MINECRAFT - the big problem

Ragazzi,

uso questa discussione per farvi presente una mia impressione che sta diventando sempre più concreta.

Dopo parecchi mesi di gioco su Minecraft ho notato che probabilmente il difetto più grande del gioco è la dispersione delle community. Troppi server, troppo piccoli. Questo aggiunto all'uso di hacking mi ha portato a investire tempo nel costruire cose su un server per poi trovarmi dopo poche settimane e dover cambiare server e rifare tutto da capo.
La cosa è molto frustrante, perchè non hai modo di accumulare niente e ogni volta conoscere gente nuova è complicato. E' attualmente quello che credo sia il problema maggiore del gioco. E non è un piccolo problema.

Il copione è sempre lo stesso. Trovo un server. Creo il pg, decido in base al bg del server che tipologia di personaggio fare. Di solito scelgo il solitario, ossia una modalità di gioco rischiosa e fuori dalle città. Dopo poco mi griefano tutto usando xray e gli admin bannano l'utente, ma nn mi restituiscono nulla. Decido di spostarmi in città perchè fuori è impossibile. E da qui veramente comincio a giocare.

Ora scelgo solo server molto grossi, perchè garantiscono community meno isteriche e più serie. Vediamo come andrà.

Soluzione del problema: SERVER UFFICIALI di Minecraft. Uno o due server che possano accogliere migliaia di utenti. Il tutto gestito ufficialmente e con professionalità. Altrimenti, il gioco avrà sempre questo enorme problema.


---------> discuss :D
 

Lion

Super Postatore
A mio avviso Minecraft non è fatto per essere giocato su server pubblici con centinaia di giocatori; non si presta proprio.
Al contrario giocando con un gruppo di pochi amici diventa fenomenale.
 
infatti. ma spesso hostare un server non è una cosa semplicissima (apparte ostare con hamachi che pero diventa un casino poi)
Secondo me è anche bello giocare con un gruppo di amici un server di centinaia di persone
 
server ufficiali nn ce ne sono.

Le cose che dite son vere, le ho provate. Ma è molto facile qui che i "pochi amici" se nn hanno la costanza di portare avanti le cose tendano a stufarsi e che tutto vada a ramengo. Mi è capitato in un paio di occasioni, nn faccio nomi dei server (anzi uno lo faccio: THE KINGDOMS), che implodessero. Rinnovandosi solo poi e ricominciando da capo. Un vero peccato.
Questo è sicuramente un problema degli utenti (si a volte son stupidi) ma è anche un problema favorito dal gioco. In più a questo si aggiunge l'hacking che anche tra pochi utenti (presumibili "amici") è praticato, specialmente con XRAY.
 

eddison

Super Postatore
se non sbaglio dovrebbero esserci plugin che buttano fuori gli utenti che usano xray..
però non tutti i server decidono di metterlo ._.
in ogni caso se volete affittare un server per questa community io ci sono a dare un piccolo contributo mensile ._.
 

Lion

Super Postatore
Io ho sempre pensato che sarebbe stato carino creare un gruppo di gioco alla Yogscast, magari anche facendoci su dei video/avventure.
Però pochi ma buoni e con un PICCOLO server privato.
 
Ragazzi,

uso questa discussione per farvi presente una mia impressione che sta diventando sempre più concreta.

Dopo parecchi mesi di gioco su Minecraft ho notato che probabilmente il difetto più grande del gioco è la dispersione delle community. Troppi server, troppo piccoli. Questo aggiunto all'uso di hacking mi ha portato a investire tempo nel costruire cose su un server per poi trovarmi dopo poche settimane e dover cambiare server e rifare tutto da capo
quoto in toto, ho mollato minecraft proprio per questo motivo
 

Kiryn

Super Postatore
Minecraft a mio parere è un gioco molto casual,da giocare tra amici in un server privato provando magari diverse mod,ti fai le tue 4 risate e chiusa li,a lungo andare diventa noioso,riempire i server di robe immense non so a quanti piaccia ma a me non da nessuna soddisfazione,i server survival non rimangono mai survival a lungo,finito di fare le solite 2 o 3 cose sempre ci si mette a costruire e costruire,reputo i server da centinaia di persone inutili,meglio una bella partita tra amici magari in una custom map.
 
nah una cosa a città stile medieval su un server RP mi piacerebbe.

RAGAZZI pensiamoci attentamente se no va a finire come l ultimo server... celo ricordano i 3 post messi in evidenza che ancora portano il suo nome... che tristezza....
 

Pascal

Swiss Intruder
Ho conosciuto minecraft tramite un amico che giocava sul server del suo datore di lavoro (si, esattamente).
Ho iniziato a giocarci anche io ma quasi subito mi sono reso conto della pericolosità della cosa: chi me lo fa fare perdere giorni a costruire costruzioni (sono stanco) se poi magari succede qualcosa out-of-the-game e io questo server non lo vedo più?
per questo motivo quasi subito ho tirato su un mio server, ovviamente libero per chiunque voglia attenersi alle regole non scritte di convivenza, ma cmq mio e sul quale sono sicuro di non perdere nulla. visto che non sarò certo l'unico ad averla pensata cosi, ho deciso che ogni giorno dev'essere disponibile da scaricare l'intero mondo per chiunque ci giochi, in questo modo bastano due passate di mcedit per potersi portare in giro quella enorme costruzione appena fatta.

questo piccolo aneddoto per dire semplicemente che non sono molto incline a perdere tempo in grossi server se non mi posso scaricare o salvare in qualche modo le opere che io ci creo. ci vorrebbero più server cosi, anche se capisco che questo porta ovviamente anche persone a scaricarsi il mondo per andare a cercare con mc edit o xray dove stanno le risorse piu succose o a divertirsi a fare bacon griefing (lol?).

per il resto, minecraft è un gioco molto malleabile, si presta discretamente a qualsiasi tipologia di gioco, ma sarà difficile riuscire a fare contenti tutti.
 

Mauroshi

Super Postatore
ciao amici, come sapete anch'io mesi fa mollai minecraft per motivi simili a quelli descritti da jocul. inutile nascondersi dietro un dito: minecraft ha una community di merda composta da ragazzini che l'hanno preso per cubettoquake. hack e merdate varie sono la norma mentre le vere potenzialità del gioco non vengono sfruttate da nessuno.
minecraft è una piattaforma (definirlo gioco è riduttivo) che da la possibilità di creare un ambiente dedicato a quello che si desidera, sia gioco di ruolo, uno sparatutto, gioco di costruzioni o un mix di questi elementi.
arrivo al punto. secondo me l'unico modo per godersi minecraft senza problemi è fare un maledetto server ad invito (i giocatori sono conosciuti e il server non è aperto al pubblico) da 50 giocatori (chi giocava come me su mcteam sa che non sono pochi anzi) e tutto il resto fuori. si discute a tavolino tutti assieme la struttura del gioco e poi si parte. altri modi (a parte i server ufficiali come giustamente dicevate) non ne vedo.
non a caso è esattamente il punto a cui eravamo arrivati prima che old se ne andasse ad agosto: un server dedicato alla comunità italiana ad invito.
peccato la cosa sia andata a puttane. ne approfitto per salutare tutti i vecchi amici del mondo a cubetti :)
 
Alto