New World: Giocatori infuriati per l'aumento della difficoltà

New-World-3.jpg


Con il recente aggiornamento di New World, Amazon Game Studios ha apportato delle modifiche silenziose, le quali hanno incrementato la difficoltà, che non è passata inosservata a molti giocatori, al punto da esprimere il proprio disappunto sui social.

Amazon è intervenuta affermando:

Di recente abbiamo apportato modifiche ai PDI Elite nelle zone di fine gioco. Il nostro obiettivo è quello di offrire il giusto grado di sfida ai giocatori che desiderano nuove attrezzature.

Apprezziamo il tempo impiegato nell’endgame, per questo abbiamo deciso di intervenire perchè riteniamo che sia più gratificante ottenere specifiche ricompense. Pensiamo che le spedizioni devono essere una parte importante del ciclo finale del gioco.

Nel corso dei prossimi mesi apporteremo ulteriori modifiche e migliorie, appreziamo il vostro feedback.

L'aumento della difficoltà pare riguardi per ora solo le Spedizioni.
 
x0xShinobix0x

x0xShinobix0x

Eclissa la luce come la pura luna oscurata da una nube tinta di blu
Giusto per chiarire.
Questa è la colossale "perla" che hai scritto te.
Hai diviso il numero utenti giornalieri per 24h e hai detto:



Quindi per te erano 22k no?

E questo è quello che ho scritto io:



Come vedi, i numeri sono da x3 a x5 volte quelli che hai scritto te e sono assolutamente confrontabili con NW.

Complimenti per la figura, adesso si che puoi piantarla :)
mi spiace ma ti ho mostrato direttamente i numeri. ti stai arrampicando sugli specchi. Albion NON HA attualmente i numeri di NW.
 
Beh... no, non credo... per due ragioni:
1) Sia steamdb che steamcharts riportano numeri simili, ci sarà forse la differenza di qualche centinaio di player e ci può stare
2) Anche se fosse come dici tu questo sito riporta numeri di 9 volte superiori nonostante il gioco stia colando a picco; non è affidabile.
stamchart riporta i giocatori che giocano su steam... ricordiamoci che NW ha anche la versione standalone.
 
Guarda è già abbastanza umiliante per te parlare di cose che non sai e/o non hai capito.
Non c'era bisogno di fare questa ennesima figura :D
Io non ho problemi ad ammettere un torto... cosa che la tua arroganza e saccenza è lontana mille miglia dal fare.

Gioco online dal 1997 e sinceramente il mio bagaglio di esperienze me lo sono fatto e mi rimbalza ogni tentativo di scredito.

In ogni caso, tornando in tema, piuttosto che incaponirsi su chi ha ragione tra bimbiminkia, New World se non cambia avrà vita brevissima. Ha un gameplay sterile e senza sbocchi. la frammentazione in server non consente neanche di poter creare una storia e un lore di conquiste "player driven", al contrario di giochi PVP oriented come Albion e Eve online. Un gioco RPG-PVP basato sulle conquiste. per essere di successo e duraturo, deve persistere su un unico grande server. Almeno questo ho notato nella storia videoludica degli ultimi 15 anni.
Poi posso anche sbagliarmi.
 
Io non ho problemi ad ammettere un torto... cosa che la tua arroganza e saccenza è lontana mille miglia dal fare.

Gioco online dal 1997 e sinceramente il mio bagaglio di esperienze me lo sono fatto e mi rimbalza ogni tentativo di scredito.

In ogni caso, tornando in tema, piuttosto che incaponirsi su chi ha ragione tra bimbiminkia, New World se non cambia avrà vita brevissima. Ha un gameplay sterile e senza sbocchi. la frammentazione in server non consente neanche di poter creare una storia e un lore di conquiste "player driven", al contrario di giochi PVP oriented come Albion e Eve online. Un gioco RPG-PVP basato sulle conquiste. per essere di successo e duraturo, deve persistere su un unico grande server. Almeno questo ho notato nella storia videoludica degli ultimi 15 anni.
Poi posso anche sbagliarmi.
Certo perché appena in un server si inizia a perdere o una fazione domina, gli altri transferano e spariscono e ciao ciao server.
Prima o poi qualche SH lo capirà e farà un gioco con un unico, enorme, grande server (magari a zona cluster) con UN SOLO pg per account (niente alt, niente multi account, niente family): si inizia e si finisce con lo stesso pg...se fai lo stronzo sei marchiato a vita e devi deletare, se sei forte ti fai un nome ed il server unico aiuta a mantenere la cronistoria del gioco.

Ma temo sia solo utopia...
 
Io non ho problemi ad ammettere un torto... cosa che la tua arroganza e saccenza è lontana mille miglia dal fare.

Gioco online dal 1997 e sinceramente il mio bagaglio di esperienze me lo sono fatto e mi rimbalza ogni tentativo di scredito.

Su tu volessi veramente ammettere un torto, diresti di aver detto almeno un paio di cose errate.
Una è questa qui sopra, l'altra è quella di non voler ammettere che l'utenza di NW non è più "esclusiva" da tempo.

E devi inoltre sapere che un titolo come Albion Online, soprattuto dopo l'ultimo update, durante il prime time raggiunge picchi di players decisamente confrontabili con l'attuale utenza di NW.
Anzi, probabilmente lo supera pure.
E non è il solo, sicuramente.

E la frase " Gioco online dal 1997 e sinceramente il mio bagaglio di esperienze me lo sono fatto e mi rimbalza ogni tentativo di scredito" non attacca con il sottoscritto, visto che sono sicuramente più vecchio di te e gioco anche io ai mmorpg dai tempi di UO su OSI con modem a 56k.

Solo che, a differenza tua, non credo di aver in mano la verità assoluta,
Se una cosa non la so, non mi espongo con frasi tipo "ma siamo decisamente lontano dai 170k di New World. Quindi qui di inutile è solo il tuo confronto".

Piuttosto leggo e mi documento, proprio per evitare di fare figure come le tue :)

Saluti
 
Ultima modifica:
New World se non cambia avrà vita brevissima. Ha un gameplay sterile e senza sbocchi. la frammentazione in server non consente neanche di poter creare una storia e un lore di conquiste "player driven", al contrario di giochi PVP oriented come Albion e Eve online.
Ma pensa... quando l'ho definito, all'epoca che era appena uscito, un gioco mediocre qua si sono scandalizzati e adesso invece? I fanboy sono improvvisamente spariti? :asd:
 
Alto