Nexon Trasferisce il Possesso di Atlantica Alla Valofe l'11 Gennaio

kourahn

Divo


Ritorniamo al luglio 2016, mese in cui il supporto dato ad Atlantica Online (MMORPG Turn-Based) è stato 'terminato' dai suoi rispettivi operatori: Nexon America, NDOORS e Daum. La buona notizia è che lo sviluppatore VALOFE, attiva nell'ambito di sviluppo per titoli mobile e segnalata come il successore, avrebbero donato una 'seconda vita' al titolo' concedendo il trasferimento dei personaggi e le loro statistiche (che ricordiamo essere una IP del 'lontano 2008).

Ed ecco qui la notizia: VALOFE ha finalmente annunciato ciò atteso da molti, ovvero che prenderanno possesso interamente del gioco dalla Nexon il giorno 11 di Gennaio. Per raccogliere l'eredità di quegli ex-giocatori e trasferirne gli account sul loro network, si sono dati una scadenza: verrà permesso esclusivamente nei prossimi 5 giorni - dopodiché tutti coloro che pur avendo un vecchio account non ne hanno preso possesso lo perderanno. (Il sito per trasferirli è questo)

"I giocatori sono chiamati a ricordare fortemente la data dell'11 Gennaio, giorno in cui saranno da lì in avanti IMPOSSIBILITATI a trasferire i loro dati, perdendo i loro account. Una volta che Atlantica Online verrà ufficialmente trasferita sui GSP (Game Service Platform) di VALOFE, il team di gioco potrà accedere alla comunity e aiutarli nelle loro necessità. La squadra che gestirà questa parte delle operazioni di gioco è determinata a portare ai fan di Atlantica, tutti quei servizi fino ad oggi negati."


 
Alto