Quando D&D ed internet si incontrano.

erym03

Niubbo
Vi ricordate quel fantastico giochino che era ultima online? Pieno di possibilità, cose da fare, e vivo come pochi all'epoca? Talmente grande che ancora oggi sono tante le land ancora attive, e così famoso che ancora la sua ombra si abbatte sugli mmo più recenti?
Ultima era un ottima alternativa per giocare di ruolo, soprattutto se non si aveva un party, o se non si aveva la possibilità di vedersi.

Vorrei parlarvi adesso di una piccola alternativa al GDR ROLEPLAY che potrebbe interessarvi: il play by chat.
Sostanzialmente, prendete D&D (o anche ultima online, se non avete presente il gioco di ruolo), e spostatelo letteralmente in un sito internet, magari anche con un interfaccia efficace ed intuitiva. Viene così creato il play by chat, letteralmente un enorme landa gdr, dove tutto, che sia il lancio di dadi o i rapporti tra i pg, è gestito tramite la chat. Il bello dei play by chat, soprattutto nelle lande più popolate, è che le dinamiche e le battaglie tra i giocatori, rendono possibile che il mondo interagisca e cambi con loro.

Un idea che io personalmente adoro, e che mi ha tenuto ore ed ore incollato allo schermo.
Sono tante le land esistenti, alcune in rete da decenni, ancora oggi con un picco di giocatori impressionanti. Oggi, però, volevo parlarvi di OldOak, una land fantasy medioevale uscita qualche mese fa, a mio parere con del potenziale incredibile.
Invito tutti gli interessati a provare il gioco, createvi un bel PG, e magari contattatemi, così possiamo organizzare delle giocate assieme. ^^



Spreo di essere stato utile a qualcuno.
 
Alto