[NCSOFT] Throne and Liberty Official Trailer

Luisen

Divo
Da una recente intervista ai dirigenti di NCSoft sono trapelate alcune informazioni interessanti sul gioco:
1) Con molta probabilità uscirà nell'ultimo trimestre di quest'anno, quindi tra Ottobre e Dicembre
2) Sarà presentato ufficialmente quest'estate
3) Ancora non si sa il modello di business che verrà adottato

L'intervista qui:
 

Feaniris

Mito
Concordo: tutto il lore e il background di L2 era stupendo.
La prima volta che mi sono trovato davanti la Tower of Insolence col mio gruppo ho faticato il giusto per pulire i piani e poi... il Baium... maronn...

C'erano tanti luoghi ai quali mi ero affezionato: Cruma più di tutti con le pkappate a tradimento e Antharas... quando volevi fare i trenini seri non c'era posto migliore di quello :asd:
Mollai dopo la Interlude, ma in effetti sì.
Era stupendo per i suoi tempi.
Ricordo le imprecazioni a fare i trenini in due (Bishop e Destroyer credo) ad Antharas, dove un aggro o una cura sbagliata ed eri steso a terra a prendere il sole.
Anche le guerre di gilda :asd: e le infamie varie
 

Luisen

Divo
Anche le guerre di gilda :asd: e le infamie varie
Mamma mia cosa mi hai fatto ricordare! Noi avevamo l'alleanza che si è fatta nemica tutto il server ed eravamo pkappati a vista! Ricordo un pomeriggio di un sabato o domenica che non mi fecero giocare per quante volte mi killavano (1 vs 4)! Ma quando arrivavano gli alleati, menare era sempre un piacere :asd:
 

Septim

Super Postatore
Finalmente hanno rilasciato la lore iniziale , di cui ho riportato la traduzione di un articolo:


Tra i prossimi giochi che appariranno nel catalogo di NCsoft, Throne and Liberty è probabilmente uno dei titoli più notevoli. Il MMORPG è tuttavia basato su una nuova licenza e per aiutare i giocatori a comprenderlo meglio, NCsoft sta distribuendo un romanzo interattivo che si svolge nell'universo del MMORPG. Il primo capitolo di questo romanzo è stato pubblicato oggi come storia (temporanea) sull'account Instagram dello sviluppatore.

Se il formato non è dei più facili da consultare, il romanzo permette di tratteggiare una parte dell'universo di gioco e alcuni dei suoi personaggi. Scopriamo quindi la storia di un gruppo di avventurieri che esplorano un deserto, ovviamente alla ricerca di giganteschi sandworm - creature più o meno imponenti, che si nutrono di mana divorando gli incantatori, ma a cui gli avventurieri danno comunque la caccia. per il loro veleno (una risorsa rara).

Questo primo capitolo è in particolare un'occasione per comprendere meglio le questioni politiche dell'universo di gioco: il cosiddetto Revil Lupius si è impadronito del trono di Solisium, prima di conquistare il castello di Belphoret e uccidere il Lord locale Mark Aron. Ha poi preso il controllo di Venelux (una scuola di magia che forma la maggior parte dei maghi di Solisium) e della maggior parte del regno. Revil controlla inoltre i Maghi di Arkeum, adepti di magie oscure che incantano le loro armi e armature: la magia oscura è potente ma ritenuta pericolosa, poiché può ritorcersi contro coloro che tentano di manipolarla.
Nel mondo di gioco, la Resistenza si è comunque organizzata per contrastare i piani di Revil e si è stabilita nella terra di Laslan.

In questo contesto, la storia segue le peregrinazioni di tre eroi. Il primo è Clay Carter, un giovane mago (esperto di magia bianca e poco di magia nera) che ha perso la madre in circostanze misteriose. Il giovane mago ha abbandonato i suoi studi di mago all'interno del Venelux per diventare un avventuriero e compiere la missione che si è prefissato: proteggere l'umanità dal caos e dallo squilibrio della magia - tra l'altro è accompagnato da Lunar- 0, un piccolo golem di polvere in grado di scannerizzare e registrare varie informazioni sull'ambiente circostante, e da Tiel, lo spirito del leggendario generale Tielazar Muhakum noto per aver comandato le armate di Trutizan, e che oggi è... rinchiuso in un giocattolo di legno in seguito a un giuramento.
Clay Carter
Lunar-0

Al suo fianco, Roen Aron è una combattente, nata nobile (è la figlia di Mark Aron, signore di Belphoret), ben istruita, abile nella spada e nella trasformazione - è in grado di comunicare con gli uccelli. È tuttavia fuggita dal castello di Belphoret quando suo padre è stato ucciso da Revil Lupius e, per soddisfare la sua vendetta, ha fondato l'Ordine del Cigno che combatte a fianco della Resistenza. Infine, Gerad Burnell è uno spadaccino esperto, un ex cacciatore di draghi i cui membri del clan sono stati decimati durante una caccia e che si è unito all'Ordine del Cigno con Roen.
Roen Aron
Gerad Burnell

Nel romanzo, il trio è quindi alla ricerca di vermi quando viene attaccato dalla Regina Blendir, un colossale verme creato dal Grande Stregone Skultus dell'Ordine di Silavean. I vermi sono attratti dalla magia e più grande è il mana, più grande è il verme che risponde. Il fatto che il più grande dei vermi, la Regina Blendir, sia attratto dall'Ordine del Cigno "non è una coincidenza". Non sappiamo altro per ora, ma Blendir divora decine di membri della Resistenza e infine inghiotte Roen Aron - che si salverà quando la truppa di avventurieri troverà il punto debole della Regina e riuscirà a ucciderla; Roen emergerà poi dal cadavere, ovviamente avvolta da una potente magia...

fonte: https://gamingsym.in/throne-and-lib...g-throne-and-liberty-in-an-interactive-novel/
 
Ultima modifica:
Alto