Quake Champions: Recensione

By rubaldo90 on 26 Agosto 2017 alle 19:14
  1. rubaldo90

    rubaldo90 Super Postatore

    Registrato:
    26 Novembre 2014
    Messaggi:
    731
    Ratings:
    +236
    [​IMG]

    Oggi siamo qua per valutare l'Early Access di Quake Champions, un must del suo genere, davvero molto atteso da molti e messo in dubbio da altri ma che alla fine è stato scaricato massivamente in tutte le sue fasi prima del lancio.

    Ora è disponibile al purchase per una "modica" cifra di 29,99 euro sia dal sito ufficiale della Bethesda che dal launcher di Steam che rimarrà scontato durante il periodo di accesso anticipato, inoltre questo pacchetto contiene tutti i campioni attuali e quelli futuri, tre casse di bottino, una skin esclusiva di Ranger per l'accesso anticipato e la possibilità di giocare in partite personalizzate, ma il gioco al suo rilascio ufficiale sarà Free to Play.
    Le piattaforme di gioco sono poche o meglio uniche, infatti come da tradizione il gioco rimarrà per Pc come è nato in origine per la delusione di molti e la gioia degli amanti della saga.

    IL MULTIGIOCATORE CAMBIATO?
    Il classico rocket jumping, la competizione basata sull'abilità e la velocità incredibile di Quake ci sono ancora, offrendo ai veterani un ritorno alle origini e ai nuovi giocatori un modo per dimostrare quanto valgono.
    Nel menù di gioco avremo diverse modalità di gioco online:
    - Tutorial
    - Partita Veloce
    - Partita Personalizzata
    - Classificata
    Faranno il loro ritorno le modalità di gioco più famose, come i truculenti Deathmatch e Deathmatch a squadre e il competitivo Duello uno contro uno, insieme alla nuova modalità a squadre Sacrificio.

    E probabilmente altre saranno rese disponibili durante l'Early Access e in fase di rilascio ufficiale.

    I CHAMPION
    Quake Champions presenta una serie di campioni d'élite, ognuno dotato di abilità e attributi unici e funzionali alla dinamica di gioco tipica di Quake.
    I campioni sono progettati per esaltare il tuo stile, infatti quello che varierà da champion a champion oltre che l'estetica del personaggio in sè, avremo diverse abilità che li contraddistingueranno e armi potenti.
    L'arsenale di Quake, viene riproposto con le armi classiche di quake, come il potente lanciarazzi, il letale elettrolaser o il preciso cannone a rotaia, a cui si aggiungono altri strumenti di morte da padroneggiare alla perfezione.
    Non solo! Avremo anche un sistema di rune modificabili per rendere ancora più personale lo stile di gioco.

    [​IMG]

    PREMI
    Ogni livello account guadagnato, ogni partita vinta ci conferirà un premio, questo potrà consistere in diversi tipi di casse, che si contraddistingueranno in ordine di rarità dove, al loro interno, potremmo trovare interessanti ricompense estetiche, come skin per le armi e per le corazze dei nostri personaggi!
    Un tocco aggiunto per rendere ancora più personale il nostro campione.

    [​IMG]

    UN GIOCO PER TUTTI?
    Come lo è sempre stato, Quake può essere si, un gioco per tutti, ma potrebbe diventarlo per pochi a livello competitivo e a certi rank di classifica, in quanto lo stile frenetico e la necessita di conquistare e controllare determinati punti della mappa per aggiudicarsi delle armi migliori, stanno all'abilità del giocatore, che deve tenere un ritmo abbastanza sostenuto per aggiudicarseli.

    STABILITA' IN GAME
    In questa nuova fase di Early Access, sinceramente non abbiamo trovato grosse pecche,ne glitch evidenti o bug che ci facessero irritare, abbiamo testato varie mappe e a livello di fluidità il gioco è davvero migliorato, come il suo hitbox, un pò scadente inizialmente.
    A livello grafico non è superbo ma sicuramente gradevole per il genere e dinamico anche a livello di reazione dei personaggi e movenze.

    IL NOSTRO GAMEPLAY


    CONSIDERAZIONI FINALI
    Sicuramente è un nuovo Quake, molti aspetti lo hanno leggermente allontanato da quello che era, ma se è vero che i tempi e le generazioni cambiano forse come strategia di marketing è stato un giusto compromesso, le abilità speciali hanno si cambiato lo stile di gioco ma non lo hanno irrimediabilmente rovinato, rendendo il gameplay dinamico, familiare e per certi versi nuovo.
    Sicuramente c'è ancora del lavoro da fare ma essendo ancora plasmabile ci si aspettano novità costanti.

    VOTO: 7.5

    Voi cosa ne pensate?
     
    • Like Like x 5

Commenti

Discussione in 'MMORPGITALIA NEWS' iniziata da rubaldo90, 26 Agosto 2017.

Condividi questa Pagina