MMORPG piccoli e old school

rob339

Utente
Pochi giorni fa ho avuto delle piccole disavventure con il Microsoft Store, mentre tentavo nei modi più disperati di scaricare PSO2.

Nel mentre, ho notato con stupore che ci sono moltissimi giochini online, alcuni davvero poco conosciuti, così mi sono chiesto: sono così scadenti da essere ignorati da tutti, o semplicemente poco popolari a causa della mediocrità imbarazzante del Microsoft Store?

Ho deciso quindi di provarne alcuni (una dozzina), nel "mucchio", ne ho trovati due a mio avviso molto interessanti (NB: ovviamente non aspettatevi giochi pazzeschi, ultra moderni o chissà cosa... sono, per l'appunto, "giochini").

i giochi in questione sono due MMORPG, abbastanza particolari (uno un turn-based con una lunghissima storia giocabile anche offline, il secondo un pò più classico ma con un leveling progress molto originale).

Prima di entrare nel dettaglio dei singoli, ci tengo a precisare che entrambi:

- Sono free e NON sono nemmeno minimamente pay to win.

- Hanno un buon sistema di clan/gilde e sono presenti attività da fare con essa (quest, obiettivi a tempo, magazzini condivisi dove "sharare" oggetti)

- offrono la possibilità di commerciare con gli altri giocatori oggetti e tesori che si trovano giocando.


il primo si chiama Dragon's Blade II (Qui lo trovi sul Microsoft Store)

Si tratta di un mmorpg 2d con combattimenti a turni, dove avremo la possibilità di creare una squadra di ben 4 personaggi a scelta, ciascuno con le proprie unicità ed abilità speciali. Una storia principale che garantisce ben oltre 50 ore di missioni e progressione in mappe sempre più particolari, oltre a poter giocare e potenziare i propri personaggi ed equipaggiamenti, giocando online, e interagendo con altri giocatori / gilde, partecipando a sfide di pesca, tornei pvp e invasioni di mostri in mappe sempre diverse, un'occhio particolare va dato anche al tesoro "The Goods" che può comparire casualmente nelle mappe e il fortunato giocatore che riuscirà a raccoglierlo riceverà un tesoro.


Il secondo gioco è The Arena (Qui lo trovi sul Microsoft Store)

A differenza di Dragons Blade, questo piccolo mmorpg è molto più semplice, a dir la verità piuttosto grindoso ma comunque estremamente comprensibile e adatto a qualsiasi persona di qualsiasi età. Il combattimento è sempre a turni, ma in questo caso la nostra squadra è composta unicamente da un solo personaggio: il nostro gladiatore dell'arena.

Onestamente non bisogna fare chissà quante attività, poichè il tutto si riduce nel combattere nei campi di avventura oppure nel battleground, (o per i più forti direttamente nell'Arena contro altri giocatori).

La particolarità è che ci sono solamente 2 NPC principali:

- quello che da le quests (missioni giornaliere ogni 24 ore , e missioni orarie ogni 60 minuti).

- il venditore (di armi e armature) che genera nuovi oggetti ogni 2 ore, in maniera casuale e diversa per ogni giocatore.

SI progredisce combattendo nemici, completando i requisiti livello e potenziandosi attraverso i "Seeds", ottenibili dai mostri e dai boss delle varie zone. Inoltre, grazie alla Gilda, sarà possibile completare obiettivi aggiuntivi che forniranno a tutta l'alleanza un buff temporaneo di 30 minuti a seconda della missione completata, cercando di completarla prima delle altre gilde (poichè si attiva per TUTTE le gilde esistenti del gioco, e solo le più veloci riusciranno ad ottenere il buff).



Se a qualcuno interessano, in futuro, potrei fornire maggiori dettagli ed eventualmente piccole guide e consigli utili, per il momento avevo solo piacere nel farvi conoscere questi due piccoli mmorpg un pò "old school".

Ci tengo a sottolinearlo, non aspettatevi chissà quali giochi incredibili, come ho scritto sopra, sono mmorpg molto modesti.

Vi auguro una buona serata e per qualsiasi informazione non fatevi problemi a scrivermi vi risponderò appena torno online.
 
Ultima modifica:
Alto