New World: Amazon Games parla del funzionamento delle microtransazioni

New-World.jpg.jpg


Quest'oggi si torna a parlare di New World. Con un post su Twitter, Amazon Game Studios ha spiegato come funzionerà il sistema delle microtransazioni presenti in gioco.

Nel negozio oggetti potrete acquistare solo cose cosmetiche, le quali non modificheranno in alcun modo il gameplay o forniranno aiuti di qualche tipo ai giocatori, potrete solo personalizzare l'aspetto del vostro personaggio. I prezzi sono ancora in fase di test, stiamo raccogliendo feedback da chi sta provando il gioco in Anteprima. Gli unici oggetti non appartenenti al cosmetico permetterranno di farmare più esperienza o viaggiare rapidamente da un luogo all'altro.

In attesa di sapere se New World avrà il Pass oppure no, vi ricordiamo che salvo imprevisti l'uscita è fissata per il 31 Maggio 2021.
 
Purtroppo non ho avuto l’opportunità di provare il gioco quindi mi stó tenendo informato solo da fonti online, puó piacere o no ma secondo me è un po’ esagerato vedere come uno scandalo l’inserimento nello shop di boost exp,fast travel o slot inv ecc(almeno avevo letto solo questo per adesso)son tutte cose che non ti rendono un gioco p2w al massimo ti fanno risparmiare tempo su chi non shoppa,quindi se fatto in modo non invasivo e limitato non vedo il problema anche ad aggiungere altro come ad esempio il bp,comunque da una parte sono contento che si venga a creare tutto questo vuol dire che la gente in un modo o nell’altro è interessata al gioco, personalmente gli stó dando ancora fiducia in quanto apprezzo il gioco in generale poi si vedrà..
 
Ultima modifica:
Guardate che il punto dell'indignazione della community internazionale non è se il gioco è bello o brutto, se parte bene o male, se all'inizio ha problemi e poi migliore e diventa un capolavoro mondiale.

Non è questo.

Quello che ha fatto parlare è il fatto che Amazon intenzionalmente ha fatto delle modifiche ad alcune cose del gioco (nello specifico non entro, ci sono abbastanza fonti online se volete approfondire) per creare del disagio ai giocatori ed in seguito vendere la soluzione nel cash shop come QoL items.

Insomma leggete bene, lo hanno fatto apposta! Capite ?

Non solo quello, inoltre lo hanno pure scritto nei forum sotto NDA, in pratica se si stavano zitti la gente poteva pensare semplicemente che "non erano bravi" a fare un gioco di qualità.

Questi si sono fatti scoprire come dei pirla, quindi non solo prendono per il culo la gente, ma sono pure stupidi e si fanno scoprire.

Ora se capite il punto della situazione bene, se no fate un pò come vi pare.

p.s:

Come se un azienda produce bottiglie d'acqua e non ci mette il tappo intenzionalmente.
Volete il tappo ?
Ve lo vendono dopo come QoL nel cash shop :buahua:

Non so quanti mmorpg Tu abbia giocato nel tempo, ma è prassi consolidata creare uno shop con cose pseudo-indispensabili (non pay-to-win) in modo che l'utente sia gioco forza obbligato a comprarle (espansione inventario, png aiutanti, espansione banca ecc ecc) oltre a tanta fuffa adatta a spennare i polli (tipo le mount di WoW a 20 euro l'una o i pet cosmetici a 10 euro).
Poi sta all'utente acquistare o meno.
Esempio eclatante Path of Exile : ci sono alcune cose nello shop assolutamente must-have a meno di voler diventare scemi ingame (una su tutte la gestione delle mappe). Hanno volutamente creato una feature accessibile solo da shop, certo puoi giocare senza ma ti ruba così tanto tempo farlo che spendi quei 10 euro e compri senza pensarci.
Giusto? non giusto? non è un problema mio. Se il gioco merita va pagato, se ci sono delle cose utili le compro per risparmiare tempo (quanto vale il mio tempo? spendendo 10 euro allo shop quante ore risparmio in real? ne vale la pena? sono queste le valutazioni da fare) altrimenti passo oltre.
Me ne son sempre fregato dei trasmog, delle armi sbrilluccicanti, dei pet, delle mount, dei vestitini da lolita ecc ecc eppure di mmorpg ne ho girati tantissimi.
Questo non farà eccezione.
Ma la valutazione di un mmorpg, pay-to-win escluso che sono solo al momento speculazioni degli haters, passa da ben altri aspetti.
Se sarà valido si giocherà, altrimenti morirà come altre centinaia di mmorpg che son durati 6 mesi.

Onestamente mi piacciono molti aspetti del gioco, inclusa la "virata" themepark (perché ritengo i sandbox pvp giochi di nicchia mentre io cerco popolazioni a 6 zeri di utenza)... speriamo bene...
 
personalmente ritengo che i potenziali punti critici siano questi:
1) new world ha il pvp con conquista di outpost e controllo del territorio. boost=pg piu' forti prima degli altri=vantaggio pvp. qui dipende quali ricompense darà il pvp, ad esempio se dà o darà in un prossimo futuro ulteriori bonus non altrimenti ottenibili ai pg (tipo daoc, per intenderci) lo shop sarà di fatto un pay to win.
2) di norma chi vende un bene deve rendere appetibile quel bene. qual è l'ipotesi piu' probabile quando decidi già in fase beta di avere un mmo con uno shop che vende quality of life item? esatto, che disegni il gioco stesso in modo da spingere piu' o meno subdolamente il giocatore a farne uso per incentivare l'acquisto, il che significa azzoppare le meccaniche di base.
detto questo, è normale che un mmo senza abbonamento mensile obbligatorio abbia uno shop. vedremo quanto invasivo sarà quello di new world
 
Tutti quelli che giustificano questa roba sono solo il simbolo di quanto questo mercato sia ormai marcio, siamo talmente abituati al peggio schifo negli ultimi anni con giochi con lo shop come BDO tra gli MMO più giocati che 'se mettono solo X ed Y nello shop sono contento perchè in confronto è già qualcosa, ho talmente fame che se questo gioco è anche solo un 6su10 sono super contento', ma non sta scritto da nessuna parte che certe robe debbano essere solo shoppabili sopratutto quando il gioco lo stai pagando a prezzo pieno e non è un f2p.

Voglio far presente che voler skippare del content o della roba del gioco tramite boost o teleport vari, sta a dire che quel content è noioso ed è solo una palla al piede. Il problema è che ti stanno chiedendo di pagare per skippare un content per cui hai pagato, fatto intenzionalmente male. Se la fase di levelling fosse divertente te ne fregheresti di skipparla con boost.
Poi per carità, per quella che è la situazione in giro non è che ci sia da mettersi le mani nei capelli, ma non vuol dire lo si debba accettare e basta, anche perchè te lo vendono a 40 euro, non avranno problemi di 'dobbiamo pagare i server kekw' per un pò
 
Scusate se mi permetto ma ancora è tutto in sperimentazione e stanno appunto raccogliendo opinioni per sistemare il tutto,in un paio di mesi possono rifinire tante cose lo dimostra il lavoro fatto e non per forza il gioco deve essere costruito intorno allo shop con conseguenza che il gioco senza shop e azzoppato,non vediamo sempre il marcio su tutto anche perchè in qualche modo si devono assolutamente riscattare altrimenti la divisione game di amazon “fallisce”.Ho letto che i boost in generale non saranno presenti all’uscita(shop solo estetico alla release)ma che verranno introdotti dopo e che probabilmente ci sarà modo di ottenere i vari boost in maniera limitata in game,probabilmente daranno il tempo a tutti di avvicinarsi al lv cap/end game è di conseguenza non vedo grossi problemi sul lato pvp,discorso valido per i boost exp,stesso discorso sul fast travel,leggendo in giro ho visto che paghi una valuta ottenibile in game è che c’è un cd a tempo stabilito per viaggiare quindi lo puoi usare anche senza shop,seguendo questo ragionamento ad oggi per boost diversi che introdurrando in seguito non sembra uno shop p2w quindi uno puó scegliere se spenderci o no,ripeto che se fatto in modo non invasivo ed equilibrato personalmente lo accetterei volentieri uno shop del genere e probabilmente ci spenderei pure qualcosa anche perchè danno solo vantaggi sul tempo e chi vuole giocarsi un mmorpg e non si puó più permettere di stare ore ed ore su un gioco sono la salvezza,così stanno rendendo il gioco giocabile per tutti e a parer mio è un bene vuol dire più utenza più contenuti futuri ecc
PS:tutti i giochi da anni sono con shop/bp vedi gli stessi wow,ff14,tes che credo siano i più giocati dove addirittura su i primi due paghi gioco,espansioni,canone mensile e in più c’è lo shop..
 
Ultima modifica:
ags ha alle spalle una sequela imbarazzante di titoli falliti/annullati, gli unici due usciti sono the gran tour game di una mediocirtà imbarazzante, l'altro crucible fallito dopo un mesetto pur essendo free to play. Questa gente si muove male e gestice i progetti anche peggio, ho visto di persona quanto sono sciatti e stupidi mentre giocavo le varie alpha. Come possiate dargli anche solo un minimo di fiducia lo sapete solo voi. Mancano 3 mesetti al disastro, c'è solo da aspettare per godersi loshow.
 
ags ha alle spalle una sequela imbarazzante di titoli falliti/annullati, gli unici due usciti sono the gran tour game di una mediocirtà imbarazzante, l'altro crucible fallito dopo un mesetto pur essendo free to play. Questa gente si muove male e gestice i progetti anche peggio, ho visto di persona quanto sono sciatti e stupidi mentre giocavo le varie alpha. Come possiate dargli anche solo un minimo di fiducia lo sapete solo voi. Mancano 3 mesetti al disastro, c'è solo da aspettare per godersi loshow.
Posso anche darti ragione su questi fatti perchè son cose accadute per quanto ho letto,peró se non altro almeno con new world stanno dimostrando di ascoltare abbastanza la community “generale”quindi questa cosa mi fa ben sperare,sai stupidamente come si dice dalle mie parti..non tutte le ciambelle escono con il buco,ma se questa fosse quella buona!Io continuo a crederci perchè il gioco da quanto ho visto e letto mi piace e infatti ho prenotato il gioco dandoli fiducia male che vada ho speso quei 40/50€,anche perchè di mmorpg nuovi che rispecchiano i miei gusti e che escono in tempi non troppo distanti non ne vedo nessuno a parte questo!
 
'ascoltare la comunity in generale', sicuro, infatti adesso new world ha un sistema di cancellazione delle animazioni per cui basta fare uno scriptino o usare un qualunque mouse programmabile per poter spammare i basic attacks.
 
'ascoltare la comunity in generale', sicuro, infatti adesso new world ha un sistema di cancellazione delle animazioni per cui basta fare uno scriptino o usare un qualunque mouse programmabile per poter spammare i basic attacks.
In quanto esterno e basandomi solo su quello che leggo e vedo capisci che non stó al passo di tutto,comunque mi sembra almeno dagli ultimi video sulla spedizione che si c’è da sistemare qualcosa ma di non aver visto cose particolarmente critiche sul combat,magari stó dicendo una cavolata visto che non seguo più molto gli mmo in generale e correggimi pure se stó sbagliando ma anche in altri mmoaction puoi cancellare le animazioni e detto fra di noi nw non deve mica andare all’esport.Credo e spero che se sia una cosa che crea squilibrio/problemi in game in particolare sul pvp ovvero senza contromisure che verrà sistemata al più presto,altrimenti se avrà criticità talmente ovvie da rendere impossibile il game si quitta e si proverà il prossimo!Non credo sia opportuno continuare più di tanto questa discussione qui per quanto sia interessante perchè stiamo andando un po’ fuori tema!:)
 
Ultima modifica:
Tutti quelli che giustificano questa roba sono solo il simbolo di quanto questo mercato sia ormai marcio, siamo talmente abituati al peggio schifo negli ultimi anni con giochi con lo shop come BDO tra gli MMO più giocati che 'se mettono solo X ed Y nello shop sono contento perchè in confronto è già qualcosa, ho talmente fame che se questo gioco è anche solo un 6su10 sono super contento', ma non sta scritto da nessuna parte che certe robe debbano essere solo shoppabili sopratutto quando il gioco lo stai pagando a prezzo pieno e non è un f2p.

Voglio far presente che voler skippare del content o della roba del gioco tramite boost o teleport vari, sta a dire che quel content è noioso ed è solo una palla al piede. Il problema è che ti stanno chiedendo di pagare per skippare un content per cui hai pagato, fatto intenzionalmente male. Se la fase di levelling fosse divertente te ne fregheresti di skipparla con boost.
Poi per carità, per quella che è la situazione in giro non è che ci sia da mettersi le mani nei capelli, ma non vuol dire lo si debba accettare e basta, anche perchè te lo vendono a 40 euro, non avranno problemi di 'dobbiamo pagare i server kekw' per un pò
Non è fatto male ma magari richiede tempo che non ho.
Gioco 3 ore la sera ed il mio tempo è prezioso : 10 euro valgono più di ore a grindare.
 
Ma veramente fate? il gioco lo fanno loro, non sta scritto da nessuna parte che si debbra grindare, ne tantomeno che debba essere un'esperienza noiosa. Non è obbligatorio che il gioco debba essere una tortura e poi divertente solo all'endgame, questo è solo qualcosa a cui ormai ci hanno abituato malissimo e lo accettiamo. Se mi scarico dark souls mi diverto dal primo fight col pg livello 1 e se arrivo all'endgame bene, altrimenti la mia esperienza è stata piacevole comunque. E stiamo parlando di amazon, hanno la possibilità di rendere il gioco valido dal primo passo che muove il tuo pg. Solo che il mercato ormai è cosi tanto alla frutta che anche la sufficienza sembra oro. E gli sviluppatori non hanno interesse nel migliorare la cosa finchè nemmeno l'utente lo vuole, basta vedere chi difende queste robe, e chi butta gli stipendi su kickstarter scam solo al vedere la sigla 'mmo'. Infondo se rende di più il mettere nello shop 'espansione inventario' rispetto al produrre un'intera nuova espansione di contenuto, chi glielo fa fare no?

E poi quelle dieci euro sono comunque parte del tuo tempo a meno che non le hai trovate per terra. Stai lavorando per poterti permettere di pagare per poter skippare qualcosa per cui hai pagato? solo perchè hanno intenzionalmente reso l'esperienza noiosa? ma solo a me sembra follia solo a leggerlo?

E ribadisco, c'è di peggio in giro e non è la fine del mondo, ma da qui a negare che questo modo di fare sia un problema per noi consumatore finale ce ne passa. I vostri cari QoL sono cose che dovrebbero stare nelle patch e non nello shop, non è roba che fanno per noi, anche perchè ti chiedono 40 euro in partenza e non è un f2p che deve 'mantenere i server'
 
Cosa intendete quando parlate di quality of life item? Non conosco il termine.

Per quanto riguarda New World, provai poco la prima alpha access, dico la mia da chi non gioca mmorpg da una vita ( ultimo qualche giorno a black desert, non capendo nulla dell'inglese, e delle meccaniche dei commerci e trasporti, abbandonato subito ), e oramai ex giocatore, non mi piace più nulla, sono più un giocatore da cellulare a giochi touch da giocare durante la giornata quando ho 2 minuti.

Mi ha fatto una buona impressione. Mi piace la grafica ( ambientazione semi realistica, da rpg occidentale ), non mi è dispiaciuto la parte di combattimento action ( da testare il joypad ) cosa che odio normalmente in tutti i giochi, l'ultimo rpg single che mi divertì a combattere i nemici fu Two Worlds 2, tutto il resto l'ho odiato per le meccaniche.
Graficamente non troppo pesante, la mia gtx970 reggeva in fullhd ( ma non ricordo che settaggi tenevo )
Menu da rivalutare, erano grezzi e mi ricordavano troppo i survival degli ultimi tempi ( soprattutto ARK ), qui malino.
Crafting: Purtroppo, uguale a tutti gli altri mmorpg, migliaia di materiali da raccogliere e mettere nell'inventario personale in città ( non un baule, qui era una porta di un piccolo capanno o roba simile ) in comune a tutti ( nel senso che tutti andavano a interagire con quella porta, ci trovavi 20 PG ammucchiati uno dentro l'altro, brutto da vedere ) che me l'ha fatto distaccare e poi abbandonare ( la pre alpha, poi non ho + avuto accessi ). Vedevi tutta la gente in città correre da una postazione crafting e l'altra a craftare, craftare, ecc.. solita noia. Odio il crafting che mi richiede 200 legni per creare un'ascia sola...cavolo, volete che serva tempo? Trovate una soluzione meno noiosa ( personalmente preferirei la creazione a tempo ( che ne so, 1 ora persa reale per la creazione dell'ascia rara, non che io per 1 ora devo correre a tagliare 100 alberi e fare avanti e indietro a portare la legna in magazzino ).


Cmq, mi ispira, continuo a seguirne l'evoluzione ( anche perchè è uno dei pochi in italiano, e per chi non spikka inglese come me, è importante ). Ma niente preordine per adesso, anche perchè non so se avrò il tempo e voglia di giocarlo.
 
Ma veramente fate? il gioco lo fanno loro, non sta scritto da nessuna parte che si debbra grindare, ne tantomeno che debba essere un'esperienza noiosa. Non è obbligatorio che il gioco debba essere una tortura e poi divertente solo all'endgame, questo è solo qualcosa a cui ormai ci hanno abituato malissimo e lo accettiamo. Se mi scarico dark souls mi diverto dal primo fight col pg livello 1 e se arrivo all'endgame bene, altrimenti la mia esperienza è stata piacevole comunque. E stiamo parlando di amazon, hanno la possibilità di rendere il gioco valido dal primo passo che muove il tuo pg. Solo che il mercato ormai è cosi tanto alla frutta che anche la sufficienza sembra oro. E gli sviluppatori non hanno interesse nel migliorare la cosa finchè nemmeno l'utente lo vuole, basta vedere chi difende queste robe, e chi butta gli stipendi su kickstarter scam solo al vedere la sigla 'mmo'. Infondo se rende di più il mettere nello shop 'espansione inventario' rispetto al produrre un'intera nuova espansione di contenuto, chi glielo fa fare no?

E poi quelle dieci euro sono comunque parte del tuo tempo a meno che non le hai trovate per terra. Stai lavorando per poterti permettere di pagare per poter skippare qualcosa per cui hai pagato? solo perchè hanno intenzionalmente reso l'esperienza noiosa? ma solo a me sembra follia solo a leggerlo?

E ribadisco, c'è di peggio in giro e non è la fine del mondo, ma da qui a negare che questo modo di fare sia un problema per noi consumatore finale ce ne passa. I vostri cari QoL sono cose che dovrebbero stare nelle patch e non nello shop, non è roba che fanno per noi, anche perchè ti chiedono 40 euro in partenza e non è un f2p che deve 'mantenere i server'
Certo,puoi avere tutte le ragioni del mondo è in parte condivido ció che dici ma passando al genere mmorpg (di successo e giocato anche oggi)trovamene uno che non devi farmare/grindare per ottenere qualcosa o andare avanti?..i giochi mmorpg banalmente sono sempre stati questo più o meno almeno da quando gioco io.

{Dark souls paragonato ad un mmo non ci incastra tanto ma vabbè,ti farei giocare il primo dark souls o demon souls al tempo(2011 e 2009)per carità capolavori ma non sai quante madonne ho dovuto tirare nei fight per collisioni ridicole hitbox del cavolo,telecamera raccapricciante in alcuni casi ecc per non parlare di bossfight che se non imparavi i pattern di attacco a memoria con il cavolo che le facevi sottolivellato e senza equip a meno che non ti andava di culo o eri un mostro,certo a boss fatto godevi ma quello è un’altro discorso,avrei anche tante altre critiche da fare a quei giochi ma non è questo il posto.}

Per passare a nw credo che i costi di sviluppo e i server anche se si tratta di un b2p a maggior ragione un mmorpg AAA siano gratis o che si mantengono nel tempo solo con il costo iniziale del gioco,i costi per fare tali giochi sono aumentati proprio in richiesta alle nostre esigenze e c’è bisogno di una fonte di guadagno costante nel tempo per continuare ad investire sul gioco con espansioni future patch ecc..se si vuole un prodotto di qualità e speriamo che sia questo il caso(oltre che ci devono guadagnare pure loro)e qui non parliamo solo di Amazon perchè anche square,bethesda,blizzard o chi per loro fanno esattamente lo stesso con i loro mmo.
Ultima cosa per risponderti ma soprattutto per capire,premetto che non so se sarà così ma che ti cambia a te se il tuo inv è di 10 slot e la cassa generale e di 100 quando non usi manco quelli ma per chi vuole collezionare o portarsi più roba dietro ecc ti danno tramite shop la possibilità di ingrandirlo prima o se il gioco ipoteticamente richiede 60 ore di tempo per raggiungere il cap ció non significa progressione noiosa ma è il tempo di avanzamento che c’è in ogni singolo gioco,altrimenti tutti in un ora siamo al cap e andiamo a fare solo end game,quindi uno che gioca 10 ore al giorno arriverà sicuramente prima rispetto ad uno che ne gioca 2/3 o ad uno che inizia dopo mesi e per sopperire a tale vantaggio ti danno bonus shoppabili spero limitati ad account ma a detta loro ottenibili pure in game seppur in modo limitato,non ti stanno obbligando mica a shoppare oltre al fatto che verranno rilasciati in futuro e no alla release,se non è una cosa che ti rende più forte ma ti accorcia il tempo per stare al passo di chi gioca come un matto,non ci vedo niente di male in questo,se fatto bene e sono cose che direttamente non potenziano un player ad un altro in termini di pvp o esperienza generale di gioco lo shop secondo me ci stá.Criticare sicuramente è giusto con motivazioni valide ma vediamo come sarà il prodotto finito per giudicare.
 
Ultima modifica:
la storia degli oggettini che migliorano la vita in gioco è una gran puttanata a parer mio. La realtà del gioco la decidono i devs e il publisher stesso, non è imposta da volontà divina assoluta. Ogni volta che vi propongono un oggetto che vi fa risparmiare tempo è di fatto una vendita di una soluzione ad un problema creato artificialmente. Purtroppo tanti pensano che sia pratica corretta e quindi tutti giù a spendere. Buonanotte popolo.
 
Cosa intendete quando parlate di quality of life item? Non conosco il termine.

Per quanto riguarda New World, provai poco la prima alpha access, dico la mia da chi non gioca mmorpg da una vita ( ultimo qualche giorno a black desert, non capendo nulla dell'inglese, e delle meccaniche dei commerci e trasporti, abbandonato subito ), e oramai ex giocatore, non mi piace più nulla, sono più un giocatore da cellulare a giochi touch da giocare durante la giornata quando ho 2 minuti.

Mi ha fatto una buona impressione. Mi piace la grafica ( ambientazione semi realistica, da rpg occidentale ), non mi è dispiaciuto la parte di combattimento action ( da testare il joypad ) cosa che odio normalmente in tutti i giochi, l'ultimo rpg single che mi divertì a combattere i nemici fu Two Worlds 2, tutto il resto l'ho odiato per le meccaniche.
Graficamente non troppo pesante, la mia gtx970 reggeva in fullhd ( ma non ricordo che settaggi tenevo )
Menu da rivalutare, erano grezzi e mi ricordavano troppo i survival degli ultimi tempi ( soprattutto ARK ), qui malino.
Crafting: Purtroppo, uguale a tutti gli altri mmorpg, migliaia di materiali da raccogliere e mettere nell'inventario personale in città ( non un baule, qui era una porta di un piccolo capanno o roba simile ) in comune a tutti ( nel senso che tutti andavano a interagire con quella porta, ci trovavi 20 PG ammucchiati uno dentro l'altro, brutto da vedere ) che me l'ha fatto distaccare e poi abbandonare ( la pre alpha, poi non ho + avuto accessi ). Vedevi tutta la gente in città correre da una postazione crafting e l'altra a craftare, craftare, ecc.. solita noia. Odio il crafting che mi richiede 200 legni per creare un'ascia sola...cavolo, volete che serva tempo? Trovate una soluzione meno noiosa ( personalmente preferirei la creazione a tempo ( che ne so, 1 ora persa reale per la creazione dell'ascia rara, non che io per 1 ora devo correre a tagliare 100 alberi e fare avanti e indietro a portare la legna in magazzino ).


Cmq, mi ispira, continuo a seguirne l'evoluzione ( anche perchè è uno dei pochi in italiano, e per chi non spikka inglese come me, è importante ). Ma niente preordine per adesso, anche perchè non so se avrò il tempo e voglia di giocarlo.
Per quality of life items si dovrebbe intendere quei consumabili/oggetti che ti facilitano/velocizzano la normale vita del gioco senza influenzare in alcun modo le caratteristiche del proprio personaggio,che puoi shoppare ed avere subito oppure se fatto in modo non “p2w” averle in game ma dedicandoci tempo,anche se non ci ho mai pensato troppo a ste cose quindi posso benissimo sbagliarmi.
 
Ultima modifica:
oppure se fatto in modo non p2w
Aridaje con sto P2W.

Faccio un OFFTOPIC un secondo che l'argomento c'entra ma non c'entra allo stesso tempo specificatamente solo a New World.

Regà (e mi rivolgo a tutti), sto termine lo leggo in continuazione. BASTA utilizzare il termine P2W per cazzate del tipo i booster di exp (che sono P2W reali solo se non esiste il level cap come in BDO, perchè se il level cap C'E', allora è un semplice booster di merda che ti riduce il tempo di cap di un mese al massimo).

Mi pare che ultimamente sto termine lo si utilizzi per tutto. L'ho anche sentito usare per cacate come le mounts.

Voi non avete idea di cosa sia il vero P2W. Imparate ad usare sto termine quando è realmente necessario perchè vederlo spiattellato ovunque senza la minima cognizione mi fa rizzare i peli delle braccia..

-Vendono gear nello shop che non ottieni ingame? P2W.
-Vendono scrolls per aumentare la chance di incanto, resettare robe sul gear, o qualsiasi altra modifica al gear che ingame non prendi o prendi in quantità RIDICOLE? P2W.
-Vendono COSTUMI Che hanno ANCHE statistiche applicate al costume che ingame non hai? P2W.
-Vendono dei pet speciali che aggiungono stats che la gente normale non può prendere? P2W.
-Vendono CARTE di qualsiasi tipo che sono di qualità superiore (per quel cacchio che volete a livello di utilità ed utilizzo) rispetto a quelle che prendi ingame e non le puoi ottenere se non dallo shop? P2W.

E la lista è lunga.

BASTA utilizzare sto termine per cose che non c'entrano nulla.
 
Aridaje con sto P2W.

Faccio un OFFTOPIC un secondo che l'argomento c'entra ma non c'entra allo stesso tempo specificatamente solo a New World.

Regà (e mi rivolgo a tutti), sto termine lo leggo in continuazione. BASTA utilizzare il termine P2W per cazzate del tipo i booster di exp (che sono P2W reali solo se non esiste il level cap come in BDO, perchè se il level cap C'E', allora è un semplice booster di merda che ti riduce il tempo di cap di un mese al massimo).

Mi pare che ultimamente sto termine lo si utilizzi per tutto. L'ho anche sentito usare per cacate come le mounts.

Voi non avete idea di cosa sia il vero P2W. Imparate ad usare sto termine quando è realmente necessario perchè vederlo spiattellato ovunque senza la minima cognizione mi fa rizzare i peli delle braccia..

-Vendono gear nello shop che non ottieni ingame? P2W.
-Vendono scrolls per aumentare la chance di incanto, resettare robe sul gear, o qualsiasi altra modifica al gear che ingame non prendi o prendi in quantità RIDICOLE? P2W.
-Vendono COSTUMI Che hanno ANCHE statistiche applicate al costume che ingame non hai? P2W.
-Vendono dei pet speciali che aggiungono stats che la gente normale non può prendere? P2W.
-Vendono CARTE di qualsiasi tipo che sono di qualità superiore (per quel cacchio che volete a livello di utilità ed utilizzo) rispetto a quelle che prendi ingame e non le puoi ottenere se non dallo shop? P2W.

E la lista è lunga.

BASTA utilizzare sto termine per cose che non c'entrano nulla.
Infatti sono d’accordo su quello che dici è non mi sembrava di aver usato il termine in modo inappropriato o a caso ma sottintendendo che se un oggetto in generale lo puoi ottenere solo dallo shop ma non in game e che se modifica le caratteristiche del pg allora è p2w altrimenti no.forse mi sono spiegato male,nel caso mea culpa!
 
Ultima modifica:
Certo,puoi avere tutte le ragioni del mondo è in parte condivido ció che dici ma passando al genere mmorpg (di successo e giocato anche oggi)trovamene uno che non devi farmare/grindare per ottenere qualcosa o andare avanti?..i giochi mmorpg banalmente sono sempre stati questo più o meno almeno da quando gioco io.

{Dark souls paragonato ad un mmo non ci incastra tanto ma vabbè,ti farei giocare il primo dark souls o demon souls al tempo(2011 e 2009)per carità capolavori ma non sai quante madonne ho dovuto tirare nei fight per collisioni ridicole hitbox del cavolo,telecamera raccapricciante in alcuni casi ecc per non parlare di bossfight che se non imparavi i pattern di attacco a memoria con il cavolo che le facevi sottolivellato e senza equip a meno che non ti andava di culo o eri un mostro,certo a boss fatto godevi ma quello è un’altro discorso,avrei anche tante altre critiche da fare a quei giochi ma non è questo il posto.}

Per passare a nw credi che i costi di sviluppo e i server anche se si tratta di un b2p a maggior ragione un mmorpg AAA siano gratis o che si mantengono nel tempo solo con il costo iniziale del gioco,i costi per fare tali giochi sono aumentati proprio in richiesta alle nostre esigenze e c’è bisogno di una fonte di guadagno costante nel tempo per continuare ad investire sul gioco con espansioni future patch ecc..se si vuole un prodotto di qualità e speriamo che sia questo il caso(oltre che ci devono guadagnare pure loro)e qui non parliamo solo di Amazon perchè anche square,bethesda,blizzard e pearlabyss o chi per loro fanno esattamente lo stesso con i loro mmo.
Ultima cosa per risponderti ma soprattutto per capire,premetto che non so se sarà così ma che ti cambia a te se il tuo inv è di 10 slot e la cassa generale e di 100 quando non usi manco quelli ma per chi vuole collezionare o portarsi più roba dietro ecc ti danno tramite shop la possibilità di ingrandirlo prima o se il gioco ipoteticamente richiede 60 ore di tempo per raggiungere il cap ció non significa progressione noiosa ma è il tempo di avanzamento che c’è in ogni singolo gioco,altrimenti tutti in un ora siamo al cap e andiamo a fare solo end game,quindi uno che gioca 10 ore al giorno arriverà sicuramente prima rispetto ad uno che ne gioca 2/3 o ad uno che inizia dopo mesi e per sopperire a tale vantaggio ti danno bonus shoppabili spero limitati ad account ma a detta loro ottenibili pure in game seppur in modo limitato,non ti stanno obbligando mica a shoppare oltre al fatto che verranno rilasciati in futuro e no alla release,se non è una cosa che ti rende più forte ma ti accorcia il tempo per stare al passo di chi gioca come un matto,non ci vedo niente di male in questo,se fatto bene e sono cose che direttamente non potenziano un player ad un altro in termini di pvp o esperienza generale di gioco lo shop secondo me ci stá.Criticare sicuramente è giusto con motivazioni valide ma vediamo come sarà il prodotto finito per giudicare.
Nessuno ha detto che oltre i 40 euro non devono vedere un euro, per me va bene anche un abbonamento come wow o ff14, e va bene anche farmi pagare le future espansioni, perchè mi stai dando del contenuto di cui usufruire, non ti sto pagando per togliermi dei paletti che mi hai appositamente messo tu. Ma viene da se che rendere il gioco abbastanza appetibile da spingere una larga utenza a pagare un abbonamento o comprare espansioni è una cosa, ripulire chi ha il portafoglio largo con i famosi QoL è un altro
la storia degli oggettini che migliorano la vita in gioco è una gran puttanata a parer mio. La realtà del gioco la decidono i devs e il publisher stesso, non è imposta da volontà divina assoluta. Ogni volta che vi propongono un oggetto che vi fa risparmiare tempo è di fatto una vendita di una soluzione ad un problema creato artificialmente. Purtroppo tanti pensano che sia pratica corretta e quindi tutti giù a spendere. Buonanotte popolo.
esattamente, è difficile da capire che in questo momento c'è qualcuno che viene pagato per valutare quale sia il numero ottimale di slot inventario da dare 'gratis'

Ed in tutto ciò non stiamo nemmeno parlando della cosmetica in shop in un MMO, che personalmente uccide tutto il divertimento che si può avere nel creare e personalizzare il proprio pg. Ma vabbè, capisco che questa possa essere più una cosa mia
 
Infatti sono d’accordo su quello che dici è non mi sembrava di aver usato il termine in modo inappropriato o a caso ma sottintendendo che se un oggetto in generale lo puoi ottenere solo dallo shop ma non in game e che se modifica le caratteristiche del pg allora è p2w altrimenti no.forse mi sono spiegato male,nel caso mea culpa!
Il quote era solo per il termine (dovessi mettere il quote del termine ogni volta che è stato usato, dovrei fare 500 quote), non per te in se
 
Alto