The Legend of Zelda Link's Awakening: La nascita del gioco


Chi è cresciuto con Zelda avrà sicuramente giocato i primi titoli della saga, i quali proponevano una visuale isometrica e meccaniche di gioco decisamente più primitive rispetto il recente Breath of the Wild.

Con Link's Awakening torneremo alle origini ma con una veste grafica moderna e novità interessanti, come la possibilità di creare e condividere i dungeon.

In una recente intervista al producer del gioco "Eiji Aonuma" sono emersi dettagli interessanti sulla creazione del gioco, ve li riportiamo di seguito:

Perchè ho deciso di creare un remake di Link's Awakening? Semplice, perchè nello sviluppo del gioco originale non ero coinvolto.

A quei tempi ero solo un fan della serie, ma ho sempre sognato reinventare il gioco con meccaniche originali, come la possibilità di creare e condividere dungeon.

I giocatori potranno dare libero sfogo alla propria creatività, facendolo nella maniera più semplice possibile, grazie sia alla visuale isometrica che alle dimensioni delle stanze del dungeon, le quali saranno identiche tra loro.

Il nostro intendo era quello di proporre una meccanica di gioco originale che fosse anche accessibile per tutti e di semplice comprensione, da qui sono nati i dungeon composti da tessere.


Il lancio del gioco è previsto per il 20 Settembre in esclusiva Nintendo Switch.
 

Commenti

Alto