Thermaltake Water 3.0 Performer - Recensione

By Ares on 6 Luglio 2016 alle 20:16
  1. Ares

    Ares Divo

    Registrato:
    8 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.568
    Ratings:
    +326
    Thermaltake è un'azienda fondata a Taipei nel 1999, specializzata nella realizzazione di prodotti quali cabinet, alimentatori, cooler, unità di storage, ventole ed accessori con particolare attenzione ai videogiocatori e agli overclocker. Gli appassionati con una certa esperienza e conoscenza, sanno bene che tale brand rappresenta una delle realtà storiche del settore. L'essere stata una dei pionieri del mercato hardware ha consentito a Thermaltake di guadagnarsi un'indiscussa reputazione di brand leader, arrivando oggi a poter vantare una rete di infrastrutture - con filiali in Australia, Giappone, Cina, Germania, Paesi bassi e Stati Unit - ben 95 distributori, oltre 4000 Premium Reseller, per una considerevole diffusione dei suoi prodotti in tutto in tutto il globo. Negli ultimi anni abbiamo assistito all'ingresso sul mercato di numerosi competitor, ma il produttore taiwanese ha saputo mantenere il blasone conquistato negli anni, continuando a prestare attenzione alle esigenze dei consumatori. Quest'oggi vi offriamo l'analisi del Thermaltake Water 3.0 Performer, soluzione di raffreddamento a liquido All in One più performante dell'azienda taiwanese.

    [​IMG]

    Il Thermaltake Water 3.0 Performer utilizza il medesimo blocco pompa-waterblock presente nelle altre versioni della linea Water 3.0, si presenta con un radiatore che permetterà di godere di prestazioni di raffreddamento al top.

    La confezione è molto sobria, ricca di immagini e dettagli. Nella parte frontale troveremo l’immagine del prodotto oltre che ovviamente il suo nome e il logo Thermaltake. Presente un bollino che indica la presenza del cavo Low-Noise per rendere silenzioso il dissipatore diminuendo la velocità della ventola e uno per il supporto ai Socket Intel.

    [​IMG]

    Sul retro della confezione troviamo le principali features scritte ed illustrate, oltre all’immagine del dissipatore montato. All’interno vi è il classico guscio rigido sagomato per gli AIO, tutto il materiale presente è custodito all’interno di buste di plastica proteggendo da graffi e polvere il tutto.

    [​IMG]

    Ecco il kit di fissaggio:

    [​IMG]

    Il Look è semplice e senza sfarzi, colore total black con scritte e ventola bianche che spiccano sulla scocca scura. Di gran classe il design creato da Thermaltake per la serie di per la Water 3.0 Performer
    Il peso totale è di 876 g, nella media di altri competitor.

    Da notare al centro del waterblock il logo dell’azienda con la sigla della serie “Water 3.0” in bella vista. Questo cover è in plastica ed è facilmente apribile per accedere all’interno.

    La parte a contatto con la CPU è in rame trattata in maniera circolare, questo la rende uniforme a contatto con CPU. La pasta termica inclusa è direttamente spalmata al centro.

    [​IMG]

    Il radiatore di buona qualità in alluminio misura 151 x 120 x 27 mm, facile da inserire nei nostri case! Ricordiamo che il Water 3.0 120mm è compatibile con socket Intel e AMD, nello specifico:

    Intel: LGA 2011, LGA 1366, Core i7, LGA 1150/1151/155/1156, Core i7/Core i5/Corei3

    AMD: FM2 / FM1, A-series, AM3+ / AM3, Phenom II/Athlon II/ Athlon/Sempron series, AM2+ / AM2, Phenom II/Phenom/ Athlon/Sempron series

    Ovviamente è inclusa anche una ventola, per chi non la avesse già, delle corrette dimensioni (120 x 120 x 25mm) compresa di adattatore con connettore 4 pin e cavo sleevato.

    Il montaggio si rivela estremamente facile anche per i neofiti grazie alle istruzioni chiare e precise fornite da Thermaltake. Il radiatore è spesso 27 mm e la ventola 25 mm, in totale la configurazione occupa poco più di 5 cm di spazio.

    Il kit di fissaggio è davvero eccezionale; in pochi e semplici passaggi si crea una piastra con le viti inserite, si può andare ad agire con le mani o cacciavite.

    [​IMG]

    [​IMG]

    Veniamo ora alle prestazioni, il PC utilizzato per il test era assemblato con le seguenti componenti:

    Mother board: Z170X-Gaming 3
    CPU: Intel i7-6700K @ 4.00 GHz
    Dissipatore: Thermaltake Water 3.0 Performer
    RAM: 2x8GB DDR4 Corsair Vengeance 2400MHz
    SSD: Kingston 128 GB
    HD: Toshiba 500 GB
    VGA: MSI GeForce GTX 960 4G
    PSU: Thermaltake Smart DPS G 600W
    Case: Thermaltake Overseer RX-I

    Ecco i risultati dei nostri test:

    [​IMG]
    (i valori sono espressi in gradi centigradi)

    [​IMG]
    (i valori sono espressi in dB)

    Temperature nella media e silenziosità degna di nota, la pompa lavora veramente molto bene. Risultato più che soddisfacente per un entry level dal radiatore così sottile!

    Per vedere le foto in alta risoluzione, accedi alla galleria.


    Conclusioni:

    Il design è pulito e look total black fa il suo effetto, soprattutto il contrasto nero - bianco delle scritte, davvero bello. Le prestazioni sono davvero ottime, ci consentono di raddoppiare le prestazioni in termini di temperatura e silenziosità, lasciamo descrivere ai grafici presenti poco sopra l’ottimo lavoro svolto.
    I materiali utilizzati e il kit di fissaggio sono di ottima qualità! Ma il pezzo forte è anche il prezzo Thermaltake Water 3.0 da 120mm, si può trovare a circa 55 € IVA inclusa ( ( dove acquistare: http://it.thermaltake.com/wheretobuy.aspx ), davvero interessante. Molti sistemo di raffreddamento a liquido pari prezzo non rendono così tanto!
     

Commenti

Discussione in 'RECENSIONI' iniziata da Ares, 6 Luglio 2016.

Condividi questa Pagina