Riflessioni "di un vecchio" sul mondo dei mmorpg

Shavor

Lurker
Ragazzi, io dal mio canto ho sempre giocato a L2, era veramente il top per me.
Partendo dal fatto che il pg doveva fare le subclass per ottenere piccoli bonus passivi, al fatto che poi doveva partecipare alle olimpiadi per diventare l'eroe globale.
Vogliamo parlare delle Siege e il controllo dei castelli? puro divertimento! Quello che sicuramente storceva un pò il naso è che il nano era l'unico crafter e spoiler del gioco, ovviamente potevi spoilerare con i semini dai castelli, però il nano aveva una marcia in più, oggi ogni classe nei mmorpg può craftare, questo è un punto a favore della nuova generazione.
Ma come molti citano, il farming alla Koreana per i livelli e il drop di oggetti è calato drasticamente, sarà la vita frenetica di tutti noi, metti anche l'evoluzione del mercato, però non ci sta un gioco che io oggi trovo coinvolgente come il vecchio L2.
 

xander

Moderatore
Membro dello Staff
Ragazzi, io dal mio canto ho sempre giocato a L2, era veramente il top per me.
Partendo dal fatto che il pg doveva fare le subclass per ottenere piccoli bonus passivi, al fatto che poi doveva partecipare alle olimpiadi per diventare l'eroe globale.
Vogliamo parlare delle Siege e il controllo dei castelli? puro divertimento! Quello che sicuramente storceva un pò il naso è che il nano era l'unico crafter e spoiler del gioco, ovviamente potevi spoilerare con i semini dai castelli, però il nano aveva una marcia in più, oggi ogni classe nei mmorpg può craftare, questo è un punto a favore della nuova generazione.
Ma come molti citano, il farming alla Koreana per i livelli e il drop di oggetti è calato drasticamente, sarà la vita frenetica di tutti noi, metti anche l'evoluzione del mercato, però non ci sta un gioco che io oggi trovo coinvolgente come il vecchio L2.
purtroppo non si è saputo adattare al cambiamento di mentalità, ne l'official ne i server privati.

Quello che non capisco sono soprattutto i server privati se devo essere sincero, sono uno il clone dell'altro.

Il problema della formula classica degli MMO è che spinge solo a correre all'end game con la conseguenza che ogni persona che rimane indietro smette di giocare, i server si spopolano, chiudono e riaprono (tutto questo passando per un bel p2w).

un gioco molto promettente era per esempio Archage, distrutto dalla mentalità della gente in primis, poi dalla software house, l'obiettivo era competere al massimo chi è rimasto indietro ha lasciato il gioco in pochi mesi. Infatti ha floppato anche il nuovo Archage non p2w ufficiale.

Se si continua con questa mentalità qualsiasi mmo (in stile L2 almeno) non potrà mai funzionare.


Un buon esempio invece è Eso, ma il massive pvp è ridicolo e gran parte della bravura si basa sullo sfruttare un bug (cancellare le animazioni) sia in PvE, sia in PvP

BDO invece ha un grande problema,fattore di difficoltà del PvE pari a zero e nessuna cooperazione tra i singoli giocatori in PvE

Non parlo proprio di GW2 che ha saputo creare un PvE ed un Pvp ridicolo allo stesso tempo.


Finisco dicendo che spesso oramai sento questa frase: "è troppo tardi per iniziare a giocarci". Parlando del fatto che i Top player oramai sono irrecuperabili dai nuovi arrivati ed in automatico ti tagli fuori da tutte le migliori attività EndGame
 
Ultima modifica:

Discordia0987

Postatore
Ormai abbiamo provato quasi tutti gli ultimi mmorpg usciti e non ci hanno convinto a pieno, ne uscirà mai uno dove ci si potrà fossilizzare e chiudersi come non mai :boom::boom::boom:
 

bonusax

Divo
Ormai abbiamo provato quasi tutti gli ultimi mmorpg usciti e non ci hanno convinto a pieno, ne uscirà mai uno dove ci si potrà fossilizzare e chiudersi come non mai :boom::boom::boom:
Non credo, perché per molti sono cambiate le priorità e soprattutto il tempo di gioco non può essere più lo stesso.

Per quanto bello fosse chiudersi tutto il giorno su un gioco, oggi troverei impossible riuscire a seguire i tempi che il gioco richiede, e purtroppo si tende a scegliere qualcosa che permetta anche in un'ora di "andare avanti" ☺
Ad esempio in td2 magari mi collego alle dieci e mezza di sera, faccio qualche taglia, qualche avamposto , e sloggo con del buon loot da distruggere

Che poi gli mmo siano rimasti letteralmente a vent'anni fa, è fuori discussione, e personalmente faccio fatica a farmi piacere qualcosa del genere..
 

Peter Pepper

Super Postatore
purtroppo non si è saputo adattare al cambiamento di mentalità, ne l'official ne i server privati.

Quello che non capisco sono soprattutto i server privati se devo essere sincero, sono uno il clone dell'altro.

Il problema della formula classica degli MMO è che spinge solo a correre all'end game con la conseguenza che ogni persona che rimane indietro smette di giocare, i server si spopolano, chiudono e riaprono (tutto questo passando per un bel p2w).

un gioco molto promettente era per esempio Archage, distrutto dalla mentalità della gente in primis, poi dalla software house, l'obiettivo era competere al massimo chi è rimasto indietro ha lasciato il gioco in pochi mesi. Infatti ha floppato anche il nuovo Archage non p2w ufficiale.

Se si continua con questa mentalità qualsiasi mmo (in stile L2 almeno) non potrà mai funzionare.


Un buon esempio invece è Eso, ma il massive pvp è ridicolo e gran parte della bravura si basa sullo sfruttare un bug (cancellare le animazioni) sia in PvE, sia in PvP

BDO invece ha un grande problema,fattore di difficoltà del PvE pari a zero e nessuna cooperazione tra i singoli giocatori in PvE

Non parlo proprio di GW2 che ha saputo creare un PvE ed un Pvp ridicolo allo stesso tempo.


Finisco dicendo che spesso oramai sento questa frase: "è troppo tardi per iniziare a giocarci". Parlando del fatto che i Top player oramai sono irrecuperabili dai nuovi arrivati ed in automatico ti tagli fuori da tutte le migliori attività EndGame
Non comprendo il tuo giudizio negativo su GW2, visto che valutiamo allo stesso modo TESO, BDO e Archage.

Nonostante il disaccordo su un singolo punto, ne condividiamo comunque la maggioranza, base sufficiente per guidare la nascita di un progetto reale.

Occorre una base di player maturi, i soli a poter condividere la maggior parte delle scelte, per guidare dal basso il lavoro di un gruppo capace. Inevitabilmente una vastissima e solida base di "vecchi" player dovrebbe anche finanziare il progetto con soldi propri, che altrimenti non troverebbe il carburante finanziario per nascere e svilupparsi; inutile fantasticare prodotti che non vedranno mai la luce in questo mondo virtuale, così legato al denaro e così povero di visionari.
 

xander

Moderatore
Membro dello Staff
Non comprendo il tuo giudizio negativo su GW2, visto che valutiamo allo stesso modo TESO, BDO e Archage.

Nonostante il disaccordo su un singolo punto, ne condividiamo comunque la maggioranza, base sufficiente per guidare la nascita di un progetto reale.

Occorre una base di player maturi, i soli a poter condividere la maggior parte delle scelte, per guidare dal basso il lavoro di un gruppo capace. Inevitabilmente una vastissima e solida base di "vecchi" player dovrebbe anche finanziare il progetto con soldi propri, che altrimenti non troverebbe il carburante finanziario per nascere e svilupparsi; inutile fantasticare prodotti che non vedranno mai la luce in questo mondo virtuale, così legato al denaro e così povero di visionari.
hm, il mio dispiacere su gw2 ha radici lontane, fui molto deluso dal WvW (un girotondo di zerg che si scambiano holding) e dai dungeon finali (in cui in pratica bisognava skippare tutto il possibile e fare tutto seguendo precise regole).
La cosa buona è che effettivamente rispettava il tuo tempo, c'erano molte attività con cui potevi divertirti senza buttare giornate.

per chi parlava del tempo a disposizione, ovviamente sono concorde nel metterlo tra i nostri problemi, ma un buon gioco dovrebbe permettere di essere piacevole anche dedicandogli solo 1-2 ore al giorno (e qui lancia a favore di Eso e gw2)

Forse Peter mi sa che per noi vecchi gw2 potrebbe ancora essere una soluzione più che valida. Avrei detto anche Eso, ma veramente il doversi allenare per sfruttare un bug va oltre la mia sopportazione
 
Ultima modifica:

gatsu berserkk

Super Postatore
Io che ora ho 30 anni non riesco a portare a termine un single player che mi rompo le palle, preferisco sempre l'online. Negli mmo al giorno d'oggi in verità c'è tanta utenza "matura", ovvio che su fort e simili si trovera' sempre un utenza piu' giovane, anche perchè sono quelli piu "social" (per via di stream) ed hanno una mediacità molto piu' vasta di un gioco come gli MMO (anche per il tipo di competizione).Personalmente l'unica cosa che rimpiango veramente e' la qualità dei vecchi rts, che ormai sono in via d'estinzione seriamente.
L'utente è cambiato parli di fornite che è piu social per via di stream.... io ho la tua èta ma quando giocavi ad un mmo altro che stream è stream se c'era qualcosa che non si capiva dovevi cercatela tu oppure affidarti a un buon samaritano piu vecchio di te in game che la sapeva e te la diceva... oppure si andava insieme a scoprirla... a capire... adesso tutti guardano gli altri che giocano.... io preferisco giocare =)
Manca lo spirito di una volta difatti mi trovo meglio a giocare con qualcuno vecchio stile che con i BM di oggi che appena vedono qualcosa di complicato se non lo trovano su youtube o twitch quittano =)
 

gatsu berserkk

Super Postatore
purtroppo non si è saputo adattare al cambiamento di mentalità, ne l'official ne i server privati.

Quello che non capisco sono soprattutto i server privati se devo essere sincero, sono uno il clone dell'altro.

Il problema della formula classica degli MMO è che spinge solo a correre all'end game con la conseguenza che ogni persona che rimane indietro smette di giocare, i server si spopolano, chiudono e riaprono (tutto questo passando per un bel p2w).

un gioco molto promettente era per esempio Archage, distrutto dalla mentalità della gente in primis, poi dalla software house, l'obiettivo era competere al massimo chi è rimasto indietro ha lasciato il gioco in pochi mesi. Infatti ha floppato anche il nuovo Archage non p2w ufficiale.

Se si continua con questa mentalità qualsiasi mmo (in stile L2 almeno) non potrà mai funzionare.


Un buon esempio invece è Eso, ma il massive pvp è ridicolo e gran parte della bravura si basa sullo sfruttare un bug (cancellare le animazioni) sia in PvE, sia in PvP

BDO invece ha un grande problema,fattore di difficoltà del PvE pari a zero e nessuna cooperazione tra i singoli giocatori in PvE

Non parlo proprio di GW2 che ha saputo creare un PvE ed un Pvp ridicolo allo stesso tempo.


Finisco dicendo che spesso oramai sento questa frase: "è troppo tardi per iniziare a giocarci". Parlando del fatto che i Top player oramai sono irrecuperabili dai nuovi arrivati ed in automatico ti tagli fuori da tutte le migliori attività EndGame
Non sono d'accordo su Archage e non perche voglia difenderlo perche qualche sbaglio è stato fatto... ma io gioco su alexander i primi 100 stanno a 15k di gear score, io avendo famiglia e lavoro con orari da far rabbrividire chiunque giocando 2 orette al giorno e non sempre sto a 12k gear score e potrei alzarmi tempo 10 giorni a 13k quindi in media con il server perchè la media è quella 12-13 k... il problema è sempre lo stesso non vogliono giocare per progredire non appena vedono un ostacolo quittano o se vengono pikappati sclerano e quittano... ma bisognerebbe partire dal principio in un gioco incentrato sul pvp è normale che se caio gioca 15 ore al giorno sia piu avanti di te Sempronio che giochi 2 ore al giorno quindi inutile rosicare... lo dovevi sapere gia prima di iniziare a giocare =)
Qua lo screen della mappa di Auroria tutta in pace perche prima della pace c'è stata la guerra ovunque = PVP
Alexander è vivo forse troppo =)
 

Allegati

Sacri

Postatore
La colpa è del consumatore e rispondo a chi butta via i soldi senza sapere cosa acquista. MMORPG di oggi hanno un difetto non da poco sono "complicati" e il tempo che butti via per capirli ti lascia solo frustrazione nel momento che li abbandoni. Dopo aver fatto qualche tentativo anche io, un esempio BDO mi sono ritirato al mio amato RO e ad oggi non ritrovo un gioco che abbia migliorato quel concetto di rpg di massa.
 

Hero

Super Postatore
L'utente è cambiato parli di fornite che è piu social per via di stream.... io ho la tua èta ma quando giocavi ad un mmo altro che stream è stream se c'era qualcosa che non si capiva dovevi cercatela tu oppure affidarti a un buon samaritano piu vecchio di te in game che la sapeva e te la diceva... oppure si andava insieme a scoprirla... a capire... adesso tutti guardano gli altri che giocano.... io preferisco giocare =)
Manca lo spirito di una volta difatti mi trovo meglio a giocare con qualcuno vecchio stile che con i BM di oggi che appena vedono qualcosa di complicato se non lo trovano su youtube o twitch quittano =)
Non hai colto il mio post. E' ovvio che abbia maggior utenza, anche per il semplice motivo che hanno un apporto mediatico molto piu' ampio poichè streammato e quant'altro. Poi se vogliamo tornare sullo stream e' utilissimo nei contesti fps, impari vedendo come ci si muove, imiti e replichi. Cosi si faceva negli rts pure 20 anni fa su starcraft warcraft e co, ti scaricavi i replay dei pro e te li studiavi e replicavi. Gli MMO son tutt'altra roba, non c'entrano nulla. Si vuole dare la colpa ad altro per la qualità scarsa degli MMO attuali, che magari utente medio 30enne va cercando nell'attualità roba di 15 anni fa. Le cose si evolvono in tutto, che piaccia o non piaccia.
 

xander

Moderatore
Membro dello Staff
Non sono d'accordo su Archage e non perche voglia difenderlo perche qualche sbaglio è stato fatto... ma io gioco su alexander i primi 100 stanno a 15k di gear score, io avendo famiglia e lavoro con orari da far rabbrividire chiunque giocando 2 orette al giorno e non sempre sto a 12k gear score e potrei alzarmi tempo 10 giorni a 13k quindi in media con il server perchè la media è quella 12-13 k... il problema è sempre lo stesso non vogliono giocare per progredire non appena vedono un ostacolo quittano o se vengono pikappati sclerano e quittano... ma bisognerebbe partire dal principio in un gioco incentrato sul pvp è normale che se caio gioca 15 ore al giorno sia piu avanti di te Sempronio che giochi 2 ore al giorno quindi inutile rosicare... lo dovevi sapere gia prima di iniziare a giocare =)
Qua lo screen della mappa di Auroria tutta in pace perche prima della pace c'è stata la guerra ovunque = PVP
Alexander è vivo forse troppo =)
ed è proprio su Archange unchained che mi sono sentito rispondere da un gruppo di giocatori, che joini a fare dopo un anno dall'uscita? oramai non puoi più fare nulla (mentre mi mostravano il loro pg che oneshottava dai tetti la fazione opposta, cosa del tutto lecita ovviamente, ma a quanto pare il camperare i pg bassi era proprio funzionale a qualche tipo di crescita del personaggio, roba da sparare a chi solo l'ha pensata questa cosa).

Per non parlare di quando iniziai la nel 2013 con un mio ex CP di L2, in pratica dopo 2 settimane mezzo gruppo si è accorto di stare indietro e ha quittato...

Mentalità di merda tbh,
 

gatsu berserkk

Super Postatore
ed è proprio su Archange unchained che mi sono sentito rispondere da un gruppo di giocatori, che joini a fare dopo un anno dall'uscita? oramai non puoi più fare nulla (mentre mi mostravano il loro pg che oneshottava dai tetti la fazione opposta, cosa del tutto lecita ovviamente, ma a quanto pare il camperare i pg bassi era proprio funzionale a qualche tipo di crescita del personaggio, roba da sparare a chi solo l'ha pensata questa cosa).

Per non parlare di quando iniziai la nel 2013 con un mio ex CP di L2, in pratica dopo 2 settimane mezzo gruppo si è accorto di stare indietro e ha quittato...

Mentalità di merda tbh,
Bhe il tuo problema è stato il gruppo a cui ti sei rivolto... anti social probabilmente... conosco giocatori italiani che hanno iniziato 4-5 mesi fa e cmq sono a 9-10 k
P.S. Parlo di Unchained io non dei server legacy
 

Modor

Super Postatore
Bhe il tuo problema è stato il gruppo a cui ti sei rivolto... anti social probabilmente... conosco giocatori italiani che hanno iniziato 4-5 mesi fa e cmq sono a 9-10 k
P.S. Parlo di Unchained io non dei server legacy

Ne abbiamo già parlato:
Archeage è un gioco stupendo, ma se trovi uno che ha 2-3k di GS più di te ti shoota senza problemi.
E' un gioco totalmente GS dipendente e un combat system con pochissime possibilità di escape.

E quando arrivi a 12-13k, rischi sempre di trovare quello da 15k con il medesimo epilogo.
 

Aeblin

Niubbo
Io ho 21 anni e posso darti la mia visione di persona relativamente giovane che si è approcciata al mondo MMORPG con The Burning Crusade, la prima espansione di World of Warcraft.

Come già alcuni hanno sottolineato in questo topic, il genere MMORPG in questo ultimo decennio non si è mai evoluto ed è proprio questo il grande problema. Vuoi per mancanza di risorse sufficienti e passione da parte delle SH, vuoi per avidità, nessuno dei nuovi titoli del genere pubblicati è mai riuscito a essere diverso, a essere rivoluzionario rispetto al grande pilastro del genere (WoW per l'appunto). Concordo su chi dice che WoW ha segnato la nascita e la morte degli MMORPG, proprio perché talmente fatto bene da spazzare via qualsiasi concorrente e da spingere le varie compagnie a imitarlo per fare successo: pensare qualcosa di nuovo è un rischio economicamente parlando, un rischio che nessuno di solito si prende mai la briga di correre. Questo ha portato chiaramente a uno stagnamento, con un conseguente declino del genere.

Molti degli MMORPG usciti fin'ora presentano sempre lo stesso pattern: grafica ultrarealistica (come se si giocasse solo per quella), focus solo ed esclusivamente sull'endagme, togliendo importanza al levelling, ormai percepito dal giocatore come un noioso ostacolo per l'endgame "figo" (ma che senso ha fare livellare la gente,mi chiedo a sto punto). Vogliamo poi parlare del mondo di gioco e della trama? Proprio per sua struttura, un MMORPG non deve avere una lore spessa come un RPG normale, ma nemmeno inesistente. Che senso ha uccidere quei determinati mob, o perché di quella città esistono solo più rovine, se non c'é un motivo dietro? Che senso ha creare un mondo all'apparenza così bello è dettagliato solo per estetica? (E qui mi riferisco proprio a Black Desert).
Parlando del combattimento, per quanto trovo gli action divertenti (vindictus il mio preferito da quel punto di vista) perdono di spessore quando non è possibile parare i colpi, perché si viene costantemente permastunnati. Possono esserci tutte le animazioni e effetti speciali fighi che vuoi, ma se non sono in grado di difendermi a questo punto preferisco il vecchio sistema tab-targeting.

Ultimo appunto lo dedico al senso di community di questi giochi. Se il levelling (ma più in generale il gameplay) è rapido e semplice, il giocatore non ha bisogno di fare gruppo per compiere determinate quest o uccidere mobs speciali, non ha bisogno di qualcuno che gli crafti un particolare pezzo d'equip, pozioni o armi. Di conseguenza l'interazione fra i players è decisamente ridotta. Questo lo vedo confrontando ad esempio WoW Classic con WoW Retail: mentre nel primo si chiacchera ogni tanto in istanza, la trade chat è sempre piena di gente che offre i propri servigi, i canali si chat di BFA sono sempre vuoti, in dungeon se scrivi qualcosa ti ignorano.

Questa è la mia visione dovuta all'esperienza su vari MMORPG che ho fatto. Spero in una rivoluzione con Ashes of Creation, perché per quanto sia bello wow Classic, è giusto che ci sia una ventata di aria fresca.
 

gatsu berserkk

Super Postatore
Ne abbiamo già parlato:
Archeage è un gioco stupendo, ma se trovi uno che ha 2-3k di GS più di te ti shoota senza problemi.
E' un gioco totalmente GS dipendente e un combat system con pochissime possibilità di escape.

E quando arrivi a 12-13k, rischi sempre di trovare quello da 15k con il medesimo epilogo.
Quello che dici è vero ma dimentichi che non tutti hanno le mani... Ieri ho incontrato un darkrunner con 15 k ho avuto la fortuna io di attaccare per primo non ha fatto manco una skill e gioco mage :)
E io non penso proprio di essere una cima in pvp...
 

Bryan Fury

Super Postatore
Serve il King dei mmorpg (Lineage 2 e basta, non diciamo cazzate con altri mmorpg pls) in chiave più moderna (grafica aggiornata ma non piena di stronzate che ti serve un PC della nasa accoppiato ad un elaboratore nucleare per girare visto che si tratta di un mmorpg con le palle VERAMENTE di massa) e con sistema di combattimento meno target e più action, eppoi vedi come cambiano le cose.

Il Mmorpg-king Lineage 2 aveva tutto... guerre di alleanze, di clan, di territori, avamposti, sieges, World raid pvp, open world pvp E... ultimo ma non meno importante, il migliore in assoluto tra i sistemi PvP mai creati che tutt'ora non è stato superato da NESSUNO (il semplice sistema di flag system a colori e il semplice karma era quello che rende il PvP system di L2 il re dei mmorpg).
 
Serve il King dei mmorpg (Lineage 2 e basta, non diciamo cazzate con altri mmorpg pls) in chiave più moderna (grafica aggiornata ma non piena di stronzate che ti serve un PC della nasa accoppiato ad un elaboratore nucleare per girare visto che si tratta di un mmorpg con le palle VERAMENTE di massa) e con sistema di combattimento meno target e più action, eppoi vedi come cambiano le cose.

Il Mmorpg-king Lineage 2 aveva tutto... guerre di alleanze, di clan, di territori, avamposti, sieges, World raid pvp, open world pvp E... ultimo ma non meno importante, il migliore in assoluto tra i sistemi PvP mai creati che tutt'ora non è stato superato da NESSUNO (il semplice sistema di flag system a colori e il semplice karma era quello che rende il PvP system di L2 il re dei mmorpg).
Speriamo che nel farlo in UE4 la gente torni seriamente sull'official al posto di saltare tra un unofficial e un altro (in pratica ogni 15giorni chiude il server e riapre un altro uguale..)
 
Serve il King dei mmorpg (Lineage 2 e basta, non diciamo cazzate con altri mmorpg pls) in chiave più moderna (grafica aggiornata ma non piena di stronzate che ti serve un PC della nasa accoppiato ad un elaboratore nucleare per girare visto che si tratta di un mmorpg con le palle VERAMENTE di massa) e con sistema di combattimento meno target e più action, eppoi vedi come cambiano le cose.

Il Mmorpg-king Lineage 2 aveva tutto... guerre di alleanze, di clan, di territori, avamposti, sieges, World raid pvp, open world pvp E... ultimo ma non meno importante, il migliore in assoluto tra i sistemi PvP mai creati che tutt'ora non è stato superato da NESSUNO (il semplice sistema di flag system a colori e il semplice karma era quello che rende il PvP system di L2 il re dei mmorpg).
Quanta verità
Ho lasciato,dopo aver giocato più di 1 anno su Teon,uno spellhowler a liv 51(credo)
E vuoi mettere le emozioni della musica di Dion
 

Lichbane

Divo
Speriamo che nel farlo in UE4 la gente torni seriamente sull'official al posto di saltare tra un unofficial e un altro (in pratica ogni 15giorni chiude il server e riapre un altro uguale..)
Fino a quando manterranno il programma VIP e continueranno la loro politica di tolleranza verso i bots non ci sarà engine che possa rilanciarlo.
 

xander

Moderatore
Membro dello Staff
chi dimentica è complice, Gigarent e Kilah sempre nel cuore Q.Q

che nostalgia riascoltare queste canzoni

 
Alto