Miglior Publisher dell'Anno

Qual è secondo te il miglior publisher dell'anno?

  • Aeria Games

    Votes: 258 29,7%
  • Alaplaya

    Votes: 3 0,3%
  • Electronic Arts

    Votes: 242 27,8%
  • gPotato.eu

    Votes: 24 2,8%
  • Gamersfirst

    Votes: 6 0,7%
  • NCsoft West

    Votes: 163 18,8%
  • Perfect World Entertainment

    Votes: 26 3,0%
  • Trion Worlds

    Votes: 105 12,1%
  • Wargaming.net

    Votes: 42 4,8%

  • Total voters
    869
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

ritzlas

Divo
Purtroppo ho votato EA per un unico motivo:
Il continuo supporto a DAoC per il resto stendo un velo pietoso (una coperta a 2 piazze sarebbe piu appropriata)
 
Ho votato NC Soft
Lineage 2 ha riscosso un certo successo grazie al cambio di rotta da ptp a free, anche Aion da febbraio sarà free, le loro sono state delle scelte coraggiose soprattutto per aion visto ch'è ancora piuttosto giocato ed ha addirittura scioccato i koreani!!! insomma se il free è il futuro degli mmo loro sembrano interpretare al meglio questa svolta


p.s. chissà magari ci fanno una sorpresa ed annunciano che B&S sarà free (anche se altamente improbabile :sisi:)
 
Ultima modifica:

Cilzorra

Guest
Direi che i russi sono gl'unici che hanno portato qualcosina di diverso in questo mercato, e non solo diverso ma anche funzionante godibile e divertente.
 

MrNoFreddy

Super Postatore
Ho votato EA sopratutto per il nuovo titolo Star Wars The old Republic molto parlato commenti positivi e negativi.. lo trovo un ottimo gioco visto il fatto che lo sto anche provando e posso dire che la EA nella maggior parte dei casi non ha mai deluso.. E poi ragazzi un MMo come Star Wars lo attendevano tutti o quasi! speriamo che continiuno a fare update e altro ancora visto che ora mettono la patch 1.0!
 

ZetaUno

Lurker
A mani basse EA, specialmente per il lancio di swtor che con buone probabilità influenzerà il mercato, fermo restando che la macchia di WAR come appunto si diceva è una delle parentesi più buie del panorama mmorpg, un titolo che in alcun modo sono riusciti a recuperare, anche se la responsabilità va cercata in chi lo ha sviluppato, infondo l'engine non consentiva i numeri che il gioco necessitava, onestamente non vedo rispetto a questo cosa un editore si possa inventare.
 
Ultima modifica:

Deljack

Lurker
NCsoft West si merita il mio voto, sia per aver riparato i danni fatti a Aion dal ridicolo team che li ha preceduti (quello di Lance Stites e Brain Knox), sia per i vari F2P senza shop pesanti per quanto riguarda l'esperienza di gioco, sia per il continuo supporto e sviluppo del primo GW nonostante GW2 sia in dirittura d'arrivo. Fossero così tutte le SH!!!
 

Iruel

Lurker
La Gpotato, perche quest'anno si è data da fare per rendere Allods molto più free to play e meno pay to win. Certo ne hanno ancora di strada da fare, ma la netta separazione dalla versione russa è già un ottimo inizio.
Speriamo continuino così e che non facciano nessun passo indietro, dando così una possibilità ai free to play bilanciati e veramente free (o quasi :D) di andare sempre più in alto.
 
NCsoft è l'unica di tutto il gruppo che merita un plauso non solo perchè ha saputo rinnovare e attualizzare con conversioni a F2P giochi con parecchi anni sulle spalle e ancora oggi insuperati come City of Heroes e Lineage2 ma anche perchè sa guardare lontano più di tante altre sh con annunci di ulteriori passaggi a F2P senza preconcetti e con un supporto ai suoi giochi che molte sh più altisonanti non sanno/vogliono dare.

EA merita solo calci nel sedere perchè ha abbandonato per strada senza tanti scrupoli i suoi attuali mmo per dedicarsi esclusivamente a SW:TOR, degli altri ormai si limita a tenere accesi i server ma il supporto vero e proprio è ormai quasi totalmente assente e non si capisce perchè si ostini a lasciarli in stato comatoso quando una conversione a F2P ben fatta potrebbe aiutarli non poco e aumentare anche i propri introiti.
Un buon pubblisher è quello che cura tutti i suoi prodotti e non soltanto uno o due lasciando morire gli altri.

Aeria Games, Alaplaya, Gpotato e Gamerfirst offrono tanta quantità a scapito di una vera qualità è la loro filosofia e sono più concentrati sugli item shop che sui veri contenuti di gioco. Giusto Allods si salva ma una rondine non fa primavera.

Perfect World Entertainment sembra ormai limitarsi a raccogliere più i cocci degli altri che a darsi da fare seriamente con i suoi prodotti, alcuni giochi carini li hanno ma restano appunto della carinerie da poco.

Trion Worlds ha fatto un bel gioco e ne ha in arrivo altri due interessanti ma non voto le intenzioni, quando usciranno si vedrà.

E per finire Wargaming.net, pubblisher coraggioso che ha proposto giochi interessanti ma allo stesso tempo sembra essere troppo dispersiva concentrandosi su troppi progetti contemporaneamente e molto simili tra loro. Un buon avvio per questa sh ma si aspettano conferme.
 
Ultima modifica:

matalbe

Lurker
Ho votato Wargaming.net perche' sono riusciti con World of Tanks a portare un gioco diverso dai soliti standard.
Da appassionato del periodo '39-'53 (corea inc.) continuo a divertirmi ogni volta che loggo, grazie anche ai continui update gratuiti (carri francesi nella 7.1!, mappe nuove, ecc...) e alla professionalita' di questa SH.
Spero che i futuri WoWP e WoBS mantengano questa linea.
 

Senju

Super Postatore
trion worlds per me per il lancio di rift e per i prossimi giochi interessanti in arrivo,anche se onestamente la scelta è stata dura
 
Wargaming.net
Semplicemente perchè da un titolo come world of tank è riuscita a creare una community enorme ed un gioco che a parer di molti (io non ci ho mai giocato) è molto bello.
Spesa poca, guadagno enorme.
Basti pensare che grazie al suo titolo di debutto è riuscita ad autofinanziarsi per lo sviluppo di un altro titolo.
Questo a parer mio è il vero spirito imprenditoriale.
E' inutile spendere milioni dietro un titolo per fare un milione o due di utenti quando basta spendere poco per averne molti di più. EA impara dai russi.
 

xatrius

Super Postatore
Perfect World Entertainment. Primo perche' mi fara' finalmente giocare a STO (che e' passato al f2p con il loro arrivo...)

E poi perche' hanno avuto il coraggio di acquisire Cryptic (sviluppatore di STO e del futuro Neverwinter): forse avranno voluto solo prendere il marchio neverwinter in formato mmorpg, sta di fatto che hanno avuto molto coraggio a prendersi la patata bollente cryptic e addirittura a rilanciare STO (Almeno da quello che si dice...)
 

Ainvar

Super Postatore
EA perche' e' l'unica che si butta la dove nessuno ha mai osato, pure facendo flop pazzeschi ma anche cose buone come SWTOR. ;P
 

Millo74

Super Postatore
Avrei votato TRION per il lancio impeccabile di RIFT ma soprattutto per il loro modo di supportare il titolo e la professionalità dimostrata che è indiscutibile. Ma alla fine il mio amore per i titoli Bioware ha vinto e così ho votato EA.
 

Legione

Super Postatore
Voto NCsoft.

Il criterio che uso è semplice: il Publisher che più ha fatto "del bene" all'industria videoludica a livello globale. Dopo aver dato la spallata più determinante ai giochi a canone, con Guild Wars, dimostrando che anche un buy to play può avere standard qualitativi molto alti, ha gettato le basi per quello che può diventare il MMORPG definitivo, GW2, mantenendo un canale diretto con i giocatori e tracciando il futuro del prodotto sulle indicazioni di questi ultimi, un fulgido esempio di quello che ogni Publisher dovrebbe fare (e mi auguro che faccia, in futuro).
Prende i propri utenti e li coccola dolcemente. Cos'altro si può chiedere ad un Publisher?

Insomma non solo ha osato, ma ha osato bene. Semplicemente epic win.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto