Shroud of the Avatar - Cambiamenti al sistema di Conversazioni

TPUUUI2.jpg


Se avete giocato a un MMORPG basato principalmente sul susseguirsi di eventi di uno story mode, saprete benissimo che la qualità e l'immersività del sistema di chat è assolutamente critico, senza di esso generalmente saltereste tutte le conversazioni senza leggere una parola. Questo è il motivo perché Shroud of the Avatar stà risistemando il sistema delle conversazioni in gioco.

"Nella release 38, stiamo aggiornando la finestra delle conversazioni usata per interagire con NPCs per rendere il tutto più immersivo e facile da usare" ci dicono nell'ultima newsletter.

"Per immersione, stiamo nascondendo quasi tutti gli elementi dell'interfaccia, incluse tutte le altre chat e le hotbar. Metteremo la chat nel mezzo dello schermo dove guardarete l'NPC in maniera tale da tenere il giocatore focalizzato sull'interazione. Stiamo anche provando a mantenere l'interfaccia stessa il più minimalista possibile con pochissimi bordi e con più trasparenze negli elementi. Per facilitarne l'uso, stiamo mettendo ogni parola chiave che potete usare in un toolbar nel fondo della finestra. Questo toolbar includerà ogni parola chiave che potrete usare con gli NPC, incluse le parole chiavi rilevanti alle quest attualmente attive e parole chiavi imparate da precedenti interazioni con quel NPC. Questo vi salva da dover tornare indietro nella conversazione per trovare parole chiavi che potreste non ricordare. Ci sono anche parole chiavi nascoste però, quindi l'esplorazione è ancora ricompensata."
 
Mi sembra buono,il sistema di questing e quindi di interazione con i png è buono come idea,ma molto poco intuitivo e troppo meccanico.
In se per se gioco mooooolto sottovalutato ma invece pensato per una nicchia precisa di pubblico e supportato più che bene (in arrivo traduzione in ITA oltretutto)
 
Inizio davvero a aspettare l'uscita con molta curiosità, la speranza di avere un bel single player alla Ultima è sempre maggiore
 
Parlato con chi si occupa della traduzione:per adesso è ferma al 36% perchè Portalarium deve trovare una nuova pittaforma di localizzazione,e al momento non si sa nulla.Dicono di essere consapevoli dei vantaggi di avere un titolo tradotto in 6 lingue almeno per il lancio commerciale,alcuni traduttori (tipo i francesi) sono professionisti,altri no. Comunque credo abbiano sottovalutato la mole di lavoro che avevano da fare a 360 gradi,presumo si stiano rimettendo al passo adesso
 
Alto