SSD HyperX Savage 240GB - Recensione

By Ares on 23 Ottobre 2016 alle 17:55
  1. Ares

    Ares Divo

    Registrato:
    8 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.568
    Ratings:
    +326
    Oggi ci occupiamo per la prima volta di SSD grazie a HyperX che chi ha offerto la possibilità di testare l'SSD Savage da 240GB !

    [​IMG]

    HyperX è uno dei brand leader nella diffusione dei dischi a stato solido, soprattutto per la fascia consumer, quella per intenderci che guarda alle prestazioni ma con un occhio molto attento al prezzo.

    [​IMG]

    L'offerta dell’azienda è molto articolata, arriva fino agli SSD Predator con interfaccia M.2. In questa recensione parleremo appunto dell'SSD HyperX Savage 240GB, unità da 2,5 pollici che si inserisce nella linea HyperX, famosa per i prodotti indirizzati al gaming e in generale agli appassionati di performance.

    Specifiche Tecniche

    Tra le caratteristiche del HyperX Savage spicca il controller Phison PS3110, soluzione che si colloca nel segmento mainstream e offre un buon compromesso tra prestazioni, endurance e prezzo. Il Savage è un disco SATA 3 6 Gbps e viene accreditato a 560-530 MB/s (valori di picco), mentre sul versante IOPS l'azienda dichiara 100000 e 89000 IOPS in lettura/scrittura.

    Riassunto delle specifiche tecniche dell’SSD:
    • Formato: 2,5 pollici
    • Interfaccia SATA 3 / 6 Gbps
    • Controller: Phison PS3110-S10
    • NAND: Toshiba A19 MLC
    • Cache: 256MB di DDR3 1600 MHz
    • Transfer-Rate massimo in Lettura/Scrittura: 560/530 MB/s
    • IOPS Lettura/Scrittura Casuali 4K: 100000/89000 IOPS
    • Endurance (TBW): 306 TeraByte
    • MTBF: 1 Milione di ore
    • Garanzia: 3 anni
    I tagli disponibili sono da: 120, 240, 480 e 960 GB.

    Per il nostro test sul HyperX Savage 240GB abbiamo adoperato la seguente piattaforma hardware:
    • Intel Core i5 6600
    • Gibabyte GTX 1060 6GB
    • HyperX 16GB
    • Gigabyte Z-170X Ultra Gaming
    • Windows 10 64 Bit
    Ecco il risultato dei test:

    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]

    Conclusioni
    Il HyperX Savage 240GB si è dimostrato valido in tutti i nostri test. Il controller Phison risulta un ottimo partner dei chip NAND Toshiba, un'accoppiata che tra l'altro riesce a garantire buone doti a livello di Endurance. Confrontando i benchmark con quelli dei suoi diretti competitor possiamo affermare che non ha rivali dal punto di vista delle prestazioni!

    Parliamo infine di prezzo; il HyperX Savage costa 90 Euro nella versione base, sono infatti disponibili altre 2 versioni:
    1. con Bundle Kit che comprende un alloggiamento esterno USB 3.0 che consente di raggiungere velocità di trasferimento straordinarie anche con un HDD
    2. con chiavetta USB da 128GB
     
    #1 Ares, 23 Ottobre 2016
    Ultima modifica: 24 Ottobre 2016

Commenti

Discussione in 'RECENSIONI' iniziata da Ares, 23 Ottobre 2016.

Condividi questa Pagina