Riot Games annuncia la Open Beta Regionale di 'League of Legends: Wild Rift

07082020_WR_Keyart_KV1_DARKBLUE_BG_TEEMO_OFF.jpeg


Riot Games, sviluppatore e publisher di League of Legends: Wild Rift, annuncia che Wild Rift entrerà nella sua prima Open Beta Regionale a partire dal 27 Ottobre (PT) in Indonesia, Giappone, Malesia, Filippine, Singapore, Corea del Sud e Tailandia, con numerose regioni a seguire nel corso del 2020 e all’inizio del 2021. Tutti i giocatori di queste regioni avranno accesso a Wild Rift, un invito da parte di Riot a (ri)unirsi al mondo e alla community di League of Legends.

Open Beta Regionale

Michael “Riot Paladin” Chow, executive producer di Wild Rift, ha annunciato diversi eventi in arrivo per gli attuali giocatori e fan di Wild Rift,

- NUOVE LOCATION: Wild Rift raggiungerà nuovi mercati nel corso dei prossimi mesi. A dicembre arriverà in Europa, Medio Oriente, Nord Africa, Oceania, Russia, Taiwan, Turchia e Vietnam - e Riot punta a raggiungere le Americhe nel corso della primavera del 2021.

- NUOVO CAMPIONE: In una nuova patch, in arrivo alla fine di questo mese, Wild Rift lancerà uno dei jungler più popolari di League su PC: Lee Sin, il Monaco Cieco. Questo personaggio conserva il suo devastante potenziale high-skill della versione PC, ora adattato a comandi impeccabili e mobile-friendly.

- PREVIEW DEI CAMPIONI: Nella stessa patch, Riot testerà sei futuri campioni, che potranno essere giocati senza costi aggiuntivi per alcuni giorni durante il mese di Ottobre: Kai’sa, Evelynn, Akali, Darius, Draven, e la nuovissima popstar di League, Seraphine.

- RICOMPENSE IN-GAME: In Corea del Sud e Giappone, i giocatori potranno effettuare il log in utilizzando account Riot Games esistenti per ottenere ricompense basate sull’investimento di tempo e denaro dedicati a League of Legends su PC. Per le regioni del Sud Est Asiatico, in Closed Beta, i giocatori potranno creare e collegare un Account Riot per ottenere ricompense come skin e campioni entro la fine di quest’anno.

- ROAD TO WILD RIFT: Per onorare il retaggio e la storia del gaming in ciascuna località della Open Beta, Riot distribuirà ogni giorno contenuti pensati specificamente per il territorio, nel percorso che porterà alla Open Beta. Influencer spotlight, guide e highlights della community forniranno ai giocatori tutto ciò che serve per prepararsi al meglio per Wild Rift.

Le K/DA esordiscono in Wild Rift:

League of Legends: Wild Rift
si unisce al ritorno multi-gioco delle K/DA! Le K/DA sono un gruppo pop femminile formato da Riot Games, che include diverse versioni a tema dei campioni provenienti dal videogioco online per PC, League of Legends. Inizialmente ispirate al K-pop, le K/DA si sono evolute fino ad abbracciare un sound pop più globale e hanno costruito la propria identità musicale attorno ai personaggi che rappresentano il gruppo di ragazze, Ahri, Evelynn, Akali e Kai’Sam, piuttosto che sulle voci di una qualsiasi degli artiste.

Il gruppo ha debuttato il 3 novembre 2018 con la sensazionale hit virale, POP/STARS, e una linea di skin dedicate in League of Legends. Da allora, le ragazze hanno fatto il proprio ritorno ufficiale il 27 agosto 2020, con il single pre-release, THE BADDEST, che sarà una delle cinque canzoni dell’EP in arrivo, ALL OUT. Alla fine di ottobre, i giocatori potranno acquistare Seraphine K/DA ALL OUT per 1325 Nuclei Selvaggi, e Ahri K/DA ALL OUT, Akali K/DA ALL OUT, Evelynn K/DA ALL OUT e Kai’Sa K/DA ALL OUT per 990 Nuclei Selvaggi cadauna (Valuta a pagamento di Wild Rift)
 

Commenti

Alto