Path of Exile: Nuova espansione in arrivo

path_of_exile_fall_of_orianth-860x280.jpg

Fan di Path of Exile , oggi è il grande giorno: Grinding Gear Games ha rivelato la vostra prossima espansione: The Fall of Oriath .

Abbiamo scoperto che il posto che chiamavate casa prima di essere esiliato non è solo la cornice principale di questo atto, ma stà attraversando un momento difficile. Anche giocatori che ricordano vagamente la loro storia possono seguire tranquillamente questo atto.
Ritorniamo a casa tra disordini civili, il ritorno di alcune divinità perdute, nuovi oggetti e distruzione!
E questo è letteralmente solo l'inizio.

Un' espansione, sei nuovi atti:
Sorpresa! Non riceverai solo l'atto 5 ma anche 6, 7, 8, 9, e 10 nell'espansione Oriath.


In verde gli atti aggiunti con l'espansione The fall of Oriath.

I nuovi giocatori potranno non rendersi conto che, fino ad ora,una volta che completavi gli atti 1-4 essenzialmente li ripetevi con una difficoltà aumentata.
GGG dice di essersi resa conto del fatto che perde molti giocatori durante le repriche della progressione. Coloro che lo hanno fatto era per raggiungere l' Endgame.
Lo studio ha capito che eliminare il gameplay ripetitivo con alcuni nuovi atti, può aiutare a far arrivare i giocatori alle mappe finali. Considerando che il gioco ha visto un aumento del 44% delle ore di gioco per giocatore nel 2016 rispetto al 2015 e ha avuto oltre un milione di giocatori attivi nel mese di dicembre.

Così l' atto 5 si svolgerà a Oriath, attraverso le città, templi e montagne.Dovrete combattere in nuove zone e naturalmente, prendere nuove abilità lungo il percorso.
Gli atti dal 6 al 10 avvengono nel vecchio mondo: rivisiterete le vecchie aree per vedere come sono cambiate grazie al vostro intervento. Città saranno state edificate, mostri si saranno evoluti e percorsi da voi sbloccati lo saranno ancora.
Un cinico potrebbe sospettare che il gioco base venga semplicemente migliorato graficamente, ma a Grinding Gears ci hanno detto che puntano nel rendere gli atti 6-10 pieni di contenuti story-driven, cioè basati sui cambiamenti portati negli atti precedenti e in questo modo potranno creare nuovi atti molto più velocemente rispetto a prima.


Il Sistema Pantheon

Uno dei temi chiave dell'espansione sono gli Dei: troverete molti riferimenti alle divinità già presenti in PoE.
Sarete in grado di superare le difficoltà ottenendo un pò del loro potere attraverso il nuovissimo sistema di Pantheon, che consente di rivendicare il potere degli dei a volontà. Non basterà scegliere loro come talenti, infatti, sarà possibile cambiarli a seconda delle vostre necessità.
I poteri del Pantheon crescono anche in potenza, inoltre uccidendo altri Dei potrete migliorare le vostre abilità.

Il campionato 'Legacy Challenge'

Oltre alle espansioni, Grinding Gears stà cercando di riconquistare i giocatori con il suo sistema di campionato precedentemente introdotto.
Questi sono essenzialmente gli stessi atti, ma con nuovi mob e set di regole, come il drop do oggetti più rari e "permadeath" (con il quale si intende che un personaggio deceduto non può più partecipare a una campagna specifica, ma sarete trasferiti ai server permanenti con tutto il vostro bottino intatto).

Il 3 marzo, i giocatori avranno accesso a "The Legacy Challenge League."
Questo campionato consente di rivisitare leghe passate per celebrare la prossima espansione. Sarà tutto gratuito, tranne, si sa, il negozio.
Sarà disponibile prima della beta dell'espansione e la stessa seguirà entro la fine dell'anno.

Nuovi orizzonti
In merito al discorso internazionale, il gioco arriverà anche in Cina, con tutto a disposizione al momento del lancio. In Cina il genere MMOARPG è molto popolare e Path of Exile è uno dei giochi più attesi.

La versione per Xbox One del gioco è stata studiata con lo scopo di portare l'azione di un gioco PC hardcore su console. Il tutto sarà pronto per il lancio su Xbox One, non ci sarà purtropponessuna cross-play dal momento che la versione per console non è identico a quello per PC.
Abbiamo chiesto in merito all' uso di mouse e tastiera su console: GGG ci ha spiegato che non li supporterà. Successivamente vi sarabnno modifiche anche per la versione PC.


La locandina con i contenuti dell' espansione Oriath

Per quanto riguarda il lancio? Aspettatevi l'intera faccenda "entro la fine dell'anno."
 
Devo ammettere che sono emozionato, siceramente contento come un bimbo con il gelato..
Da quanto lo si aspettava questo benedetto update..
:casino2::casino2::casino2:
 
Ma un ringraziamento a quei poveri cristi di massivelyop.com ogni tanto no? :p comunque tra i commenti all'articolo c'erano anche le date

February 14: The Fall of Oriath Announcement.
February 16: Legacy League/Content Update 2.6.0 full details.
March 3: Legacy League Starts.
Late April/Early May: The Fall of Oriath Beta begins.
June-July 2017: The Fall of Oriath full release
 
hqdefault.jpg

UN OFFERTA IMPERDIBILE
VI DIAMO NON UNO NON DUE NON TRE NON QUATTRO NON CINQUE

MA S E I ATTI

AVETE SENTITO BENE

E TUTTO QUESTO IN AGGIUNTA

CHIAMATE SUBITO!!!!!!
 
Una precisazione soltanto: L'espansione esce tra giugno e luglio non a fine anno, dopo una beta che inizia circa a metà aprile, modificatelo nell'articolo!!!
 
Questo capolavoro e questa SH sono l'esempio di come si possano creare giochi divertenti, profondi e senza scadere nel p2w.

Purtroppo per la GGG troppi ebeti continuano ad andare dietro a Blizzard NC$oft ed altri truffatori della stessa risma o peggio che non hanno rispetto per l'utente.
O forse è meglio così, i bimbi-uau su Poe distruggerebbero tutto nel giro di qualche mese.
 
Alto