Star Wars The Old Republic: Uno Sguardo al Jedi Consular

[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/jediconsular_icon.png"]Settima e ormai penultima puntata del nostro specialone sulle classi di Star Wars: The Old Republic.[/IMGTEXT]L'ultima classe, per la Repubblica Galattica, è il Jedi Consular. Basato su Yoda e Obi-wan Kenobi, questo utilizzatore della forza è dotato nell'uso della Spada Laser, ma si specializza ancora di più nell'uso dei poteri della Forza per abbattere i propri avversari. Il Jedi Consular è un maestro della telecinesi e della telepatia, ed utilizza la Forza contro i propri nemici come farebbe un burattinaio con le proprie marionette.

ss2_800x450.jpg

“Il consular è un Jedi di tipo specialistico. Essi preferiscono concentrarsi sui poteri più celebrali e spirituali della Forza. Sono i nostri curatori, i nostri ricercatori, i nostri visionari.” - Zayne Carrick, Padawan

Il Jedi Consular è basato sull'archetipo che fa parte dell'universo di SW da quando l'audience ha messo piede per la prima volta sul pianeta Dagobah: BioWare e LucasArts gli hanno dato definitivamente un nome la prima volta in Star Wars: Knights of the Old Republic. Egli si specializza nell'uso nella forza e trae la propria ispirazione da Jedi del calibro di Yoda, Obi-wan Kenobi e Jolee Bindo.

ca3_800x450.jpg

Yoda è uno dei più rinomati e potenti maestri Jedi della Storia Galattica, conosciuto per la sua leggendaria saggezza, la maestria nel combattimento con la lightsaber e per la sua conoscenza della Forza. Era capace di fare cose straordinarie con la telecinesi, come muovere oggetti enormi, ma era anche un esperto spadaccino. Aveva una velocità ed una destrezza incredibile, ed era capace di spiccare salti poderosi e rotazioni velocissime mentre martellava le difese dei propri nemici.

Obi-wan Kenobi è stata una figura chiave nell'universo di Star Wars durante gli ultimi giorni della Repubblica. Ha acquisito le sue conoscenze da maestri come Yoda e Qui Gon Jin, anche loro Consular, ed ha avuto l'onore di addestrare sia Anakin, sia Luke Skywalker alle vie della forza. Le abilità di persuasione di Kenobi e la sua bravura nel duello con la spada lo hanno reso un avversario formidabile sia in combattimento, sia fuori.

Jolee Bindo è un Jedi grigio introdotto in Star Wars: Knights of the Old Republic. Questo eremita era sposato con una donna sensibile alla forza che lui aveva intenzione di addestrare all'insaputa del consiglio. Quando il consiglio gli ha vietato l'addestramento della moglie, Jolee ha lasciato l'ordine è si è auto-esiliato. Si è quindi rifugiato su Kashyyk, dove ha incontrato Revan nella sua seconda ricerca della Star Forge (in KOTOR). Era un maestro dei trucchi mentali e non aveva paura di utilizzare i poteri del lato oscuro, come il Force Lighting. Bisogna notare, però, che da quello che ci è stato mostrato sinora i Consular potranno fare affidamento su un numero inferiore di poteri rispetto a quelli che poteva usare Jolee.

ss4_800x450.jpg

Il Jedi Consular usa la sua insuperabile conoscenza della telecinesi e della telepatia per controllare i propri avversari. Egli non si concentra sul controllo degli elementi come la propria controparte Sith, al contrario con la propria volontà riesce a piegare la forza stessa. Di seguito la lista delle abilità:
  • Mind Maze: Il Jedi Consular pone il suo avversario in uno stato di animazione sospesa. Questa abilità è una Crowd Control che non causa la reazione dei nemici circostanti (come il Sap del rogue di WoW. Ndugru). Questo stato dura un tot di secondi o fino a che il target subisce un danno.
  • Force Pull: Il Consular usa la Forza per attirare a se un nemico distante. Il raggio d'azione di questa abilità sembra essere medio/lungo.
  • Force Slam: Il Jedi Consular solleva un avversario e lo sbatte al suolo, causando danni ed un breve periodo di stun. Questa è un'altra delle abilità che funzionano in verticale, come il Death From Above del Bounty Hunter. Ad ogni modo è la prima volta che lo vediamo applicato al movimento di un mob rispetto ad un giocatore.
  • Benevolence: Questa è una cura single target che può essere usata sia durante sia fuori da un combattimento. Ha un tempo di cast di 2 secondi e può essere usata su se stessi o su altri.
  • Meditation: Questa è la cura da usare fuori dal combattimento ed esclusivamente su se stessi. Questa abilità riempie sia la barra degli HP sia quella della Forza.
  • Clearcasting: Come l'abilità Portable Cover, vista durante la Demo dell'Imperial Agent, abbiamo solamente visto il nome di questa abilità nella chat della demo del Consular.
  • Force Repulse*: Questa è stata l'unica abilità della lista che non è stata vista durante la Demo. L'abbiamo inserita perché abbiamo visto uno screenshot di un Consular che spingeva via molti nemici contemporaneamente, a 360°, in modo simile a ciò che si vede in Star Wars: The Force Unleashed, abbiamo perciò usato questo nome solo per analogia.
ca2_800x450.jpg

Uno degli scopi principali di Star Wars: The Old Republic è quello di dare al giocatore la sensazione di essere un eroe. Perciò, nella maggior parte dei combattimenti, vi troverete ad affrontare tre o più avversari, e ogni classe avrà modo di cavarsela in simili situazioni. Nel caso del Consular egli manipolerà gli avversari come farebbe un burattinaio. In un tipico scenario con tre avversari, il Consular inizierà il combattimento con un Mind Maze: mentre il primo avversario è paralizzato, il Consular usa il Force Slam su un secondo avversario. Con il primo nemico paralizzato ed il secondo temporaneamente stordito egli si può dunque concentrare sul terzo.

ss3_800x450.jpg

Tutte queste abilità si possono utilizzare da lontano, e a questo punto il Consular usa il Force Pull sul terzo avversario tirandoselo addosso, se ne sbarazza velocemente con la Spada Laser, si avvicina a quello già danneggiato dal Force Slam e lo finisce ed infine attacca il terzo che nel frattempo è rimasto immobile per tutto il tempo: questa sequenza è durata in tutto circa 20 secondi.

Dopo che il combattimento si è concluso, il Consular usa Meditation per riportare a livelli iniziali i suoi HP ed i suoi Punti Forza prima di procedere al prossimo gruppo di nemici. Se qualcosa è andato storto durante l'incontro il Consular è in grado di usare Benevolence su se stesso per prolungare il combattimento.

ca4_800x450.jpg

Sebbene molte delle abilità del Consular siano dedicate al Ranged Crowd Control, è la spada laser che viene utilizzata per finire i nemici. La Forza viene utilizzata per l'approccio iniziale al combattimento, ma alla fine il Consular spinge, tira, sbatte per terra, stordisce tramite la forza, ma gli avversari sono tutti finiti a colpi di lightsaber.

Il Jedi Consular, come il Sith Inquisitor, utilizza solamente armature leggere, ma è capace di deviare il fuoco dei blaster e può sopportare svariati colpi prima di andare giù: è insomma più resistente di quanto non si possa pensare a uan prima occhiata. Detto ciò, i Consular comunque preferiscono avere il nemico a contatto solo quando sono pronti. Questo stile di gioco porta alla necessità di una abilità tipo il Force Repulse, che funziona allo stesso modo dell'Overload del Sith Inquisitor. Ciò permette al Consular di resettare il combattimento se le cose si mettono male, ristabilendo le distanze. Comunque, non avendo ancora visto il Force Repulse in azione, questa ultima affermazione è solo una congettura.

[YOUTUBE]eDXGZceWjpI[/YOUTUBE]​

Da quello che abbiamo visto questa è una classe che non è affatto un semplice caster. In parte melee, in parte burattinaio (Crowd Controller, Ndugru), in parte curatore, il Jedi Consular può ricoprire vari ruoli in un gruppo in base alle preferenze di chi trova al timone. Bisognerà attendere e vedere come questa classe si svilupperà durante lo sviluppo del gioc,o ma possiamo prevedere che ci saranno un mucchio di giocatori felici dietro i loro Consular, quando il gioco sarà finalmente rilasciato!



articolo originale
traduzione by ugru
 
Ultima modifica:

gerico64

Super Postatore
Ma non dovrebbe essere vestito tipo Obi? Con cappuccio e mantello?
Che è quella robaccia che ha addosso... non si può vedere, sembra una suora travestita da egiziano...^^
 

vander

Divo
Ma non dovrebbe essere vestito tipo Obi? Con cappuccio e mantello?
Che è quella robaccia che ha addosso... non si può vedere, sembra una suora travestita da egiziano...^^
Essendo un mmorpg e da come è possibile osservare dai concept inseriti su questo articolo, ci saranno presenti una moltitudine di vesti, nessuno sarà costretto a mettersi il cappuccio alla "egiziana" .
 

M@lD!

Super Postatore
Bellissima classe , richiede tecnica per poter essere utilizzata (come la sua controparte Inquisitor) e non uno stile "a testa bassa" .
Rinnovo il mio voto fatto nella sezione TOR "che classe farete?"
 

Sorceror

Lurker
Il console jedi è sempre stata la mia classe preferita, fin da quando ho comprato Kotor e poi Kotor 2, lo già prenotato con il codice preorder per accesso anticipato, dovrebbe arrivare il 13 dicembre 2011, spero tanto che arrivi per quella data, in modo tale da dire
addio per almeno una settimana intera alla vita reale e sviluppare il mio console jedi *_*
 
Ultima modifica:
Alto