La Quest del Giorno: New Season Start

Nolva

The Minimalist
[IMGTEXT="http://img163.imageshack.us/img163/9616/riftplanesoftelaragamew.jpg"]Che vi racconto? Non è che è sempre facile scrivere la quest, per cui oggi me la fate voi. Si, esatto, visto che non so cosa scrivere vado a ruota libera e poi mi dite che vi tormenta dentro per questo inizio di stagione 2010/2011. Certo di carne sul fuoco ce n'è tanta, ma spesso si rischia di scoprire che si è bruciata ancor prima di entrare nella vostra boccuccia.[/IMGTEXT]Ecco quindi che da una parte siamo in ansia aspettando quello che uscirà ... e questa purtroppo è una strana tendenza dell'essere umano, che mai e poi mai riesce a cogliere l'attimo ma è sempre in attesa di un qualcosa che accadrà ... e che quasi sicuramente lo deluderà. GW 2, The Rift, T.E.R.A.... forse sono i giochi che aspetto maggiormente. Ma intanto alle porte abbiamo la release di FF XIV e il prossimo Cataclysm. Sicuramente appena uscirà l'espansione Blizzard per un pò molte anime si placheranno nel loro percorso di ricerca alternativa, ma molti invece attenderanno ancora un salvatore.

C'è poi chi promette progetti di cui non si è ancora vista una virgola, come quello di RA Salvatore chiamato Copernicus, oppure con un più tangibile nel nostro immaginario, Neverwinter, anche se di Cryptic ormai ci si fida ma con parsimonia. Se non fosse che l'ho toccato con mano, spererei anche che Bioware compisse il miracolo e ci proponesse un bel gioco con SWTOR, ma purtroppo non ripongo troppe speranze se non nella stessa misura in cui le ripongo in The Clone Wars Adventures di SOE.

Poi è il momento dei freemium. LotRO a giorni va free to play, ed io ho riscaricato il client, rispolverato il mio lifetime, e magari mi faccio quei dannati dieci livelli col minstrel che non aveva mai raggiunto il 65 ... Bel gioco, le atmosfere più belle di sempre. Se avesse avuto anche un PvP serio, magari con le fazioni, sarebbe stato sicuramente un rivale di WoW. Anche EQ II ora si è dato allo stesso genere di modello business, addiruttura facendo scegliere tra questo e la sottoscrizione. Ecco, questa mi sembra una strada giusta. Se vuoi il freemium fai quello. Se vuoi pagare un tot al mese, accomodati pure. Se vuoi solo una trial estesa, c'è anche quella. La diversificazione mi pare la strada giusta. Offrire tutte le possibilità, strutturandole nel modo giusto, ai giocatori. Vuoi il cavallo senza sbatterti? Lo paghi. Ti vuoi sbattere? Bene, l'ottieni giocando.

Poi abbiamo i browser based. Prima Free Realms e Wizard101, poi arriveranno gli sci-fi e anche uno arabeggiante alla mille e una notte. La Grafica ormai è più che buona, al livello di moltri altri MMO, i contenuti sempre più ampi, l'ingombro hardware leggerissimo. Che sia il vero futuro di questo mondo sempre più casual? Per non parlare di Facebook e affini, che nel 2011 sicuramente ci proporranno degli sconfinamenti nei MMO sempre più massicci.

Insomma ce ne sarà per tutti i gusti, ci saranno senz'altro altre sorprese, delusioni e soddisfazioni. Intanto loggo LotRO. Aspettando il 10. Poi sono pure tornato su WoW ... vabbè, perdonatemi :asd:

Vi chiedo:

  • Qual'è il vostro desiderio più recondido per questa nuova stagione?
  • Che cosa vi rode dentro e vorreste dire?

Fate la vostra quest del giorno ... parlate di quello che volete ...
 
Ultima modifica:

Myur

Divo
Mah, io aspetto con speranza solo GW2 e in misura minore, The Rift. Poche speranze in SWTOR. Tutto qui. Credo che il mercato sia in attesa di qualcosa di innovativo. Purtroppo GW2 sembra rivelarsi meno innovativo di quel che sembrava, anche se deve ancora mostrare il suo lato migliore (il PvP)... ma sarà comunque il theme park con più innovazione degli ultimi 6 anni. Quindi il desiderio più recondito: che GW2 esca presto ed esca bene!

Nessun interesse per i f2p. L'unico item shop che potrei mai accettare è quello di GW, dove si comprano solo servizi come il cambio di nome o il cambio di aspetto, e cose di puro valore estetico. Niente cavallo acquistabile nello shop. Al massimo potrei concepire la cosa se mi vendessero un pacchetto di missioni che alla fine mi fa ottenere un cavallo che non esisteva prima nel gioco. Così è un'altra cosa.

Quello che mi rode dentro: il sistema a item shop dilaga nonostante sia un gold-selling legalizzato. I giochi diventano una roba dove invece di giocare per divertirsi, si gioca poco, ci si diverte nulla, ma si va avanti a testa bassa sborsando soldi per ogni minima stupidaggine per la sola paura di rimanere indietro e il desiderio di essere sempre avanti o almeno alla pari con gli altri giocatori (che magari sono nerd da 20 ore di game al giorno... ma in gioco si perde completamnete la concezione di ciò che accade nella vita reale propria e degli altri).

Più interessanti e più innovativi certamente i modelli di vendita con gioco incompleto free e gioco completo a pagamento... che offrono una possibilità di testare il gioco stesso ed eventualmente pagare solo se si apprezza quello che ci viene offerto.

I Browser game non so manco che sono.
 

MeVe

Lurker
Io ho un po di speranza in Mythos e Age of Empire Online, stò aspettando pure Forsaken World ma piacerà solo a chi vuole il solito mmorpg ma fatto in modo migliore ( cosi si spera almeno ).

Nel mondo dell'hype io sono piu per Rift che gli altri titolini dove la gente vede un video e si strappa i capelli e comincia ad urlare nuda per tutta la città..

Seguirò TERA per vedere se avrà successo oppure no ma non credo che lo prenderò.

GW2 lo cito per ultimo perchè è il titolo nel quale ho meno dubbi: di sicuro avrà un gran successo.
 

Goofo

Super Postatore
Certo che, Nolva, continui a parlar male di Tor avendo provato una versione pre-beta... cioè, ognuno ha, ovviamente, le proprie idee, ma mi piacerebbe cos'ha meno di un wow o di un lotro, per quello che si è visto sinora... paragonarlo a CWA, poi... vabbè, vabbè, spero solo che questa tue impressioni non scoraggino gente poco informata dall'informarsi un po' per farsi una propria opinione :)

Comunque, a parte il sopracitato TOR, che aspetto con ansia crescente, direi che sono abbastanza incuriosito da GW2... il primo l'ho porvato poco ma non mi era poi dispiaciuto, questo nuovo capitolo sembra qualcosa di profondamente diverso... si vedrà!
E poi, non so cosa pensare di T.E.R.A. ... varrà i soldi investiti? Speriamo!

Lo scopriremo solo giocando :)
 

™ÐÆMÔÑ™

Super Postatore
Mah, io aspetto con speranza solo GW2 e in misura minore, The Rift. Poche speranze in SWTOR. Tutto qui. Credo che il mercato sia in attesa di qualcosa di innovativo. Purtroppo GW2 sembra rivelarsi meno innovativo di quel che sembrava, anche se deve ancora mostrare il suo lato migliore (il PvP)... ma sarà comunque il theme park con più innovazione degli ultimi 6 anni. Quindi il desiderio più recondito: che GW2 esca presto ed esca bene!

Nessun interesse per i f2p. L'unico item shop che potrei mai accettare è quello di GW, dove si comprano solo servizi come il cambio di nome o il cambio di aspetto, e cose di puro valore estetico. Niente cavallo acquistabile nello shop. Al massimo potrei concepire la cosa se mi vendessero un pacchetto di missioni che alla fine mi fa ottenere un cavallo che non esisteva prima nel gioco. Così è un'altra cosa.

Quello che mi rode dentro: il sistema a item shop dilaga nonostante sia un gold-selling legalizzato. I giochi diventano una roba dove invece di giocare per divertirsi, si gioca poco, ci si diverte nulla, ma si va avanti a testa bassa sborsando soldi per ogni minima stupidaggine per la sola paura di rimanere indietro e il desiderio di essere sempre avanti o almeno alla pari con gli altri giocatori (che magari sono nerd da 20 ore di game al giorno... ma in gioco si perde completamnete la concezione di ciò che accade nella vita reale propria e degli altri).

Più interessanti e più innovativi certamente i modelli di vendita con gioco incompleto free e gioco completo a pagamento... che offrono una possibilità di testare il gioco stesso ed eventualmente pagare solo se si apprezza quello che ci viene offerto.

I Browser game non so manco che sono.

Totalmente d'accordo.
E' raro sai, qui si legge di ogni cosa, ma questo è uno dei pochi commenti sensati; e dire che di mmorpg ne ho visti tanti, quasi tutto ormai, compresi quelli in korea, singapore, japan e altri.

Alla fine, dopo anni di ricerca affannata e dopo centinaia di account creati mi sono arreso alla evidenza.
Purtroppo, quasi non esistono più quei mmorpg che ti appassionano (così fece daoc in passato o wow i primi tempi), dove l'unica tematica è il divertimento o, quei pochi rimasti, ormai li ho spolpati e ne ho la nausea.

Pare che negli ultimi anni le software house siano affette da un morbo, un morbo che distrugge tutti i principi per cui gli stessi programmatori stanno li a lavorare.
Un tempo c'era la Origin che aveva come slogo "We create worlds"...ora sembra che tutti abbiamo adottato il motto "We create hype, then hungry people".

Fumo fumo e nient'altro che fumo, con gli stessi utenti che sono ormai delle vacche grasse da mungere fino alla morte.
 

Demos

Super Postatore
Purtroppo GW2 sembra rivelarsi meno innovativo di quel che sembrava

... povero myur, vieni in sezioen gw2 a sfogarti con noi del perchè ti sembra meno innovativo di quel che sembrava :asd:

riguardo al trhead, per ora nei miei ""piani"" c'è solo gw2, è il segutio di un gioco che mi piace e mi ha convinto il suo gameplay e la sua struttura di gioco in molti punti.
rimane un po' di curiosità per rift però mi ispira comunque di meno.
grafica bella da vedere (come stile), bello il design, belle le ambientazioni, quello su cui vorrei un po' più di info sono i contenuti di gioco.
rimango decisamente più fiducioso in gw2, ma mi pare comunque un prodotto valido
 

itarrow

Super Postatore
Qual'è il vostro desiderio più recondido per questa nuova stagione?

Voglio il MMORPG/MMOFPS di Mechwarrior.

Che cosa vi rode dentro e vorreste dire?

Voglio MMORPG dove il ruolo non siano numerelli ma che uno proprio si sente parte di un qualcosa e si sente proprio quella roba lì, dove se vinci ti senti da Dio e se perdi ti senti di merda.

Voglio un MMORPG dove c'è la chat vocale che ti modifica la voce a seconda del personaggio che sei, che sennò se sento un orco con la voce di mio figlio di 5 anni o un'elfa con la voce di Bud Spencer non mi immergo.

NON voglio più vedere quelle discussioni in game e fuori di cui ci capisco una mazza, quelle che "sì ma se aggiungi +2 al parry è come mettere -4 al crit e quindi conviene alzare del 20% la defense invece che fare -3% di agility " "ma no ma che dici gli sviluppatori non hanno capito un cazzo è meglio -10 di strenght così liberi uno skillpoint per masterofchaos e lo metti al posto di masterofdisorder e hai il 2% in più di aggro".

Voglio recensioni di una cattiveria inaudita. Roba che i publisher piangono e i giocatori dicono "ma siete matti ?" e gli sviluppatori fanno causa. Però i giochi che mi piacciono a me devono tutti avere voti altissimi.

Voglio che nessuno rida se dico che mi sto divertendo come un pirla a giocare a WAR ed è troppo il mio MMORPG preferito.

Voglio che tra giocatori ci sia rispetto, e non veder più quelle robe tipo "E' per colpa dei fanboy se il mercato è una merda" o "Se giochi al gioco X non capisci un cazzo": ognuno gioca a quel che gli pare, tutti liberissimi di dire che un gioco fa cagare ma non si tirano di mezzo i giocatori, che si paga tutti un abbonamento per divertirsi, e se non ci si diverte non lo si paga più... è veramente tutto qui.
 
Ultima modifica:
Voglio MMORPG dove il ruolo non siano numerelli ma che uno proprio si sente parte di un qualcosa e si sente proprio quella roba lì, dove se vinci ti senti da Dio e se perdi ti senti di merda.
Una bella idea ma bisogna cambiare la testa dei giocatori e amputargli l'epenis, tornare in pratica a 15 anni fa dove si giocava per divertirsi e f*****o se non ho il pezzo uber o non ho killato il megaboss di turno.

Voglio un MMORPG dove c'è la chat vocale che ti modifica la voce a seconda del personaggio che sei, che sennò se sento un orco con la voce di mio figlio di 5 anni o un'elfa con la voce di Bud Spencer non mi immergo.
Sarebbe divertente sentire l'elfa gnoccolona con la voce da elfa gnoccolona imprecare come un muratore bergamasco :asd:

NON voglio più vedere quelle discussioni in game e fuori di cui ci capisco una mazza, quelle che "sì ma se aggiungi +2 al parry è come mettere -4 al crit e quindi conviene alzare del 20% la defense invece che fare -3% di agility " "ma no ma che dici gli sviluppatori non hanno capito un cazzo è meglio -10 di strenght così liberi uno skillpoint per masterofchaos e lo metti al posto di masterofdisorder e hai il 2% in più di aggro".
Questo è sensato, troppo theorycraft ha rovinato i giochi, sarebbe quasi meglio nascondere tutti i numeri dai mmorpg anche quelli dei danni inflitti/subiti cosi magari ci si diverte di più e si gioca come si vuole senza l'ansia di avere X a 100 e Y a 120 per fare gruppo con qualcuno.

Voglio recensioni di una cattiveria inaudita. Roba che i publisher piangono e i giocatori dicono "ma siete matti ?" e gli sviluppatori fanno causa. Però i giochi che mi piacciono a me devono tutti avere voti altissimi.
Le sh ci fregano con i mmorpg perchè sanno bene che per quanto sia dura una recensione possono sempre dire che non si giudica un gioco alla release ma nel tempo perchè ci sono sempre nuovi contenuti.

Voglio che nessuno rida se dico che mi sto divertendo come un pirla a giocare a WAR ed è troppo il mio MMORPG preferito.
Non ridono di te, ridono di Mythic :D

Voglio che tra giocatori ci sia rispetto, e non veder più quelle robe tipo "E' per colpa dei fanboy se il mercato è una merda" o "Se giochi al gioco X non capisci un cazzo": ognuno gioca a quel che gli pare, tutti liberissimi di dire che un gioco fa cagare ma non si tirano di mezzo i giocatori, che si paga tutti un abbonamento per divertirsi, e se non ci si diverte non lo si paga più... è veramente tutto qui.
Ma cosi è come togliere il sale dalla cucina, senza flame e guerre tra giocatori questo ambiente perde tutto il suo fascino, dai.. chi non si è mai divertito a leggere le scempiaggini di certi giocatori sui forum che si scananno per cazzate ?
E se anche non sono cosi divertenti hanno comunque il pregio di farti sentire una persona migliore :)
 
so che sono fissato però vorrei un gioco in stile TCoS,soprattutto come ambientazione

per il resto mi rode che tera sia caduto in mano frogster e che wow sia ancora "vivo" a marcire in bella vista.
per i titoli di quest'anno sicuramente attendo mythos (e aspetto di farmi un idea su TL 2),AoE online e vindictus,molto probabilmente prenderò anche GW2 che doo l'hands on e la prewiew di mmorpgitalia mi ha convinto e non escluderei nemmeno di dare una chance a rift,il tutto ovviamente se raccimolo i soldi per il computer in tempo utile :asd:

p.s.
mi rode veramente tanto,ma tanto tanto che ci sia ancora gente che sostiene che i f2p facciano cagare come soterrebbe il diritto alla vita e che ci siano ancore tante,no anzi troppe sh che pensano di poter prendere per il culo gli utenti ignorando una regola fondamentale del mercato,ovvero migliore è il prodotto migliori i guadagni e nonostante tutto restano vive.
 
Ultima modifica:
Alto