La Quest del Giorno: NeverEmmert

Nolva

The Minimalist
[IMGTEXT="http://img163.imageshack.us/img163/3673/neverwinterlogoflatwhit.jpg"]Chissà perchè quando parla Jack Emmert sembra anche che possa dire cose sensate. Eppure .... certo il dubbio dopo Champions Online e Star Trek ci resta impresso vivido nella memoria, ma il fascino dell'uomo riesce a colpire oltre gli errori ed unito alla nuova franchigia in sviluppo, appare pure interessante.[/IMGTEXT]Ed eccoci di nuovo qui a pendere tutti dalle labbra della Cryptic Studios, dopo averla criticata, bistrattata, preso a pesciate in faccia Bill Roper e a calci nel deretano Craig Zinkievich. E' bastato mettere up il nome di Dungeon&Dragons, in una sua forma qualsiasi, accostarci quello di R.A. Salvatore e l'effetto hype ancora una volta, senza neppure vedere un solo straccio di artwork, di video o di contenuto, è balzato avanti come un mastino napoletano con la bava alla bocca.

Anche se Emmert ha confermato che non si tratterà di un MMORG, ma bensì di un OMG .... cioè un Online Multiplayer Game ...... Anche se un Oh My God forse sarebbe stato più appropriato. Mondo aperto, ma anche istanziato, non assomiglia ad un MMO ma le parti non open ci assomigliano, cinque classi ma poi ne mettiamo delle altre .... Anche Emmert non pare avere le idee totalmente chiare su quello che sarà il gioco, e cioè più di un cooperative RPG e meno di un RPG Online ... (boh ..), ma si di una cosa pare certo: gli errori di Champions e di STO non saranno ripetuti.

E cioè, si riitornerà ad una politica già adottata per City of Heroes, quella dei piccoli passi. Basta mettere un pò di tutto, PvP, PvE, instance, open, crafting, mount e bidè per tutti, che poi si finisce per fare tutto male e manco una cosa bene e funzionante fino in fondo (azz .... e doveva aspettare due AAA MMO per accorgersene ??). Adesso in Neverwinter ci mettiamo i contenuti basi, solidi e ben fatti, e poi un pò alla volta allarghiamo e che caxxo .... Come in CoH, dove all'inizio non c'era manco il crafting, si procederà un pò alla volta, con un indirizzo alla Spock, razionale e preciso.

Sarà la volta buona? Una licenza di D&D, prima che andasse free to play, qualcuno diceva che fosse già stata sprecata. Adesso tocca alla criticatissima Cryptic giocarsi la carta Neverwinter. Si punterà soprattutto sulla storyline. Ma il problema nel non fare un vero MMO non si nasconde a mio avviso nel fatto che il gioco non si presta. Gli elementi ci sarebbero eccome, il lore, le classi anche. Il fatto è che il giocatore della domenica se lo si perde per strada confondendolo con falsi indizi come è successo per STO, ad esempio, che dichiaratamente era casual ma di fatto proprio per niente, lo si fa a recuperare alle fondamenta del multiplayer, proponendogli online l'esperienza più simile ad un single player, ma lanciato nella modernità della connessione al server.

E poi la storia del tool Forge puzza tanto di "solito" Neverwinter rispolverato graficamente e dedicato solo all'online ....Insomma anche se tutti noi si spera che le cose verranno fatte bene, le perplessità, almeno da parte mia, restano eccome. Per cui vi chiedo, in questo fine agosto di pensierini:

  • Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?
  • Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?
  • Contenuti base e solo dopo espansioni: è la politica giusta?
  • Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?
  • Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?
  • La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?

A voi.
 

Tsel

Lurker
Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?
Champions Online e Star Trek sono due grossissime macchie sulla sh, hanno dimostrato scarsa cura sia nello sviluppo che nel mantenimento... i miracoli sono sempre in aguato ma chi vive sperando...

Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?
Doveva, tuttora è inspiegabile per me che un sistema ultra collaudato come quello di D&D e un mondo ultra sviluppato come i Forgotten Realms non siano finiti prima in un mmo.

Contenuti base e solo dopo espansioni: è la politica giusta?
Si cercano modelli di mercato nuovi, GW2 sarà un terremoto, i f2p spadroneggiano e wow sta per rimanere l'ultimo cadente baluardo di un sistema vecchio.

Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?
Spero sarà b2p, ma in ogni caso non sarà quello il fattore determinante, se il prodotto sarà di qualità ci giocherò (francamente però non credo reggerà lo scontro con upcoming mmo come gw2 e tera).

Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?
Un classico becero mmorpg con elementi di singleplay copiati da swtor e gw2.

La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?
Spero di no, così magari lo sviluppo passa a qualcuno di meno incapace. Anche se mi dispiace per i poveri impiegati che colpe non hanno.
 
Ultima modifica:

badula

Mito
stavolta rispondo TOTALMENTE OT:

NOVA.... ma tu ti alzi alle 5.30 la mattina per fare questi editoriali e postarli prima delle 6????


per il resto
Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?

a livello grafico direi di si, a livello di meccaniche..... boh spero che dovendo seguire un tracciato + o - scritto non faccia troppe cagate

Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?

secondo me il gdr fantasy puro non si sposa benissimo con lo stile dgli mmo in questo sono felice che sia improntato come omg

Contenuti base e solo dopo espansioni: è la politica giusta?

Data la modularità del regolamento 4E non è un approccio sbagliato

Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?

spero VIVAMENTE sia B2P non vedrei motivo per pagare l'abbonamento altrimenti A MENO CHE il sistema forge non sia tanto flessibile da consentirmi di usarlo per le MIE campagne di gdr

Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?

io spero in un rpg cooperativo... mi spiego meglio mi aspetto un rpg classico in cui però il livello di sfida è tarato per un party da 5 che abbia nel suo party 1 defender 1 leader 1 controller 1striker e 1 random
PERSONALMENTE godrei come un matto se il gioco fosse con GRIGLIA e a TURNI (o almeno abbia un'impostazione per giocarlo in questo modo) inoltre dagli altri neverwinter CHIARAMENTE vorrei la possibilità di fare partite personali con un giocatore in modalita GM!

La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?

se hanno un progetto a buon punto e pronto ad uscire conto che possa farsi fidi con le banche!^^
 
Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?

Non saprei...i recenti lavori con Champions e STO non hanno prodotto grandi risultati...ma comunque spero che ne escano fuori con un buon titolo :) (e lo spero, dato che la serie di NWN è la mia preferita...

Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?

Sinceramente non ci ho neppure pensato :fermosi:

Contenuti base e solo dopo espansioni: è la politica giusta?

Io dico aspettiamo e vediamo per vedere come andrà a finire.

Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?

Spero nel modello B2P, ormai il vecchio modello P2P sta decadendo...

Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?

Un finto COORPG ma che in realtà è un miscuglio fra un finto single player e un multiplayer di fatto (almeno secondo me).

La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?

Spero per la Cryptic di risollevarsi prima che ciò accada per finire il gioco in tempo...

Ennesima licenza buttata ai porci ... sai che novità.

L'ennesimo troll di turno...sai che novità.
 

Marmorn

Divo
  • i risultati dei precendenti lavori non fanno presagire nulla di buono.
  • lore e ambientazioni ben si prestano per fare da sfondo a un MMO, le meccaniche di D&D si prestano di piu a chi preferisce il role playing non solo per i dialoghi ma anche al gioco.
  • dipende dai contenuti base, se idonei a sostenere la fase di lancio potrebbe essere la scelta giusta
  • a questo non ho ancora pensato e non mi pongo neanche la domanda
  • me lo aspetto come una sessione di D&D da tavolo. bello per qualcuno orrbile per altri
  • lo scopriremo

Ennesima licenza buttata ai porci ... sai che novità.
ennesimo commento costruttivo...sai che novità
 

Dwarf81

Divo
Sarà la volta buona? Una licenza di D&D, prima che andasse free to play, qualcuno diceva che fosse già stata sprecata. Adesso tocca alla criticatissima Cryptic giocarsi la carta Neverwinter.
Speriamo che sia veramente la volta buona. Sono cresciuto a pane e D&D e mi piacerebbe poter finalmente giocare ad un gioco degno di questo nome.

Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?

Due MMORPG non molto esaltanti alle spalle possono essere un buon punto di partenza per fare un gioco con i controfiocchi. Se tromberanno anche questo progetto, penso che facciano prima a ritirarsi tanto ormai avranno perso tutta la loro credibilità

Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?
Mah... Non mi sembrava il gioco più adatto per essere trasformato in un MMO. Restiamo a vedere cosa hanno pensato per realizzare questo progetto.

Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?

Se sarà a pagamento non lo prenderò assolutamente in considerazione. Dovrà essere obbligatoriamente B2P o F2P. Se così non fosseil fallimento del gioco sarà già decretato in partenza vista l'accesa concorrenza.

Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?
Sia come sia, l'importante che ci siano i nani e gli elfi da menare.

La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?
Speriamo che non li chiedano a me i soldi :D :D
 
stavolta rispondo TOTALMENTE OT:

NOVA.... ma tu ti alzi alle 5.30 la mattina per fare questi editoriali e postarli prima delle 6????

L'editoriale lo avrà fatto la sera prima non credo al mattino, comunque il forum è settato su GMT se segna le 05:45 in realta sono le 07:45 ora Italiota.
 

ZetaUno

Lurker
  • Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?

Siamo proprio al limite della follia.
Ma se si sono esposti facendo trapelare di non avere il personale per seguire due giochi ( tramiote Roper ), come faranno a seguirne tre ????
Sviluppare un terzo gioco significa che i primi due verrano lasciati a se, ed ambedue sono giochi che necessitano di contenuti disperatamente.
Mha... comincio a nutrire forti dubbi sull'onesta di questa gente.
Ad oggi hanno solo un discreto engine, nulla più.
 

marc remillard

Super Postatore
--Cryptic è la softco giusta per un progetto del genere?
NO.

--Neverwinter poteva essere trasformato in un MMO?
Praticamente lo è già, il difficile e riuscire a fallire in un'impresa del genere, ma ce la possono fare....

--Contenuti base e solo dopo espansioni: è la politica giusta?
si

--Se sarà a pagamento lo giocherete lo stesso? Oppure pensate che sarà B2P?
Io lo vedrei bene con un modello tipo il primo GW

--Che tipo di gioco ci aspetterà? RPG coopertivo, multiplayer di fatto, un finto single player, un qualcosa di simile ad un MMO?
Rpg cooperativo, ma sicuramente lo rovineranno spingendo sul lato solo player

--La Cryptic resisterà al fallimento fino al lancio di Neverwinter, previsto per la fine del 2011?
credo di si
 

~Geko~

Lurker
-Non sono un fan della cryptic ma preferisco non avere pregiudizi verso nessuno quando avrò il gioco tra le mani saprò se era la sofco giusta o meno
-Andrò contro corrente ma per me no,la cosa che rendeva nwn divertente era la sensazione di giocare una vera e propria partita di D&D con carta,dadi e matita sopratutto per come il tutto poteva essere gestito dai vari DM,il mio dubbio è se un mmorpg potrà realmente mantenere l'anima da gdr che aveva e non andrà a sfociare nel solito progress sui binari
-Dipende,i due mmo sopra citati sono un palese esempio di come non deve essere un gioco base e se la cryptic continuerà a sfornare mmo con una palese mancanza di contenuti non c'è formula che tenga
-Spero un gdr cooperativo ma non solo nella forma livelli,classi,equip ma anche nella sostanza
-Non lo so
 
Alto