Richard Garriott chiarisce su Shroud of The Avatar: "E' stato un grosso malinteso"

ap27msaw08zmz7udjy9r.jpg


Avevamo detto che Shroud of the Avatar si ritrova tra mille e più guai finanziari dopo aver pubblicato i suoi bilanci (ne erano obbligati) sul sito di crowfounding SeedInvest, con l'obiettivo di racimolare ulteriori quattrini da destinare allo sviluppo del gioco. Tra feature millantate ma inesistenti ed errori logici nella presentazione dell'azienda, la Portolarium a chiarire i molti errori di comunicazione tra la playerbase e gli sviluppatori è sceso in campo persino Richard Garriott su Kotaku.

Per chi fosse rimasto indietro occorre che sappiate un 'piccolo' dettaglio sull'andamento dei costi: il team di sviluppo, il codice di gioco, le strutture occupate etc.. costano mensilmente $230,000. Un'enormità se rapportate a quanto incassato nell'ultima tranche di crowfounding (circa $528,000, una cifra che coprirebbe circa 2 mesi di sviluppo).

Guarda caso il lancio del gioco è stato preventivamente spostato a luglio che è esattamente tra 2 mesi..


Su così tanto sfacelo è arrivata la chiamata di Garriott in persona a cui il diritto di replica spetta senz'altro che assicura: "guadagniamo circa tanto quanto spendiamo ogni mese, e questa è la realtà non solo nostra ma di tantissime altre società!".

"Abbiamo impiegate più o meno 30 persone ma," chiarisce Richard "possiamo continuare lo sviluppo anche con un team molto più piccolo". Richard successivamente chiarisce che l'obiettivo non è salvare la compagnia dal crack finanziario ma renderla capace di essere sia sviluppatrice del prodotto che editrice dello stesso "prima su PC e poi magari anche per altre piattaforme".

mduwffxf9dikzmv2eswm.jpg

*Tutto un enorme malinteso. Sarà per questo che la scheda informativa di Portolarium su SeedInvest è stata rimossa? Bah, nel frattempo tanti auguri SotA per questo 5 anno inconcludente!

Un altro grande sbaglio da correggere riguarda la data del lancio. Garriott infatti afferma che quanto riportato (e ciò che il lancio del gioco sarebbe a luglio) è stato un madornale errore. "Il lancio della storia principale sarà a luglio, il lancio completo del gioco è programmato alla fine dell'anno".

Riguardo le feature assenti, anche per questo.. c'è una spiegazione! "Non c'è mai stato nulla di pianificato sulla conquista delle città" questo era solo un modo per spiegare che la fazione cattiva del gioco, la Obsidian Cabalist, può assediare le città ed i giocatori possono interrompere l'assedio.

Insomma sembra davvero pazzesco che Richard non sappia ciò che viene scritto all'interno della scheda della sua stessa azienda. Alcune cose sono giustificabili, ma il fatto stesso che ci sia voluta una chiamata del genere dimostra quanto colossale sia stata la superficialità del team di Portolarium nel gestire il crowfounding.

Dopo 4 anni il gioco è ancora in pre-alpha, però, assicura Lord British "continueremo a fare quanto stiamo facendo". viene da pensare a cosa stiano facendo perchè di risultati francamente non se ne vedono...



Sito Ufficiale Shroud of the Avatar
 
Ultima modifica:
RICHARD GARRIOTT CHIARISCE SU SHROUD OF THE AVATAR: "E' STATO UN GROSSO MALINTESO"


... sì, il gioco. :trollface:






p.s. il filmato è del 2013 ^^
 
Alto