Overrated: Messia Sandbox

Nolva

The Minimalist
Nolva ha inviato un nuovo articolo

Overrated: Messia Sandbox

A me non piace un genere. A me piacciono i giochi fatti bene. E il dover criticare prodotti su prodotti con sempre maggior frequenza, vi garantisco, non nasce dal desiderio di polemica, ma dal fatto che la qualità sta irrimediabilmente scemando sempre di più, anno dopo anno. Ovvio che i fanboy esistono sempre e come da definizione hanno fette di melone davanti agli occhi, per cui è impossibile, nel momento hype ragionare con loro. Ma come sempre capita, a freddo, capiscono prima o poi di essere...
Continua a leggere...
 

Demonio

Divo
No non e' il sandbox il messia, ma e' il gameplay e la comunity che fara' diventare grande il prossimo re degli mmorpg ... chi sara' non mi e' dato saperlo al momento ma ho il dubbio che sara' quello con meno hype di tutti quelli usciti fin d'ora.
 

cyberfax

Super Postatore
quoto in pieno in concetto che hai sottolineato riguardo ai fanboys con le fette di meloni sugli occhietti, per fortuna uno dopo l'altro spariscono nel nulla e stanno bene lì.
per quanto riguarda il prodotto perfetto di sicuro non esiste, ma esistono anche ottimi prodotti un esempio su tutti ED, sia il "modo" di lavorare che il risultato che stanno ottenendo sono molto validi.
compito vostro (non facile) dovrebbe essere (per l'appunto se non siete pagati) portare l'attenzione su quei prodotti validi che seppur pochi sono presenti.
forse è proprio sbagliato e obsoleto il discorso sandbox\themepark, a me sembra che l'attenzione delle SH si sia proprio spostata altrove, vedi i vari moba, con numeri e guadagni che fanno impallidire sua maesta WoW.
difatti dubito fortemente che la blizzy punti ad un altro mmo in futuro, e infatti stanno sviluppando il loro bel moba come futura gallina dalle uova d'oro.
 

Sharkawe

Super Postatore
Io sono convinto che fino a quando i giochi costeranno così cari in termine di sviluppo, non cambierà mai nulla!
Chissà poi perchè debbano costare così tanto farli?
Ma davvero è necessario tutti sti milioni di dollari investiti per fare un gioco?
Poi arrivano 4 squattrinati di indie con 2 righe di programma e balzano in testa alle classifiche di vendita solo perchè hanno avuto una buona idea!
Mha...
 

Sharkawe

Super Postatore
Io sono convinto che fino a quando i giochi costeranno così cari in termine di sviluppo, non cambierà mai nulla!
Chissà poi perchè debbano costare così tanto farli?
Ma davvero è necessario tutti sti milioni di dollari investiti per fare un gioco?
Poi arrivano 4 squattrinati di indie con 2 righe di programma e balzano in testa alle classifiche di vendita solo perchè hanno avuto una buona idea!
Mha...
 

Estevan

Mito
Ovvio, ma come si può combattere la superficialità del giocatore?
Al solito, si punta il dito contro qualcun altro senza prendersi le proprie responsabilità.
Le SH sono industrie del videogioco, mangiano grazie al nostro intrattenimento e fanno il minimo per ottenere il massimo.

A spendere 1 milione di pippi "dovrebbe" riportarne indietro 1 milione e 200 mila,
B spendere 2 milioni ne riporterebbe indietro 2 milioni e 200 mila
C spendere 500 mila ne riporta indietro 600 mila

Mi sembra ovvio che la scelta corretta sia spendere A

Se i giocatori si fermassero più sui particolari e meno sulle cazzate flashose alla winx, magari B diventerebbe più lucrativo e quindi si investirebbe più sul videogioco, aumentando la varietà e tutto il contorno: trama, interazioni con l'ambiente, modalità di gioco, invece di usare motori grafici fatti da altri perché bisogna rientrare nel budget e spendere di più non conviene.
 

ErenJaeger

Utente
Cosa fa di un sandbox un sandbox e di un themepark un themepark?
Rispondendosi a questa domanda si capisce che molto spesso ci sono caratteristiche dell'uno nell'altro e viceversa, perché alla fine l'importante è che il prodotto interessi i compratori (neppure giocatori, compratori) e li faccia divertirtire.
Se un gioco ha le quest ed è guidato però poi lascia una buona libertà decisionale all'utente cos'è? Ad oggi nascono definizioni assurde tipo sandpark, quando è molto più semplice dire che sono MMO. E se sono fatti bene e divertono sono MMO di successo.
Per questo il nuovo "messia" degli MMO sarà un gioco in grado di far divertire tanti giocatori, qualunque sia la sua struttura di gioco.
 

Kyrie

Divo
Che il sandbox sia il messia non lo so, ma penso di no, per il semplice fatto che ogni giocatore ha i propri gusti e ce ne sono ancora moltissimi che preferiscono uno stile theme park.
Un'altra cosa, che sto ripetendo da parecchio tempo, è che a forza di vedere prodotti spacciati per "sandpark" (un modo gentile per dire "è un theme park ma ci vergogniamo di dirlo, per cui mettiamo qualcosa di alternativo ispirato al sandbox e diciamo che è sandpark") l'utenza non capisce più la differenza tra theme park e sandbox. E da qui le sbandate dei fanboy nel proclamare il gioco amato come next-gen sandbox solo perchè ha uno stupido sistema politico (totalmente istanziato/regolamentato/castrato/scriptato) o magari l'housing (si, magari in zone protette/istanziate con schemi prefatti acquistabili grindando pve o pvp che sia). Poi c'è chi capisce solo l'equazione sandbox = free pvp ovunque... e le SH ci vanno dietro e mettono il PvP, inteso come banale combattimento, in prima riga nelle loro features.
Il mercato è così saturo di giochi e giochettini che anche i videogiocatori sono cambiati conformandosi a quello che gli viene proposto, propinato come nuovo.
In tutto questo, sandbox o themepark c'entra ben poco...
Ultimamente mi sto convincendo che forse per proporre qualcosa di nuovo, sia in realtà necessario ritornare alle origini. Archage, Black Desert, Bliss... tutti gioconi tripla A nella grafica ma che non penso saranno dei grandi innovatori. Se dovessi scommettere su qualcosa, attualmente scommetterei su Camelot Unchained, che almeno su carta sembra essere un gioco che osa molto, discostandosi sotto molti punti di vista dalla massa attuale di mmo.
 

Tyrael.86

Super Postatore
solo io stavo meglio prima di conoscere grazie a voi (ma anche per colpa vostra) i termini "themepark" e "sandbox" (quest'ultimo nel campo dei mmorpg)?

XD

a parte questo son daccordo con l'articolo, non importa se volgiono fare lasagne o tortellini, se non li sanno cucinare è inutile
 

quaglia89

Lurker
Aspettiamo almeno di giocarli questi nuovi sandbox tripla A prima di giudicare. Everquest Landmark/Next, per esempio, mi sembra si discosti molto dalla "solita minestra"!
 

quaglia89

Lurker
Aspettiamo almeno di giocarli questi nuovi sandbox tripla A prima di giudicare. Everquest Landmark/Next, per esempio, mi sembra si discosti molto dalla "solita minestra"!
 
Alto