SotA: Update of Avatar #199

full


Shroud of the Avatar, e' un mmorpg in fase di sviluppo che attualmente si trova in Early Access.
Recentemente sul sito ufficiale e' stata pubblicata la notizia dell' update #199 che e' decisamente corposo.
La news riporta diversi screenshots in cui e' mostrato il livello grafico e il making of relativo al level design, per i piu' esigenti e' stato anche descritto in dettaglio l' aggiornamento de il Critical Hit e l' Interrupt Change.

La qualita' grafica e' molto interessante e ricordo che fino ad oggi SoTA ha raccolto quasi $10,5 milioni e l'engine impiegato per lo sviluppo e' Unity 3D.

Al seguente link potete leggere maggiori dettagli e vedere tutte le foto.
Sito ufficiale: https://www.shroudoftheavatar.com/?p=64642
 
200 update ed è ancora lontano da venire? sara' il mmo (mmo o multiplayer?) con piu' contenuti della storia :trollface:
 
Minchia che grafica. Ce l'ho ma ci giocai ormai chissà quanti anni fa, e mi ricordo che era bellina, ma da sto screen pare molto più figa. Ma l'unity engine non è una ciofecata di motore?
 
[...] Ma l'unity engine non è una ciofecata di motore?
Ho usato ed uso Unity per sviluppo, ho usato anche Cryengine e Unreal engine.
Non entro troppo in dettaglio, ma questi 3 sono sicurament ei motori grafici piu' idonei tra quelli acquistabili/scaricabili gratuitmente per sviluppare videogmes AAA anche per team indie.

Unity ha le stesse potenzialita' di Unrel la differenza e' nelle licenze:

Unreal 4 si e' dovuto allineare alla strategia di marketing di Unity Technology, l software house danese che ha realizzato Unity 3D, per cui ora UE4 e' scaricabile gratuitamente ed e' comprensivo anche di source code.
D'altra parte EPIC, la softare house proprietria di UE4, chiede un 5% o 10% trimestrale sui guadagni=entrate del gioco sviluppato. Per cui se un team intento a sviluppre un videogmes con UE4 dovra' riconoscere ogni 3 mesi i gudagni percepiti dal proprio gioco alla EPIC, anche se il gioco vendera' per 30 anni, in aggiunta, anche i fondi ottenuti da crowdfunding tipo Kickstarter, per intenderci, rientrano nella categoria entrate trimestrali.

Unity ha 3 tipologie di licenze:
-Free: usabile per societa' che non superano i 100k di fatturato annuale (GRATIS)
-Plus: usabile per societa' che non superano i 200k di fatturato annuale ($35 al mese per singola licenza)
-Pro: non ha limiti di fatturato ($125 al mese per singol licenza)
-Enterprise: come la PRO comprensivo del source code chiaramente bisogna contattare ufficio marketing per il prezzo che sicurmente non sara' lo stesso della Pro.

Avere il source code significa poter modificare internamente il codice adattandalo alle proprie esigenze.
Quindi UE4 e' full free mentre Unity e' una sorta di BlackBox che richiede il pagamento per ottenre il source code.
Entrambi i motori sono stati sviluppati con C++, ma il "vantaggio" di Unity e' che ha creato un framework in cui e' possibile sviluppare con C# e il motore traduce diciamo in C++.

Per quanto riguarda Cryengine V si e' adeguata ai concorrenti ovvero totalmente free comprensivo di source code con il 5% di donazione facoltativo che sara' usato per finanziare i progetti indie sviluppati con Cryengine meritevoli secondo i parametri di Crytek.

Chiaramente ci sono anche altri motori grafici come Snowdrop, proprietaria Ubisoft, che ha sviluppato The Division ed un altro che merita una doverosa citazione e' Frostbite 5 delal DICE, gioco sviluppato Battlefield.

Questi ultimi due non sono in commercio come i primi 3, per cui se avete abbastanza denari per contattare Ubisoft o DICE potrete discutere i costi della licenza....

Spero sia utile e che risponda alla domanda/curiosita' postata, grazie per aver letto questa lunga risposta! :p
 
Ho usato ed uso Unity per sviluppo, ho usato anche Cryengine e Unreal engine.
Non entro troppo in dettaglio, ma questi 3 sono sicurament ei motori grafici piu' idonei tra quelli acquistabili/scaricabili gratuitmente per sviluppare videogmes AAA anche per team indie.

Unity ha le stesse potenzialita' di Unrel la differenza e' nelle licenze:

Unreal 4 si e' dovuto allineare alla strategia di marketing di Unity Technology, l software house danese che ha realizzato Unity 3D, per cui ora UE4 e' scaricabile gratuitamente ed e' comprensivo anche di source code.
D'altra parte EPIC, la softare house proprietria di UE4, chiede un 5% o 10% trimestrale sui guadagni=entrate del gioco sviluppato. Per cui se un team intento a sviluppre un videogmes con UE4 dovra' riconoscere ogni 3 mesi i gudagni percepiti dal proprio gioco alla EPIC, anche se il gioco vendera' per 30 anni, in aggiunta, anche i fondi ottenuti da crowdfunding tipo Kickstarter, per intenderci, rientrano nella categoria entrate trimestrali.

Unity ha 3 tipologie di licenze:
-Free: usabile per societa' che non superano i 100k di fatturato annuale (GRATIS)
-Plus: usabile per societa' che non superano i 200k di fatturato annuale ($35 al mese per singola licenza)
-Pro: non ha limiti di fatturato ($125 al mese per singol licenza)
-Enterprise: come la PRO comprensivo del source code chiaramente bisogna contattare ufficio marketing per il prezzo che sicurmente non sara' lo stesso della Pro.

Avere il source code significa poter modificare internamente il codice adattandalo alle proprie esigenze.
Quindi UE4 e' full free mentre Unity e' una sorta di BlackBox che richiede il pagamento per ottenre il source code.
Entrambi i motori sono stati sviluppati con C++, ma il "vantaggio" di Unity e' che ha creato un framework in cui e' possibile sviluppare con C# e il motore traduce diciamo in C++.

Per quanto riguarda Cryengine V si e' adeguata ai concorrenti ovvero totalmente free comprensivo di source code con il 5% di donazione facoltativo che sara' usato per finanziare i progetti indie sviluppati con Cryengine meritevoli secondo i parametri di Crytek.

Chiaramente ci sono anche altri motori grafici come Snowdrop, proprietaria Ubisoft, che ha sviluppato The Division ed un altro che merita una doverosa citazione e' Frostbite 5 delal DICE, gioco sviluppato Battlefield.

Questi ultimi due non sono in commercio come i primi 3, per cui se avete abbastanza denari per contattare Ubisoft o DICE potrete discutere i costi della licenza....

Spero sia utile e che risponda alla domanda/curiosita' postata, grazie per aver letto questa lunga risposta! :p
Fortuna che "non sei entrato troppo in dettaglio" :D

Inviato dal mio Che2-L11 utilizzando Tapatalk
 
Ho usato ed uso Unity per sviluppo, ho usato anche Cryengine e Unreal engine.
Non entro troppo in dettaglio, ma questi 3 sono sicurament ei motori grafici piu' idonei tra quelli acquistabili/scaricabili gratuitmente per sviluppare videogmes AAA anche per team indie.

Unity ha le stesse potenzialita' di Unrel la differenza e' nelle licenze:

Unreal 4 si e' dovuto allineare alla strategia di marketing di Unity Technology, l software house danese che ha realizzato Unity 3D, per cui ora UE4 e' scaricabile gratuitamente ed e' comprensivo anche di source code.
D'altra parte EPIC, la softare house proprietria di UE4, chiede un 5% o 10% trimestrale sui guadagni=entrate del gioco sviluppato. Per cui se un team intento a sviluppre un videogmes con UE4 dovra' riconoscere ogni 3 mesi i gudagni percepiti dal proprio gioco alla EPIC, anche se il gioco vendera' per 30 anni, in aggiunta, anche i fondi ottenuti da crowdfunding tipo Kickstarter, per intenderci, rientrano nella categoria entrate trimestrali.

Unity ha 3 tipologie di licenze:
-Free: usabile per societa' che non superano i 100k di fatturato annuale (GRATIS)
-Plus: usabile per societa' che non superano i 200k di fatturato annuale ($35 al mese per singola licenza)
-Pro: non ha limiti di fatturato ($125 al mese per singol licenza)
-Enterprise: come la PRO comprensivo del source code chiaramente bisogna contattare ufficio marketing per il prezzo che sicurmente non sara' lo stesso della Pro.

Avere il source code significa poter modificare internamente il codice adattandalo alle proprie esigenze.
Quindi UE4 e' full free mentre Unity e' una sorta di BlackBox che richiede il pagamento per ottenre il source code.
Entrambi i motori sono stati sviluppati con C++, ma il "vantaggio" di Unity e' che ha creato un framework in cui e' possibile sviluppare con C# e il motore traduce diciamo in C++.

Per quanto riguarda Cryengine V si e' adeguata ai concorrenti ovvero totalmente free comprensivo di source code con il 5% di donazione facoltativo che sara' usato per finanziare i progetti indie sviluppati con Cryengine meritevoli secondo i parametri di Crytek.

Chiaramente ci sono anche altri motori grafici come Snowdrop, proprietaria Ubisoft, che ha sviluppato The Division ed un altro che merita una doverosa citazione e' Frostbite 5 delal DICE, gioco sviluppato Battlefield.

Questi ultimi due non sono in commercio come i primi 3, per cui se avete abbastanza denari per contattare Ubisoft o DICE potrete discutere i costi della licenza....

Spero sia utile e che risponda alla domanda/curiosita' postata, grazie per aver letto questa lunga risposta! :p


Grazie mille della delucidazione, ogni tanto un po di sana istruzione non fa mai male.
 
Ho usato ed uso Unity per sviluppo, ho usato anche Cryengine e Unreal engine.
Non entro troppo in dettaglio, ma questi 3 sono sicurament ei motori grafici piu' idonei tra quelli acquistabili/scaricabili gratuitmente per sviluppare videogmes AAA anche per team indie.

Unity ha le stesse potenzialita' di Unrel la differenza e' nelle licenze:

Unreal 4 si e' dovuto allineare alla strategia di marketing di Unity Technology, l software house danese che ha realizzato Unity 3D, per cui ora UE4 e' scaricabile gratuitamente ed e' comprensivo anche di source code.
D'altra parte EPIC, la softare house proprietria di UE4, chiede un 5% o 10% trimestrale sui guadagni=entrate del gioco sviluppato. Per cui se un team intento a sviluppre un videogmes con UE4 dovra' riconoscere ogni 3 mesi i gudagni percepiti dal proprio gioco alla EPIC, anche se il gioco vendera' per 30 anni, in aggiunta, anche i fondi ottenuti da crowdfunding tipo Kickstarter, per intenderci, rientrano nella categoria entrate trimestrali.

Unity ha 3 tipologie di licenze:
-Free: usabile per societa' che non superano i 100k di fatturato annuale (GRATIS)
-Plus: usabile per societa' che non superano i 200k di fatturato annuale ($35 al mese per singola licenza)
-Pro: non ha limiti di fatturato ($125 al mese per singol licenza)
-Enterprise: come la PRO comprensivo del source code chiaramente bisogna contattare ufficio marketing per il prezzo che sicurmente non sara' lo stesso della Pro.

Avere il source code significa poter modificare internamente il codice adattandalo alle proprie esigenze.
Quindi UE4 e' full free mentre Unity e' una sorta di BlackBox che richiede il pagamento per ottenre il source code.
Entrambi i motori sono stati sviluppati con C++, ma il "vantaggio" di Unity e' che ha creato un framework in cui e' possibile sviluppare con C# e il motore traduce diciamo in C++.

Per quanto riguarda Cryengine V si e' adeguata ai concorrenti ovvero totalmente free comprensivo di source code con il 5% di donazione facoltativo che sara' usato per finanziare i progetti indie sviluppati con Cryengine meritevoli secondo i parametri di Crytek.

Chiaramente ci sono anche altri motori grafici come Snowdrop, proprietaria Ubisoft, che ha sviluppato The Division ed un altro che merita una doverosa citazione e' Frostbite 5 delal DICE, gioco sviluppato Battlefield.

Questi ultimi due non sono in commercio come i primi 3, per cui se avete abbastanza denari per contattare Ubisoft o DICE potrete discutere i costi della licenza....

Spero sia utile e che risponda alla domanda/curiosita' postata, grazie per aver letto questa lunga risposta! :p
grazie delle info. Proprio tanta roba. Letto tutto, non pensavo che i suddetti motori potessero essere free. Il discorso della percentuale sul venduto la ritengo giustissima. Suppongo che avere anche accesso al source code sia ciò che faccia davvero la differenza. Ma non me ne intendo.
 
Unreal engine esiste dai tempi di Unreal Tournament, Unity e' nato nel 2007 e in meno di 8 anni si e' affermato come standard per gli indie team che il piu' delle volte non hanno budget per acquistare motori grafici gia' pronti. Per esempio Unreal 3 costava 300K a licenza, Unity 3D ha rivoluzionato il mercato.

Chiaramente Unreal e' nato nel 1998 per cui e' presente da ben 18 anni, mentre Unity 3D ha una vita piu' breve per cui ha una roadmap di sviluppo in fase ancora attiva e la software house si sta concentrando per l'ottimizzazione dei componenti 3D.

Se volete vedere qualche filmato potete visitare i relativi siti web e guardare i filmati dimostrativi di pochi minuti che mostrano le potenzialita' dei due motori grafici.

Piu' un team e' competente nel rendering, nel C++, negli shaders (ovvero gestione del comportamento delle delle textures tramite codice), piu' ha esperienza di sviluppo su quel genere/tipo di gioco, proporzionale sara' il risultato del prodotto sviluppato.
Parlo di risultato diciamo meccanico, non parlo di meccaniche di gioco o profondita' di trama.

Ultima cosa, Ubisoft per sviluppare il primo FarCry aveva acquistato Cryengine e successivamente lo aveva modificato per le proprie necessita' in base ai tipi di giochi. Ora ha sviluppato un motore interno che si chiama Snowdrop che e' veramente tanta roba...

Visto che l'argomento mi sembra sia interessante e vi interessa..mi pare, se scrivo prossimamente un articolo a piu' pountate vi farebbe piacere?
 
Ultima modifica:
Mi raccomando a puntate però. Giusto per digerirle meglio. Più ne sappiamo più possiamo flammare sui giochi fatti di merda lol
 
Ma non ho capito la storia di questo gioco... come mai un'emorragia di utenze? anche qui gente che ha venduto account... non sembra male
 
Io lo comprerò quando sarà completa tutta la parte storyline, sperando di trovarmi di fronte a un discendente spirituale della saga Ultima
 
Alto