La scelta

Morgoth75

Lurker
*dovevamo trovare quella maledetta palude, tutto questo doveva finire...chiedemmo a Jin dunque di raccontarci quello che accadde in quel posto malvagio tempo fa. Stava per parlare quando s'interruppe e con fare strano ci disse che era arrivato il momento di andarsene!!
uno strano incantesimo stordì tutti noi, sia Io che Drin e Scion non potevamo muoverci...solo dopo alcuni minuti cominciammo a ridestare i nostri sensi e decidemmo di seguire Jin, direttosi verso nord.

Seguendo le indicazioni nella foresta e trovando tracce, fin troppo chiare, giungemmo in un punto della foresta , dove l'aria era pesante, addirittura le foglie cadevano a terra in modo irreale...il medaglione brillava di una luce intessissima!!
tutto faceva credere che l'essere malvagio,impossesatosi del corpo di JIn, era li, in quei luoghi.
Avanzammo con circospezione e fatti poche decine di metri, udimmo dei rumori alla nostra destra....

ci avvicinammo in maniera furtiva e scorgemmo la presenza di strani gas provenienti dal terreno e almeno 3 mannari...
ci avvicinammo di piu e vedemmo li Jin che impartiva ordini alle tremende creature...

Ero il prescelto, ma prima di attaccare decisi di parlare con il mio amico
Non era evidentemente lui, Jin era stato sopraffatto dall'essere, che parlava e farneticava sulla rinascita della natura, e che per farla rinascere diveva prima morire!!!

eravamo tutti e tre di fronte a Jin ed alle spalle comparvero 3 topi mannari...."una trappola!!!"
Drin con i suoi poteri ci rese invisibili e riuscimmo a raggiungere una posizione piu sicura.

con Drin eravamo rimasti vicini, mentre presumo che Scion non vedendoci piu stava girovagando per il bosco in cerca di noi.
Il maligno pero ci riservo una contromossa, riusciva a vederci anche se invisibili e inizio un duro scontro.
Intimai all'essere di smetterla con le sue idee da pazzo e che non solo io ero li per fermarlo nel suo folle progetto ma tutti gli esseri della natura...

i gatti e i topi mannari ci attaccarono , mentre scion e drin li sistemarono io intrapresi una lotta con l'essere.....

fu dura, ma alla fine lo colpi con tutta la forza e stramazzò a terra!!
Era giunto il momento della scelta!! far vivere il sangue corrotto o quello puro del figlio dei boschi.....con le lacrime agli occhi e le parole elfiche "perdonami Amico, perdonami Jin" trafissi il corpo di Jin ponendo la parola fine sulla vicenda....

Prima di spirare l'immondo pronuncio le sue ultime parole...."la natura rinascerà" ghignando prima di morire

Con le lacrime agli occhi ed il cuore a pezzi...Dissi agli altri di recarci dal treant per portargli l'anello e farglielo custodire...nel tragitto pero la veste di Jin indossata nello scontro e l'anello bruciarono senza poterne capire il motivo...

al bosco delle farfalle il treant, invocato dalle mie preghiere si fece di nuovo vivo....sapeva dell'accaduto, disse che il vento gli aveva rivelato i fatti....inoltre ci disse che un altra faccenda, oltre a quella per cui ero stato prescelto, era stata coinvolta, ma che a lui non interessava...allora chiesi spiegazioni e le uniche sue parole furono "parla con i sacerdoti che odiano la vita".....e spari nei boschi.

penso si riferisse ai khoriani, ma cosa significa tutto ciò, è veramente finita cosi!!!???.....spero solo che il Mudiem abbia avuto pietà di
 
Alto