NEW GDR By Forum

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Hendioke

Divo
Ok, è arrivato il momento di riprendere in mando le redini delle avventure dell'Ordo con una nuova avventure gidierrata che finalmente coinvolga anche l nuove leve.

S'è deciso di gidierrare sul forum perchè purtroppo in game è un delirio. Ogni volta partecipa pocha gente, organizzarle richiede tempo, qualcuno che vorrebbe partecipare poi non riesce a alla fine resta com un ricordo bellissimo solo per chi c'era...

Invece così possiam partecipare tutti, non abbiamo limiti di tempo e resterà come un momento di comunione degli spiriti di tutta la gilda (ok quest'ultima potevo evitarmela :D)

Daprima abbiam bisogno di un'idea per una avventura. Potete inventarvi quel che volete oppure ricollegarvi ad una precedente avventura dell'Ordo (trovate il topic col link a tutte le avventure fra gli stickati in questo forum). Scrivete anche solo tre righe con la vostra idea; non è necessario che scriviate prologhi in alta prosa o che abbiate tutta una trama in mente (queste giocate partono sempre e solo da degli spunti).

Comincio io con tre spunti:

1) Potremmo finalmente risolvere il problema del necromante e del vampiro che hanno sotratto un medaglionenecromantico all'Ordo, hanno attentato varie volte alle vite dei suoi membri e stanno macchinando chissa che oscuri piani dopo nascosti nelle profondità dell'Impero

2) Potremmo cercare di scoprire come cavolo fanno gli skaven ad arrivare fino alle fogne di Altdorf e questo lascerebbe ampio spazio all'immaginazione permettendoci di ambientare la storia un po ovunque nell'Imper e poi, una volta penetrati nel mondo sotteraneo, può succedere di tutto.

3) Potremmo spingerci fin nel nord cercando di raggiungere un contingente Caotico che ha razziato una città e sta cercando di ricongiungersi col grosso delle armate del corvo portandosi dietro il bottino
 

Olderico

Divo
Buona la prima ma i nuovi si perderanno se iniziamo col rivangare i tempi che furono o cmq ci sarebbe troppo da leggere ..starebbe alla loro volontà , ma senza dubbio il mio buon Olderico attende ancora il compimento della sua Cerca chissa se la testa di Volkar potra tornargli utile.
voto anche la seconda, avere una trasposizione 3d della citta sebbene molto piu piccola di quelle che viene narrata nelle novelle, storie e racconti di WHFB , aiuterebbe nella creazione e trasposizione di alcuni particolari.
Propongo anche di riusare i nostri vecchi personaggi (per chi li ha) sganciandoci da quella regola che voleva che usassimo dei Pg inquadrati all'interno di WAR (visto che molti non ci sono o stanno andando via)
 

Nether

Super Postatore
a me onestamente va bene tutto, sono relativamente versatile :asd:

Nel caso, già da tempo mi era balzata un idea in testa per una sessione di gdr online per i pochi volontari, ma ora come ora non ho la forza di mettere in piedi niente (maledetti doppi turni, maledetta neve, maledetto *inserire-oggetto-generico-qui*)...
 

Hendioke

Divo
Buona la prima ma i nuovi si perderanno se iniziamo col rivangare i tempi che furono o cmq ci sarebbe troppo da leggere ..starebbe alla loro volontà , ma senza dubbio il mio buon Olderico attende ancora il compimento della sua Cerca chissa se la testa di Volkar potra tornargli utile.
voto anche la seconda, avere una trasposizione 3d della citta sebbene molto piu piccola di quelle che viene narrata nelle novelle, storie e racconti di WHFB , aiuterebbe nella creazione e trasposizione di alcuni particolari.
Propongo anche di riusare i nostri vecchi personaggi (per chi li ha) sganciandoci da quella regola che voleva che usassimo dei Pg inquadrati all'interno di WAR (visto che molti non ci sono o stanno andando via)

Concordo anche perchè non vedo l'ora di rispolverare Hendioke von Dragokin (che, per chi, ho deciso di recente, s'era allontanato per inseguire Volkar e col fratello, i soldati di famiglia e dei sacerdoti di Taal, ha affrontato e ucciso un esercito di non morti evocato da questi per poi tornare ad Altdorf in cerca del Maestro Bakalite).

Allora propendiamo tutti per lo spunto 2? Dove si puà trovare una pianta 3D di Altdorf? Comunque l'avventura possiamo ambientarla un po' ovunque fra Altdorf e le paludi di Skalogna
 
direi di iniziare da altdorf ...magari dalla taverna di gilda...poi dare come incipit la storia di grossi skaven nelle fogne, esplorarle ma appunto trovare il modo...si potrebbe pensare a un corso d'acqua sotterraneo che ci porti su zattera fuori da altdorf in un complesso di caverne.

escluderei l'idea di esplorare skarorogna perchè che io sappia è un posto sconosciuto, pericolossissimo e pieno di ratti famelici...dubito che sapremmo riprodurre la grande città dei ratti improvvisando...

qualsiasi incontero dai ratorchi ai vari clan possono essere gestiti ovunque.

potremmo poi riemergere in un pun to qualsiasi del reikland e iniziare un nuovo capitolo.

cmq sono idee buttate lì sentitevi liberi di fare qualsiasi cosa su questa traccia.

(stavo pensando INOLTRE a una cosa tipo ghostbusters 2...avete presente il fluido nelle fogne...quello rosa? beh potremmo riadattare una cosa simile al mondo di warhammer)
 

Olderico

Divo
Ci sto.
Giusto per ricapitolare:
Luogo di Partenza: Locanda di Gilda - Altdorf
spunti utili: fogne cittadine, presenza di ratti in città.

Riguardo Skarogna...molte sono le voci le leggende ed i misteri su questa fantomatica cittaà sotterranea delle coseratto.
Un tempo è esistita, leggende dicono che sia sorta là dove un meteorite colpi il vecchiomondo portando con se la warp-pietra o mutapietra e creando quelle aberrazioni che conosciamo col nome di umoniratto.
Quello che si sa per certo e che infiniti cunicoli collegano skarosgna a tutto il modo di Warhammer, dalle grandi citta imperiali fin su le piu alte montagne dove trovano dimora le roccaforti dei nani. Nessun posto è al sicuro, nessun posto è irraggiungile.
Quello che non tutti sanno e che le coseratto, divisi in Clan , da sempre sono impegnati in una guerra interna di corruzione , inganno ed invidia. Se non fosse per questo gia da tempo avrebbero conquistato l'intero mondo.
 

Hendioke

Divo
Io sapevo invece che un tempo Skarogna aveva un'altro nome ed era una città abitata dagli umani. Questi vollero costruire la più alta torre in onore agli dei mai creata ma quando divenne troppo alta non riuscirono a completare l'opera. Un misterioso straniero si offrì di completare l'opera al loro posto chiedendo in cambio di poter mettere nella torre una sua offerta agli dei. La popolazione accettò e la torre in una notte fu finita. In cima c'era un'enorme campana che alla mezanotte del giorno dopo suono 13 rintocchi.

Ogni notte la campana suonava mentre i ratti si moltiplicavano e una serie di sciagure si abattevano sulla città. I bimbi nacquero deformi, le pestilenze dilagavano. Gli umani chiesero aiuto ai nani che vivevano nelle vicinanze ma questi s'erano ormai rinchiusi nelle loro aule sotteranee senza ascoltare le preghiere di nessuno. Tempo dopo morirono tutti attaccati da orride creature. La città intera era ormai maledetta, la popolazione mutò tutta e il resto è storia

Almeno questo raccontava il LdE Skaven 6° edizione

Se volete farla cominciare alla locanda di gilda ok... personalmente... bhoff avrei preferito non cominciare proprio da Altdorf ma mi sta bene ;)
Vedo se troppo qualche mappa delle fogne che può tornare utile
 

Olderico

Divo
Io sapevo invece che un tempo Skarogna aveva un'altro nome ed era una città abitata dagli umani. Questi vollero costruire la più alta torre in onore agli dei mai creata ma quando divenne troppo alta non riuscirono a completare l'opera. Un misterioso straniero si offrì di completare l'opera al loro posto chiedendo in cambio di poter mettere nella torre una sua offerta agli dei. La popolazione accettò e la torre in una notte fu finita. In cima c'era un'enorme campana che alla mezanotte del giorno dopo suono 13 rintocchi.

Ogni notte la campana suonava mentre i ratti si moltiplicavano e una serie di sciagure si abattevano sulla città. I bimbi nacquero deformi, le pestilenze dilagavano. Gli umani chiesero aiuto ai nani che vivevano nelle vicinanze ma questi s'erano ormai rinchiusi nelle loro aule sotteranee senza ascoltare le preghiere di nessuno. Tempo dopo morirono tutti attaccati da orride creature. La città intera era ormai maledetta, la popolazione mutò tutta e il resto è storia

Almeno questo raccontava il LdE Skaven 6° edizione

Se volete farla cominciare alla locanda di gilda ok... personalmente... bhoff avrei preferito non cominciare proprio da Altdorf ma mi sta bene ;)
Vedo se troppo qualche mappa delle fogne che può tornare utile

Purtroppo nel passaggio di edizione molte cose sono state tolte ed altre aggiunte, qualcuna inventata exnovo altre prese dai ricordi delle passate edizioni...poco male. Spesso questo crea confusione, ma gli appassionati si dilettano poi nel tentare di riallacciare i fili della storia di quella razza o esercito.

Riguardo alla storia gdr , potremmo , se vogliamo creare anche un prologo, iniziare in altre regioni dell'Impero e lasciare che Altdorf si inserisca nella storia nella parte centrale. Il Nordland o PassoAlto o altre zone andrebbero cmq bene. Riguardo alle mappe, per le aree potrebbero andar bene quelle di game, altrimenti ho una buona quantita di mappe per WHFRP soprattutto Imperiali.
 

Hendioke

Divo
Userei quelle di WHFRP che sono più precise ^^
Allora sembra vicner el'opzione due. Domani vedo di buttar giù un prologo :)
Partirei dal Reikland, dopotutto il nostro scopo è scoprire come arrivano ad Altdorf no? Che ne dite? ^^
 

Hendioke

Divo
Hendioke von Dragokin girò ancora una volta, lentamente, solennemente, attorno al tavolo nel mezzo della sua stanza sul quale giacevano i pezzi della sua armatura di Templare dell'Ordine del Sole Splendente.

Se qualcuno l'avesse visto avrebbe potuto convincersi che quell'armatura doveva essere l'ultimo lascito d'un caro compagno d'armi di Hendioke e che questi stesse gravemente riflettendo su ome agire nei confronti della famiglia.

Chi avesse saputo ch'era sua avrebbe potuto trovarlo ridicolo.

Qualcuno che lo conoscesse bene... se ne sarebbe uscito dalla stanza lasciandolo solo; com'era in quel momento.

Si fermò davanti al tavolo squadrandolo come se da sotto dovesse uscirne un mutante. Con le mani dietro alla schiena fece ruotare con le dita il draghetto di Harran sul suo anulare sinistro: più volte.

Negli ultimi mesi aveva combattuto con suo fratello nello Stirland contro i non morti evocati da Volkar e da von Carnestein e cacciato questi ultimi fino ai principati di confine dov'erano spariti misteriosamente. Non essere riuscito a raggiungere il mago d'Ametista era una ferita che bruciava, ancora fresca, sul suo orgoglio.

In questi mesi aveva indossato la sua vecchia armatura da Guardia del Reik ed era stato come tornare ad indossare la sua giusta pelle, come essere di nuovo vestito dopo lungo tempo passato a girare nudo e pieno di disagio. Ma adesso era tempo di tornare dall'Ordo Iustitiae e per farlo doveva rirpendere la copertura da Templare di Myrmidia impostagli da Kurt Helborg.

Il Gran Maresciallo l'aveva severamente ripreso a stretto giro di lettera per l'aver abbandonato la sua copertura, ma Hendioke non sarebbe mai riuscito a combattere a fianco dei suoi uomini senza i colori e le insegne della Reiksguard e della sua casata. I suoi uomini non sapevano: la notizia del suo cambiamento d'Ordine era stata distorta e falsata dai suoi, e nessuno dei famigli e dei soldati avrebbe mai dovuto sospettare.

Kurt Helborg l'aveva sicuramente capito ma aveva comunque deciso di punire la sua spia imponendogli di trascinare, a qualunque costo, l'Ordo in una missione quasi suicida che forse giusto l'Ordo, per la sua singolare storia, avrebbe potuto affrontare.

Hendioke sbuffò e prese una decisione

Che Sigmar mi uccida qui all'istante se oso ancora temporeggiare!

Iniziò a riporrè l'armatura in una sacca mentre pensava alla lettera che di lì a poco avrebbe scritto per il Maestro Bakalite

Skaven... ancora una volta, non li sopporto, ma farò ciò che va fatto


continua. finisco domani e poi aprò il thread. Ogni commento, proposta, è ben accetta. Perdonatemi se mi son dilungato sui trascorsi del mio PG ma è da un sacco che non lo riprendevo in mano e dovevo cominciare a riempire il gap temporale :p
 
Ultima modifica:
continua. finisco domani e poi aprò il thread. Ogni commento, proposta, è ben accetta. Perdonatemi se mi son dilungato sui trascorsi del mio PG ma è da un sacco che non lo riprendevo in mano e dovevo cominciare a riempire il gap temporale

No no credo che sia la cosa più interessante tra tutte...

Il drago di Harran,Volkar e Von Carnstein .... Kurt Helborg: quanti bei ricordi GDR ^^
 

Hendioke

Divo
Al Maestro Bakalite, consegnata presso il Martello di Sigmar

"Mio Maestro,

FInalmente la mi amissione s'è definitivamente conclusa: haimé senza successo. L'immondo esercito risorto nello Stirland e che stava muovendosi verso Talabecland è stato annientato ma ancora oggi ho perso quasiasi traccia dei nostri nemici anche se miei uomini fidati continuano a vigilare.
Ho avuto notizia dal mio omonimo che serve preso voi di come la traccia che conduceva alle Paludi Maledette si sia rivelata infondata e me ne dispiaccio.

Forse non vorrete sentire richieste da me dopo tanti mesi d'assenza rivelatisi vani per il raggiungimento della principale impresa che m'era stata affidata, ma so che voi, e l'Ordo tutto, non può restare impassibile di fronte alla possibilità di punire il male e il caos ovunque s'annidino e in qualunque forma decidano di manifestarsi.

Una lettera di Kurt Helborg, scritta di suo pugno, mi è stata consegnata l'altro ieri presso la tenuta della mia famiglia. Conteneva l'ordine di rioccupare la mia precedente posizione il prima possibile riprendendo la copertura di Templare del Sole Splendente e ritornando a svolgere i compiti dei quali sappiamo.
Ma non si limitava a ribadirmi quel che già di mio sapevo. Tramite la missiva il Gran Maresciallo ha voluto informarvi, e quindi informare voi, di una scoperta che potrebbe avere enormi ripercussioni sull'Impero centro-meridionale.

Come sanno gli uomini di venutra e di fede e la maggioranza del popolo ignora gli Uomini Ratto attraverso il loro impero di segreti tunnel sotterranei sono arrivati fino alle fogne di Altdorf e stanno approfittando della situazione di guerra per razziare, uccidere, derubare i poveri della città e per portare avanti chissa quali oscuri progetti per il futuro.

Dopo anni passati a cercare inutilmente qualche accesso ai loro tunnel una compagnia di staffette, riferisce Helborg, è incappata per caso in accesso ai loro tunnel: sotto una torre abbandonata a metà strada fra Grunburg e Kemperbad. Un paio di staffette si sono calate per un rapido sopralluogo. I tunnel erano fortunosamente deserti ma erano evidenti tracce di un recente utilizzo e i tunnel che dalle orme e dagli altri segni son stati riconosciuti come i più trafficati puntavano dritti in direzione di Altdorf.

Potrebbe essere l'occasione perfetta per interrompere o comunque infliggere un colpo pesante ai traffici degli Skaven nel Reikland e nella Capitale. Purtroppo la Grande Guerra contro il Caos impedisce alle forze imperiali d'occuparsene direttamente inoltre la notizia non deve trapelare eccessivamente.Per quanto appaia ripugnante l'idea troppi trascorsi fanno persanre che gli Skaven potrebbero avvalersi di spie umane ad Altdorf ed inoltre bisogna agire rapidamente nell'esplorare i tunnel, trovare il modo di bloccarli e sabotare eventuali depositi o strutture simili.

Kurt Helborg ritiene che l'Ordo Iustitiae potrebbe occuparsi della questione; è a conoscenza dei nostri trascorsi con queste creature e, come già vi dissi, ci tiene in grande considerazione e quindi invoca il nostro aiuto e spera che non glielo rifiuterete.

Fra pochi giorni sarò ad Altdorf, potete mandarmi risposta presso l'osteria del Gallo Chiazzato s enon dovessimo incontrarci prima.

Spero che la mia lettera vi trovi in salute

Vostro,

Hendioke von Dragokin"
 
Bakalite lesse la missiva...

la luce tremola della candela di sego si spandeva fioca nella celletta del monaco.

Aveva infatto egli abbandonato i campi da battaglia. Non guidavo più le truppe lungo il grande fronte nella strenuante lotta contro il Chaos. era da circa un mese inmpegnato in un digiuno spirituale, contattava il mondo esterno solo per missiva, un servo si occupava di recapitargli una volta a settimane le lettere dal fronte.

Ma erano in pochi tra i suoi fedeli a saper scrivere...Molti poi erano caduti nella battaglia del Nordland.

caesar guidava le truppe sul campo..altri in missione segreta avevano l'abitudine di comunicare con lui...Il fedele cavaliere hendioke Von Dragokin era tra costoro..


Arrotolò la missiva ...

prese una pergamena e iniziò a rispondere :

Al Cavaliere Hendioke von Dragokin consegnata a mano presso l'Osteria del Gallo Chiazzato

"Fratello e discepolo mio,

Purtroppo mi è impossibile incontrarvi di persona. Troppe questioni richiedono la mia attenzione e tutte assieme ed alcune lontane da Altdorf. Ma sicuramente non intendo sottrarmi, e gli altri fratelli certo non vorranno, a questa sacra impresa.

Questa è un'occasione mandata da Sigmar per fare giustizia ed è nostro dovere coglierla, per l'Impero e, tutto considerato, anche per dare a quegli immondi mutanti un altro ricordo bruciante dell'Ordo Iustitiae in ricordo di quanto in passato abbiamo rischiato e patito per mano loro.

L'ordine, già diramato a tutti i fratelli, è di ritrovarsi fra sette giorni a partire dalla data quivi scritta a Kemperbad dove sapete.
A Kemperbad dunque, e che Sigmar vegli di voi!
E sulla nostra impresa.

Bakalite"


si girò verso il muro e ne trasse il pesante martello, con la pergamena in mano aprì la sua cella e si diresse alla cella del suo messaggerò.

" il tempo di Dio è finito....si torna a combattere" di tra sè...


continua in L'OSCURITA' IN FONDO AL TUNNEL
 
Ultima modifica:
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto