Warhammer Chaosbane: Primo Gameplay per l'Elfo Silvano


Dopo aver introdotto il soldato Konrad Vollen, il mago Elontir, e il nano Slayer Bragi Axebiter, Bigben ed EKO Software sono liete di presentare l’arciere Elessa, l’ultimo dei 4 personaggi giocabili di Warhammer: Chaosbane.

Elessa l’Elfo Silvano è un ricognitore che ha dato prova delle sue abilità nell’esercito di Magnus, e che si è rivelata incredibilmente capace grazie alla sua maestria nel combattimento a lungo raggio e alla sua eccezionale mobilità.

Elessa ha un arsenale di abilità basate sul danno persistente, ed è capace di danneggiare e avvelenare un grande gruppo di nemici. Può inoltre evocare gli spiriti della foresta conosciuti come Dryads per farsi aiutare in battaglia. Persino quando è circondata, le sue tante abilità le permettono di girare le sorti dello scontro ed avere dei vantaggi: può rallentare le orde nemiche, schivarle o addirittura imprigionarle.

Warhammer: Chaosbane offre meccaniche di gioco uniche, che possono essere attivate da ognuno dei 4 personaggi giocabili: massacrando le orde del Chaos, gli eroi possono caricare la barra del Bloodlust. Una volta piena, potranno liberare la loro rabbia e attivare nuove skill ultra-efficaci. Per Elessa, questo significa letteralmente una pioggia di frecce che cadono dai cieli.

Primo Action-RPG a svolgersi nel mondo di Warhammer, Warhammer: Chaosbane invita i giocatori ad immergersi nel Vecchio Mondo, ancora segnato dalla Grande Guerra contro il Chaos - sanguinoso conflitto svoltosi parecchi anni prima. I giocatori vestiranno i panni di umani, alti elfi, elfi silvani oppure dei nani, e scopriranno diverse iconiche località come la città di Praag, oppure ancora Nuln, capitale dell’Impero al tempo in cui Chaosbane è ambientato.

WARHAMMER: Chaosbane sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One, e PC a partire dal 4 giugno 2019 e a partire al 31 maggio per i possessori della Magnus Edition.

 

Commenti

#4
Le meccaniche sono uniche nel senso che ogni personaggio ha le sue... Ma sono tutte viste e stra-viste, senza considerare che il gioco non riesce a superare i soliti stereotipi del mondo di WH.

Si ok bello ma il nemico è sempre il Caos, l'elfo Alto è sempre un mago, l'Elfo Silvano sempre un arciere, c'è l'immancabile cacciatore di streghe... Cavolo un briciolo di fantasia no?
 
#5
Le meccaniche sono uniche nel senso che ogni personaggio ha le sue... Ma sono tutte viste e stra-viste, senza considerare che il gioco non riesce a superare i soliti stereotipi del mondo di WH.


Si ok bello ma il nemico è sempre il Caos, l'elfo Alto è sempre un mago, l'Elfo Silvano sempre un arciere, c'è l'immancabile cacciatore di streghe... Cavolo un briciolo di fantasia no?
Quelli sono i personaggi in warhammer... Se ci sono un numero di classi limitate, devono per forza mettere sempre stesse. Non avrebbe senso inserire altro a mio parere.
 
#6
Quelli sono i personaggi in warhammer... Se ci sono un numero di classi limitate, devono per forza mettere sempre stesse. Non avrebbe senso inserire altro a mio parere.
Ti assicuro che l'ambientazione di Warhammer non ha solo quei personaggi e di certo non ha solo quelle razze e quelle classi. Gioco ormai da una vita ad ogni titolo inerente a queste stupenda ambientazione, miniature in primis, e se volessero sai quanti personaggi ci sarebbero, quante razze e quanti classi? Questo è un titolo mediocre, con classi fantasy mediocri trite e ritrite che ormai mi danno il vomito. Gameplay compreso. Niente di nuovo o fatto meglio di altri titoli gia giocati.
 
#7
Ti assicuro che l'ambientazione di Warhammer non ha solo quei personaggi e di certo non ha solo quelle razze e quelle classi. Gioco ormai da una vita ad ogni titolo inerente a queste stupenda ambientazione, miniature in primis, e se volessero sai quanti personaggi ci sarebbero, quante razze e quanti classi? Questo è un titolo mediocre, con classi fantasy mediocri trite e ritrite che ormai mi danno il vomito. Gameplay compreso. Niente di nuovo o fatto meglio di altri titoli gia giocati.
Conosco molto bene il lore, ma è proprio per la quantità industriale di personaggi che mettono sempre gli stessi. Hai 5 persone contro una quantità illimitata di personaggi importanti... avrai sempre il giocatore fan felice e infelice.
 
#8
Per me è un titolo estremamente cheap e banalotto, dalla scelta delle classi alle aree di gioco molto limitate e con troppi caricamenti e arrivando alla grafica tutto grida alla mediocrità. È interessante giusto lo skill tree, persino l'interfaccia richiama troppo i due lavori precedenti (how to survive e hts2). Si aspetta il canonico 75% di sconto a 2-3 mesetti dall'uscita e via. Ormai alla Ekosoftware non hanno intenzione di fare più nulla di al di là del passabile.
 
Alto