Pathfinder Kingmaker: Disponibile un DLC gratuito



Poco prima della notte più spaventosa dell’anno, Owlcat Games e Deep Silver vogliono ringraziare tutti i fan che hanno acquistato Pathfinder: Kingmaker ed approfittare di questa opportunità per annunciare un DLC gratuito.

“Blood on characters” migliorerà il realismo del gioco, in quanto i volti dei tuoi personaggi preferiti e dei temibili nemici si macchieranno di rosso e i loro vestiti saranno intrisi di sangue durante il combattimento.

Le macchie di sangue appariranno su un personaggio o una creatura in base alla quantità di Hit Points. Più colpi subisce un personaggio, più esso apparirà sanguinante e malconcio. I primi schizzi di sangue appaiono quando gli Hit Points scendono sotto l'80%.

Naturalmente, non tutte le creature in Pathfinder possono avere macchie di sangue. Coloro che non hanno creature blood - elemental e incorporee, per esempio, non vedranno questa caratteristica. Inoltre, mentre umanoidi e animali sanguinano di rosso, non è così per gli altri: per esempio, i non morti mostrano macchie nere sui loro vestiti, e le piante stillano la linfa verde.

Per ripulire i tuoi compagni feriti, devi ripristinare i loro punti vita facendo riposare il tuo party o usando le abilità di guarigione.

I giocatori possono controllare la visibilità della nuova funzione attraverso un'impostazione speciale - "Bloodstains" - che può essere trovata nella pagina "Gioco" del menu Opzioni. L'impostazione è attiva di default.

 

Commenti

Sarà una patch automatica di steam o la si dovrà scaricare a parte?
Solo io lo trovo al quanto noioso e confusionario?
 
se non hai mai giocato al Pathfinder cartaceo lascialo perdere: troppe regole ed incastri di regole per ottimizzare un party degno per chi parte da zero.
Conosco bene PF, a parte i primi livelli, ora asfalto tutto, trovo solo noioso l'affaticamento ogni 10m, un incontro ogni 5 e non capire dove svolgere/consegnare le missioni. Sulla mappa segna solo i nuovi eventi e non dove andare una volta finite, si deve girare come dei pirla.
 
Conosco bene PF, a parte i primi livelli, ora asfalto tutto, trovo solo noioso l'affaticamento ogni 10m, un incontro ogni 5 e non capire dove svolgere/consegnare le missioni. Sulla mappa segna solo i nuovi eventi e non dove andare una volta finite, si deve girare come dei pirla.
si bisogna ricordarsi dove si era presa la missione e dove ti manda altrimenti si gira a vuoto, in italiano aiuterebbe forse a ricordarsi di più gli avvenimenti, quello che mi scoccia di più è dover tornare indietro sui salvataggi perchè a prescindere delle buone azioni intraprese come governante il regno cade per unrest. C'è un modo per controllare l'UNREST?
 
Conosco bene PF, a parte i primi livelli, ora asfalto tutto, trovo solo noioso l'affaticamento ogni 10m, un incontro ogni 5 e non capire dove svolgere/consegnare le missioni. Sulla mappa segna solo i nuovi eventi e non dove andare una volta finite, si deve girare come dei pirla.
Hanno esagerato lato sandbox, questo si.
Carta e penna vicino al pc old style :D
 
si bisogna ricordarsi dove si era presa la missione e dove ti manda altrimenti si gira a vuoto, in italiano aiuterebbe forse a ricordarsi di più gli avvenimenti, quello che mi scoccia di più è dover tornare indietro sui salvataggi perchè a prescindere delle buone azioni intraprese come governante il regno cade per unrest. C'è un modo per controllare l'UNREST?
gli eventi che poppano e danno malus al regno solitamente sono indice di missioni da completare urgentemente. una volta completata la quest relativa si stabilizza.

la velocità in giorni con cui si completano missioni ed eventi influenza anche le ricompense (uccidere lo stag lord entro 30 giorni da un extra) oppure se un npc sopravvive/muore.
 
Ultima modifica:
Alto