World of Warships: L'ultimo aggiornamento introduce nuovi incrociatori italiani

world of warships.jpg



Oggi Wargaming ha lanciato l'aggiornamento 0.8.10 per World of Warships, che completa la linea di incrociatori italiani con una nuova collezione a tema e la possibilità di sbloccare lo storico comandante italiano Luigi Sansonetti. Con l'aggiornamento arrivano anche miglioramenti grafici per dieci mappe e due porti, mentre il gioco si prepara per la nuova stagione di battaglie classificate.

La seconda parte dell'evento Incrociatori italiani ha inizio: sarà possibile ricercare tutte e dieci le nuove navi da guerra. Inoltre, è disponibile la nuova collezione a tema "Con risolutezza, con rapidità", dedicata alla storia della Marina Militare italiana.

Completando la collezione, verrà sbloccato lo storico comandante della Marina italiana Luigi Sansonetti, dotato di potenti abilità speciali da sfruttare nel gioco. I suoi talenti si attivano raggiungendo specifici obiettivi in battaglia: distruggere una nave nemica, per esempio, aumenta la gittata massima delle batterie di armi principali.

Questo comandante vanta anche due abilità potenziate: Servente esperto e Accelerazione siluri. Come altri comandanti storici unici, Luigi Sansonetti dispone di una personalizzazione speciale: un guidone del capitano, traccianti dei proiettili colorati e un razzo di segnalazione che viene lanciato al di sopra della nave quando si attiva uno dei suoi talenti.

A metà dell'aggiornamento 0.8.10 inizierà una nuova stagione di battaglie classificate che si combatterà con navi di livello X in formato 8 contro 8. Per queste battaglie è previsto un limite di una sola portaerei per squadra e la ricompensa finale per chi conquista il 1° posto è pari a 5500 unità di acciaio.

Wargaming continua ad aggiornare mappe e porti di World of Warships, che potranno così beneficiare dei nuovi modelli di illuminazione e della tecnologia HDR migliorata. Dieci mappe sono state aggiornate, tra cui Isole Salomone, Anello, Due fratelli e Frammenti, oltre ai porti Oceano e San Pietroburgo.
 

Commenti

Alto