PlanetSide Arena chiude i battenti

PlanetSide Arena.jpg


In uno scenario in cui Battle Royale come Fortnite e PUBG la fanno da padrone, c'è chi tenta di proporre la sua alternativa, purtroppo però non sempre le cose vanno come previste.

Daybreak Games annuncia ufficialmente la chiusura per la fine di Gennaio 2020 del Battle Royale PlanetSide Arena, a distanza di soli pochi mesi dal lancio.

Il produttore esecutivo ha affermato:

Abbiamo preso la difficile decisione di chiudere i server dopo un'attenta valutazione. Sono trascorsi diversi mesi dal lancio, tuttavia la popolazione presente in lobby rende impossibile sostenere l'esperienza di gioco che avevamo inizialmente immaginato.

Il 10 Gennaio del 2020 i server chiuderanno definitivamente, coloro che hanno deciso di sostenere il progetto economicamente tramite l'acquisto dei pacchetti aggiuntivi verranno rimborsati direttamente su Steam.


Cosa ne pensate?
 

Commenti

#6
L'idea di base non era nemmeno male perché oltre al battle royale aveva anche altre modalità il cantiere, era a squadre, con i veicoli e poteva ospitare anche 300 giocatori contemporaneamente.

Però è stato un disastro da tutti i punti di vista. Tra la closed beta e il lancio dell'early access hanno perso mesi per rifare la grafica alla Fortnite, nel mentre il gioco era pieno di grossolani errori di design. Le classi mal fatte, le opzioni di personalizzazione della build misere, il gioco è stato lanciato frettolosamente e senza alcuna strategia di comunicazione (doveva essere b2p e si è scoperto che era f2p il giorno del lancio, lo avevano deciso il giorno prima senza manco un tweet). La cosa peggiore è che era un battle royale ma essendo a squadre se morivi dovevi aspettare il ress da parte dei compagni, cosa che ti obbligava a restare a guardare lo schermo inerme anche per 15 minuti.

A questo punto il futuro della DBG ex-SOE è incerto. E pensare che sono quelli che hanno partorito Star Wars Galaxies, Everquest e Planetside (che Rock Paper Shotgun continua a considerare fra i 3 migliori fps di sempre).
 
#7
Un gioco che nessuno ha chiesto e che neanche gli appassionati di Planetside volevano, sono scioccato...
Non capisco come dopo tutti questi fallimenti la Daybreak riesca ancora a stare in piedi, oramai sono imbarazzanti.
 
Alto