World of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic disponibile il 27 settembre

World of Warcraft Wrath of the Lich King Classic.jpg


Dalla cima del trono di ghiaccio in Icecrown Citadel, il Lich King Arthas Menethil, una volta un ardito principe paladino consumato e corrotto dal desiderio di salvare il suo popolo a qualunque costo, guida la sua armata di non morti in una guerra contro gli abitanti di Azeroth. Blizzard Entertainment oggi ha annunciato che le forze dell'Orda e dell'Alleanza avranno un'altra possibilità di dare una fine degna a uno dei più iconici villain di World of Warcraft® a partire dal 27 settembre, quando l'azienda rilascerà Wrath of the Lich King Classic™, l'autentica riproduzione dell'acclamata seconda espansione di WoW®, senza costi aggiuntivi per i giocatori con un abbonamento attivo. L'espansione uscirà in tutto il mondo a mezzanotte e sarà disponibile su tutti i reami di World of Warcraft: Burning Crusade Classic™.

Per scontrarsi con il Lich King, i giocatori affronteranno un pericoloso viaggio tra le foreste invernali e i picchi innevati del continente di Northrend, il territorio più grande mai aggiunto al gioco con un'espansione da Blizzard (fino alla prossima uscita di World of Warcraft: Dragonflight™). Lì vivranno l'esperienza dei panorami mozzafiato e le storie più apprezzate in tutta la serie di Warcraft®, mentre si fanno strada con forza verso Icecrown per sconfiggere una delle minacce più pericolose che Azeroth abbia mai conosciuto.

"Tra i momenti più epici di Wrath of the Lich King Classic ci sono grandi ambienti innevati, dungeon e raid unici e l'avvincente conclusione alla storia del Principe Arthas", dice Holly Longdale, produttore esecutivo di World of Warcraft. "Tutto questo e molto di più hanno reso l'espansione tra le preferite dei giocatori e anche tra noi di Blizzard. Vogliamo fornire un'esperienza autentica ai giocatori veterani di ritorno e una fantastica avventura per i novizi che esplorano Azeroth per la prima volta."

Con quest'espansione sorge la terrificante classe eroica del Death Knight, disponibile per tutti i giocatori e che parte dal livello 55. In precedenza campioni del Lich King, i Death Knight prevalgono sui loro nemici usando magia oscura e potere runico. Tra le funzionalità aggiunte c'è anche il sistema delle imprese di World of Warcraft, che celebra i risultati ottenuti dai giocatori, e l'introduzione della professione di Inscription, che permette ai giocatori di scrivere glifi che potenziano il giocatore, alterano l'aspetto e modificano le proprietà di incantesimi e abilità.

I giocatori potranno mettere alla prova le loro capacità e nuove abilità nei 13 memorabili dungeon di Wrath of the Lich King™, come Ahn'Kahet: The Old Kingdom, dove affronteranno i seguaci dell'Old God Yogg-Saron, e Culling of Stratholme, che ricrea il tragico evento della storia di Warcraft che portò al declino del Principe Arthas. Coloro che cercano la sfida definitiva possono affrontare i 9 raid introdotti nell'espansione, come la versione aggiornata di Naxxramas e Onyxia's Lair di World of Warcraft prima delle espansioni, e naturalmente Icecrown Citadel, dove la storia del Lich King raggiunge la sua cinematica conclusione.

Nel periodo che precede il lancio, i giocatori potranno usufruire di Joyous Journes, un bonus del 50% all'esperienza che sarà attivo fino all'uscita di Wrath of the Lich King Classic, il 27 settembre. Prima dell'uscita, tutti i giocatori con un abbonamento attivo a WoW avranno la possibilità di creare un Death Knight per ogni reame Classic, che possono portare al livello 70 con i contenuti di Burning Crusade Classic™ fino al 27 settembre. In aggiunta, i giocatori potranno acquistare miglioramenti opzionali, inclusi nuovi oggetti cosmetici e un potenziamento istantaneo al livello 70 per coloro che non hanno ancora un personaggio al livello massimo.
 
Alto