LotRO: ESCLUSIVA - Intervista ad Aaron Campbell

[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/lord-of-the-rings-online-smaller.jpg"]Pensavate ci fossimo dimenticati delle vostre domande per Turbine? Nient'affatto, ecco la nostra intervista al Producer di Lord of the Rings Online Aaron Campbell, che abbiamo incontrato al Gamescom di Colonia:[/IMGTEXT]
MMORPGITALIA: Che piani avete riguardo ai server per i giocatori in più che il Free to Play porterà? Verranno indirizzati a un mondo in particolare o saranno in grado di scegliere qualunque server a loro piacimento?

Aaron Campbell: Di sicuro, il nostro obiettivo è mantenere i mondi aperti, perciò avremo l’intera lista accessibile per i nuovi giocatori che verranno nel gioco. E ci aspettiamo di aprire server aggiuntivi in futuro.

MMORPGITALIA: Ora che LotRO diventerà F2P, le espansioni saranno più frequenti? Non ce ne sono state molte nell’ultimo anno.

Aaron Campbell: Penso che la domanda sulle espansioni è una a cui a cui anche noi vogliamo davvero rispondere. Potete guardare a Dungeons and Dragons Online come esempio per gli aggiornamenti che stiamo facendo, nel senso che per DDO ce ne sono stati otto l’anno scorso e già sei quest’anno, per mantenerli come un flusso frequente e costante. Una delle sfide di LotRO è che abbiamo delle locazioni caratteristiche e posti stupendi, perciò quando andremo in luoghi come Isengard, vogliamo assicurarci che abbiamo il peso e le dimensioni che meritano. Perciò di sicuro vedrete arrivare più contenuti per il gioco su base regolare. La nostra sfida sarà decidere quanto accumulare per un posto importante come Isengard.

09_chambers_instance.jpg

MMORPGITALIA: Nelle nuove espansioni ci saranno nuove classi o nuove razze? Penso ad esempio ai Beorniani.

Aaron Campbell: Con ogni espansione, vogliamo assicurarci che qualcosa catturi davvero l’attenzione dei giocatori, che sia un nuovo sistema, una locazione accattivante, qualcosa di caratteristico preso dal libro che ci narra una storia. Prima in un’espansione c’erano aspettative classiche; un aumento del level cap, nuove classi, questo genere di cose. Una delle nostre sfide ora che diventeremo F2P è ridefinire cosa significa questo: di tutti i contenuti disponibili, i giocatori avranno l’opzione di comprare un pezzo man mano che vanno avanti, perciò dovremo trovare dei modi – il modo migliore e quello che più si adatta al giocatore – per rendere questo accessibile.

MMORPGITALIA: Parliamo del PvMP. Finora c’è stata una sola zona dedicata a esso. Avete intenzione di aggiungerne altre? Non vi aspettato che limitare il Monster Play ai giocatori VIP a lungo andare influirà negativamente su di esso?

Aaron Campbell: Ci sono due ragioni principali per cui limiteremo il Monster Play ai VIP. Una è che stiamo progettando alcuni cambiamenti il prossimo anno, in modo da trovarci in una condizione in cui il Monster Play sia più ampio, più accessibile e più profondo. C’è un sentiero di progressione che possiamo vedere di espandere in modo che il Monster Play vada avanti. La seconda ragione è che abbiamo una community davvero attiva e appassionata che gioca al PvMP ora. Volevamo assicurarci che queste persone fossero protette da un improvviso afflusso di nuovi giocatori nelle Ettenmoors. Penso che vedremo decisamente delle novità importanti il prossimo anno.

03_tower_raid.jpg

MMORPGITALIA: Qualcosa come il Fosso di Helm?

Aaron Campbell: *Ride* Stiamo parlando di opzioni relative alle battaglie. Non so ancora su che scala. Penso che stiamo valutando qualcosa come il Fosso di Helm nel breve termine, ma è sicuramente un obiettivo di lungo periodo.

MMORPGITALIA: Ora che la Compagnia si dividerà, con Frodo e Sam che prenderanno una strada diversa, potrebbe essere un buon modo per implementare il Monster Play ancora di più, assumendo il ruolo di un personaggio malvagio in modo più ampio? Dopotutto, il PvMP e alcuni session play ci hanno mostrato che esistono già le basi per questo.

Aaron Campbell: Abbiamo svariati metodi e scenari differenti nel gioco in questo momento che permettono di sperimentare diversi tipi di storie. Le skirmish sono di certo uno di questi, in termini di ambiente e di scripting. Il session play è un altro, in cui potete assumere il ruolo di un personaggio epico o vivere una storia da un altro punto di vista. Continueremo a cercare opzioni di questo genere, e alcune riguarderanno anche il Monster Play.

01_chambers_instance.jpg

MMORPGITALIA: Cosa avete in programma per l’end-game ora?

Aaron Campbell: Una delle cose che stiamo facendo di cui penso non abbiamo parlato molto è l’aggiunta di raid tutti rinnovati al gioco con questa release. Così stiamo prendendo dei luoghi come Helegrod, per esempio, un raid classico e ben noto. Usando molte delle lezioni che abbiamo appreso negli scorsi tre anni, lo stiamo suddividendo in ali multiple e rendendolo accessibile in modo che ora, improvvisamente, avete tre raid da dodici persone e uno da ventiquattro che potete giocare a diversi livelli, dal cinquanta al sessantacinque, con delle ricompense scalate di conseguenza. Penso che continuerete a vedere opzioni del genere, nuovi raid e nuove istanze end-game, e vedrete anche cose come nuove skirmish, anch’esse scalabili.

MMORPGITALIA: Sulle nuove feature, si è parlato molto del combattimento a cavallo. Cosa ci potete dire al riguardo? L’avete in programma?

Aaron Campbell: Penso che ogni giocatore ritenga che il combattimento a cavallo sia qualcosa da aspettarsi, e questo è naturale. L’anno prossimo andremo a Isengard. Non lo metterei sul piatto ancora, ma di certo è qualcosa che stiamo esaminando e con cui, sapete, ci siamo dilettati un po’.

<object width="640" height="385"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/QUOAI6-cmS4?fs=1&amp;hl=it_IT"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/QUOAI6-cmS4?fs=1&amp;hl=it_IT" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="640" height="385"></embed></object>​

MMORPGITALIA: Sarà possibile avere LotRO per gli utenti MAC in futuro, in particolare con l’avvento del MAC su STEAM?

Aaron Campbell: Il MAC in questo momento non rientra nelle possibilità del nostro engine. È qualcosa che stiamo esplorando, qualcosa che ci piacerebbe molto fare, perciò avremo bisogno di trovare il modo giusto per arrivare a quel punto. In aggiunta, le opzioni di distribuzione digitale sono qualcosa che stiamo studiando a fondo. Con il lancio di LotRO come gioco F2P, vogliamo assicurarci che sia distribuito nel modo più ampio possibile.



domande & traduzione by Darak
 
Ultima modifica:
Exclusive interview with Aaron Campbell

MMORPGITALIA: What will be you policy about servers for the additional players the Free to Play mode will bring? Will they be directed to a particular world or will the be able to choose any server they like?

Aaron Campbell: Sure, our goal is to keep the worlds open so we’re gonna have the whole list accessible to new players who are coming into the game. And we expect to open additional servers as well in the future.

MMORPGITALIA: Now that LotRO is going F2P, are the expansions going to be more frequent? We didn’t have many of them during last year.

Aaron Campbell: I think that the question about expansions is one that we are looking to really answer as well. You can look at Dungeons and Dragons Online as an example for the updates we are making, in the sense that DDO has made eight updates in the last year, six this year alone, to keep those as a frequent and costant flow. One of the challenges of LotRO is that we have such iconical locations and beautiful places, then when we go to places like Isengard, we wanna make sure they have the heft and the size they deserve. So you’ll certainly be seeing more contents for the game coming at a regular basis. Our challenge will be to decide how much of that we’ll hoard for an appropriate place like Isengard.

09_chambers_instance.jpg

MMORPGITALIA: In the new expansions, will there be new classes or new races? I am thinking about the Beornlings, for instance.

Aaron Campbell: With every expansion we wanna make sure that something really captures the players’ attention, whether that be a new system, a beautiful location, something iconic from the book that tells us a story. There was a classic sense of expansion: expansion that includes a level cap, new classes, this kind of things. One of our challenges now going F2P is redefining what that means; of all the content that’s available, players are going to have the option to buy a piece of the content as they progress, so we’re gonna be looking at ways – the best way and the way that fits best the player – to make that accessible.

MMORPGITALIA: Let’s talk about the PvMP. Up to now there has been just one zone dedicated to it. Are you going to add other areas? Don’t you expect that restricting the Monster role to VIP players will eventually be detrimental to it?

Aaron Campbell: There are two primary reasons that we are holding back Monster Play for VIPs. One is that we are planning some changes the next year, so we want to be in a state where Monster Play is even broader, even more accessible and even deeper. There’s an advancement path that we can look to grow for Monster Play to go forward. The second reason is that we really have an active and passionate community of people who play PvMP now. We wanted to make sure that those folks are protected from a sudden rush of new players in the Ettenmoors. I think we’ll definitely see some great new things next year.

03_tower_raid.jpg

MMORPGITALIA: Something like Helm’s Deep?

Aaron Campbell: *Laughs* We are talking about options for battles. I don’t know the scale of battle yet. I think we are talking about something like Helm’s Deep in the short term, but it’s definitely a long term goal.

MMORPGITALIA: Now the Fellowship is splitting, with Frodo and Sam taking a different path. Maybe it will be a good way to implement Monster Play even more, taking a role of an evil character in a broader way? After all, the PvMP and some session play showed us there are already the foundations for that.

Aaron Campbell: We have a number of different methods and scenarios in the game right now that allow you to play through different storylines. Skirmishes are certainly one of those, in terms of scripting and environment. Session play is another one, where you can play the role of an epic character or a story from another viewpoint. We’ll continue to look for options like that, and some of them regard Monster Play as well.

01_chambers_instance.jpg

MMORPGITALIA: What are you planning about the end game now?

Aaron Campbell: One thing we are doing I think we have not talked about very much is we’re adding all but new raids to the game with this release, so we’re taking space like Helegrod, for example, and that is classic and really familiar. Using a lot of lessons we’ve learned during the past three years, we are breaking that up into multiple wings and making that accessible, so now you suddenly have three twelve-person raids and one twentyfour-person raid that you can play at a variety of levels, from fifty to sixtyfive, with rewards scaled to it. I think you’ll continue to see options like that, you’ll see new raids and new end-game instances, and you’ll also see things like skirmishes, that you can play scaled as well.

MMORPGITALIA: About new features, there has been much talking about mounted combat. What can you tell us about that? Is it in your schedule?

Aaron Campbell: I think any player would think that mounted combat it’s an expectation in row, and that’s natural. Next year we are going to Isengard. I wouldn’t put it on the plate just yet, but certainly is something we’ve been looking at and, you know, playing with it a bit.

<object width="640" height="385"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/QUOAI6-cmS4?fs=1&amp;hl=it_IT"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/QUOAI6-cmS4?fs=1&amp;hl=it_IT" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="640" height="385"></embed></object>​

MMORPGITALIA: Will it be possible to have LotRO for MAC users in the future, especially now that MAC is on STEAM?

Aaron Campbell: MAC is not in the capability of our engine right now. It’s something we are exploring, something we would very much like to do, so we will need to identify how to get to that point. Addtionally, digital distribution options are something we’ve been looking really heavily into. With the launch of LotRO as a F2P game, we want to make sure it’s distributed in the broadest range.
 
Ultima modifica:

MaXet

Super Postatore
Secondo me nel pvmp c'è troppa differenza in potenza tra uno ai primi livelli ed uno medio-alto. Dovrebbero diminuire lo scarto altrimenti chi entra adesso non fa altro che morire. O ancora mettere obbiettivi minori di conquista (non le quest uccidi 10 hobbit, etc. che so na palla paurosa) che diano modo ai livelli molto bassi di salire + velocemente dato che con le capacità che hanno, in uno scontro fanno poco o nulla.
 

Joshwa

Super Postatore
Io su DDO ci ho speso molto volentieri per prendermi gli adventures pack. Su LOTRO faro' lo stesso. Non ho voglia di fare vip perchè per come gioco io, discontinuo, comprare i pack, spendre 1 volta sola e averli sempre sbloccati. Chiaramente per chi gioca con continuità e frequenza il vip è una buona scelta. L'ho sempre detto che quello della turbine è il migliore sistema F2P che ci sia in circolazione. Spero solo che non si lascino abbracciare dalla sete di soldi.
 
Secondo me nel pvmp c'è troppa differenza in potenza tra uno ai primi livelli ed uno medio-alto. Dovrebbero diminuire lo scarto altrimenti chi entra adesso non fa altro che morire. O ancora mettere obbiettivi minori di conquista (non le quest uccidi 10 hobbit, etc. che so na palla paurosa) che diano modo ai livelli molto bassi di salire + velocemente dato che con le capacità che hanno, in uno scontro fanno poco o nulla.

beh si è vero fanno poco o nulla però magari prendono esperienza da quello che fanno i "compagni" non so come dirlo quindi alla fine magari un po' di exp se la beccano pure loro
 

xatrius

Super Postatore
MMORPGITALIA: Nelle nuove espansioni ci saranno nuove classi o nuove razze? Penso ad esempio ai Beorniani.

Aaron Campbell: Con ogni espansione, vogliamo assicurarci che qualcosa catturi davvero l’attenzione dei giocatori, che sia un nuovo sistema, una locazione accattivante, qualcosa di caratteristico preso dal libro che ci narra una storia. Prima in un’espansione c’erano aspettative classiche; un aumento del level cap, nuove classi, questo genere di cose. Una delle nostre sfide ora che diventeremo F2P è ridefinire cosa significa questo: di tutti i contenuti disponibili, i giocatori avranno l’opzione di comprare un pezzo man mano che vanno avanti, perciò dovremo trovare dei modi – il modo migliore e quello che più si adatta al giocatore – per rendere questo accessibile.


E' esattamente quello che temevo, ovverosia l'obbligo di acquistare espansioni di aree e altre caratteristiche anche a chi paga il canone mensile (o il lifetime, come me)...

Speriamo solo che intenda nella sua risposta che le future espansioni a pagamento siano fruibili anche "a spezzatino" e non, come mi pare di intuire, che inseriranno nuove feature a pagamento come se piovesse... (e io pago...)
 

SuperCD

Lurker
Certo che non amano sbottonarsi più di tanto... Qualche info in più poteva anche tirarla fuori...

Su certe domande ha dato delle risposte che più fumose di così non si può...
 

Darak

Super Postatore
Certo che non amano sbottonarsi più di tanto... Qualche info in più poteva anche tirarla fuori...

Su certe domande ha dato delle risposte che più fumose di così non si può...
Essendo io che l'ho intervistato ed essendo anche un "Founder" di LotRO , non posso che essere d'accordo con te.
Consoliamoci col fatto che quel poco che ha dett, però, lascia presagire bene :)

A presto e lunga vita e prosperità,
 

eron

Divo
E' esattamente quello che temevo, ovverosia l'obbligo di acquistare espansioni di aree e altre caratteristiche anche a chi paga il canone mensile (o il lifetime, come me)...

Speriamo solo che intenda nella sua risposta che le future espansioni a pagamento siano fruibili anche "a spezzatino" e non, come mi pare di intuire, che inseriranno nuove feature a pagamento come se piovesse... (e io pago...)

e allore che differenza ci sarebbe tra chi possiede un life time ed un free se devi comunque comprarti i contenuti?
 
Alto