WoW - Ancora uno Stop Ai Server Legacy, Nostalrius Infuriata

kourahn

Divo


Da anni ormai molti si interrogano se un giorno la Blizzard farà mai qualcosa a proposito dei server Legacy di WoW, magari regolando quella che per tantissimi è una realtà ormai affermata del panorama gaming del popolare MMORPG. In una intervista passata (ma neanche troppo essendo di Giugno), realizzata dai ragazzi di kotaku.com riassumeremo brevemente in poche ma importanti passaggi l'opinione della cara Blizzy sull'argomento:

Intervistatore: "Avremo mai la possibilità di vedere dei server Legacy supportati?"
Game director Tom Chilton "Si beh, sarebbe un'idea carina poterla portare a termine; la possibilità di re-interpretare WoW classico ci è sembrato divertente"
I: "Si ma avete qualche convinzione a riguardo?"
T. :"Nel prossimo futuro decideremo in questo senso come comportarci." Ma le violazioni del copyright restano ed il server vanilla più popolato della storia della categoria (circa 500mila utenti attivi), Nostalrius, continuerà ad essere fuori legge. La risposta se si fosse evitato il politichese sarebbe stata in realtà un altra "perchè mai dovremmo prendere una decisione su una cosa del genere, rischiando così i guadagni che dal 2004 ad oggi finanziano la nostra azienda?"


*Nostalrius è ad oggi la più grande comunity presente su di un server vanilla

Da allora la speranza (o forse dovremmo meglio dire la fissazione) di quella che comunque sia è una parte cospicua degli utenti di WoW che vogliono sapere se un giorno la Blizzard proverà anche solo ad affittare alcuni dei suoi asset ai server vanilla, o Legacy che si voglia dire, sono diventate sempre più pressanti.

Allen Brack
, un prezzo grosso della compagnia di Irvine ha annunciato come "non abbiamo ancora alcun tipo di annuncio da fare per il BlizzCon a questo proposito". Il BlizzCon era atteso da molti, ma soprattutto dai rappresentanti di Nostalrius per avere qualche annuncio solido di interventi a loro favore.

Con l'annuncio mancato ed i sostenitori di Nostalrius infuriati è stato pubblicato un post al vetriolo contro il BlizzCon e Blizzard più in generale sul loro sito: "l'occasione d'oro di annunciare una strategia per i server Legacy e far sperare in un futuro diverso milioni di fan in giro per il mondo è mancata per l'ennesima volta. La Blizzard ha tutto ciò che gli occorre per fare qualcosa in questo senso per la sua più grande comunity di Legacy Server". Il gruppo continua poi con una affermazione che sà di minaccia "se Blizzard non farà un annuncio per onorare i suoi valori, lo faremo noi."

Brack intanto non manca l'occasione di riportare come il BlizzCon sarà un'occasione per parlare dei contenuti successivi alla 7.1. Nel frattempo sulla rete ci sono stati molti commenti, in special modo su Reddit, dove anche l'ironia non è affatto mancata.


 
Ultima modifica:

Raise

Super Postatore
Credo che a Blizzard non dia fastidio l'esistenza di un server Legacy in termini finanziari, piuttosto riflette sulla possibilita' di un esodo lento e progressivo verso i servers Legacy.

Attualmente WoW presenta circa 38 milioni di characters sui EU Servers e circa 36 milioni di characters su US Servers.
Per un totale di circa 6 milioni di sottoscrizioni attive al costo di $12.99 canone per un solo mese.
Il fatturato annuale della Blizzard si attesta nel range $750-900 milioni.

La distribuzione demografica presenta come zoccolo duro l'eta' compresa tra i 16-25 nelle seguenti proporzioni suddivise per fasce di eta':
  • anni 16 - <20 = 30%
  • anni 20 - <25 = 45%
  • anni 25 - < 30 = 15%
  • anni 30 - 40 = 8.5%
  • over 40 = 2%
Da questi dati di mercato si capisce che lo zoccolo duro dei gamers di WoW e' compreso nella fascia di eta' 16-25 = 75% delle sottoscrizioni/clienti per cui la maggior parte non ha ancora un'occupazione che garantisca entrate economiche stabili e che soprattutto non sottragga tempo al gioco in quanto questa e' l'eta' cosidetta scolastica (scuole obbligatorie/ licei/high school/college/universita').

La community Nostalrius composta da circa 500K utenti genera in un anno circa $65 milioni praticamente un 8/10% del fatturato totale scritto sopra.

Sicuramente perdere un circa 10% e' seccante, ma secondo me Blizzard teme molto di piu' una diaspora sui servers free lento e progressivo del suo zoccolo duro che al momento non ha entrate economiche stabili.
 
Ci sono i server UFF, tutto il resto è da chiudere fine del discorso a parer mio. Non sta bene alla gente mi spiace ma questa cosa del server Legacy fa davvero ridere...
Ma io dico uno si fa il culo per creare un gioco e guadagnarci come suo diritto e se ne escono questi con server piratati e vogliono pure averla vinta?
A lavorare .
 

Raise

Super Postatore
Ci sono i server UFF, tutto il resto è da chiudere fine del discorso a parer mio. Non sta bene alla gente mi spiace ma questa cosa del server Legacy fa davvero ridere...
Ma io dico uno si fa il culo per creare un gioco e guadagnarci come suo diritto e se ne escono questi con server piratati e vogliono pure averla vinta?
A lavorare .
Concordo.
E' abitudine come e' accaduto a DAoC e Warhammer Online che siano riconosciuti questi server free nel momento in cui i giochi escono dal mercato e/o i servers ufficiali siano chiusi.

WoW gode di ottima salute per cui come pittorescamente sottolinea @Sylentless non c'e' motivo per sostenere l'idea del Legacy.
 

Tyrrhenus

Super Postatore
Concordo.
E' abitudine come e' accaduto a DAoC e Warhammer Online che siano riconosciuti questi server free nel momento in cui i giochi escono dal mercato e/o i servers ufficiali siano chiusi.

WoW gode di ottima salute per cui come pittorescamente sottolinea @Sylentless non c'e' motivo per sostenere l'idea del Legacy.
Bo, se uno vuole giocare a WoW pre "Wrath of the Lich King" non può farlo?
Io non vedo poi tutto questo male, specialmente in giochi in cui: sei obbligato a pagare un canone mensile e a comprare l'espansione se vuoi continuare a giocare. Tutto questo un gioco che dal 2004 è cambiato parecchio e magari (anche giustamente) uno vuole gustarsi il gioco "pulito" o con solo TBC...
 

Raise

Super Postatore
L'IP WoW e' di proprieta' della Blizzard ora chiedere e' lecito cosa che Nostalrius non ha fatto e le conseguenze sono state le azioni di Blizzard e la conseguenza della chiusura dei server Legacy. Probabilmente se Nostalrius avesse chiesto prima di aprire i server legacy free il permesso e/o il coinvolgimento a Blizzard forse avrebbe avuto una possibilita'.

Ricordiamoci che la Community di Nostalrius sta chiedendo di poter aprire dei server a canone zero con un prodotto creato da terzi ovvero dalla Blizzard, anche se le meccaniche sono cambiate rispetto al 2004 e' sempre una Proprieta' Intellettuale della Blizzard che essendone proprietaria decidera' cosa e' meglio per i suoi propositi.

A me cambia poco che sia free, F2P o me lo portino a casa io non gioco a WoW (l'ho provato in due occasioni e non mi piace..sono DAoC dipendente :p )
 

Estevan

Mito
Bo, se uno vuole giocare a WoW pre "Wrath of the Lich King" non può farlo?
Io non vedo poi tutto questo male, specialmente in giochi in cui: sei obbligato a pagare un canone mensile e a comprare l'espansione se vuoi continuare a giocare. Tutto questo un gioco che dal 2004 è cambiato parecchio e magari (anche giustamente) uno vuole gustarsi il gioco "pulito" o con solo TBC...

Certo che puoi farlo, vai nei server ufficiali e blocchi la crescita del personaggio all'80, e ti fai tutti i giorni hall of stone, lost kingdom etc etc, e poi una volta la settimana vai a fare ICC, che problema c'è?
Oppure giochi "i viaggi nel tempo", alla riscoperta dei vecchi dungeons di TBC, WOTLK e Cata.
----------------------

Su FFXIV è possibile giocare senza espansione e solo al contenuto vecchio, che ogni tanto ti "invogliano" (= con esche) a rigiocare anche con pg al cap (che vengono sincronizzati al 50).
Visto il contentino che ricevo lo faccio ma controvoglia, perché di giocare a Syrcus Tower o Bahamut o di rifare Titan EX mi sono anche rotto le palle, esattamente come mi annoiano i viaggi nel tempo, ne faccio 5 per prendere la chest e poi rimuovo.

Se Blizzard vuole spendere soldi, che li spenda per migliorare la nuova espansione: più mappe, più infrastrutture, più missioni e minigiochi, perché a parte una nostalgia che dura forse 2 giorni, mettere su server legacy e un totale spreco di soldi.

Facile chiedere queste cose quando NON si paga, vediamo se le persone dietro quelle firme poi cacciano fuori il grano per un gioco vecchio e fermo a 10 anni fa quando allo stesso prezzo possono giocare allo stesso gioco ma aggiornato, graficamente migliorato, con 6 espansioni di contenuti, con QOL da buttare.

BTW Nostalrius ha chiuso i server, quindi di che numeri parliamo?
 

Grigdusher

dietro ad un cespuglio
STAFF
Certo che puoi farlo, vai nei server ufficiali e blocchi la crescita del personaggio all'80, e ti fai tutti i giorni hall of stone, lost kingdom etc etc, e poi una volta la settimana vai a fare ICC, che problema c'è?
Oppure giochi "i viaggi nel tempo", alla riscoperta dei vecchi dungeons di TBC, WOTLK e Cata.
----------------------

Su FFXIV è possibile giocare senza espansione e solo al contenuto vecchio, che ogni tanto ti "invogliano" (= con esche) a rigiocare anche con pg al cap (che vengono sincronizzati al 50).
Visto il contentino che ricevo lo faccio ma controvoglia, perché di giocare a Syrcus Tower o Bahamut o di rifare Titan EX mi sono anche rotto le palle, esattamente come mi annoiano i viaggi nel tempo, ne faccio 5 per prendere la chest e poi rimuovo.

Se Blizzard vuole spendere soldi, che li spenda per migliorare la nuova espansione: più mappe, più infrastrutture, più missioni e minigiochi, perché a parte una nostalgia che dura forse 2 giorni, mettere su server legacy e un totale spreco di soldi.

Facile chiedere queste cose quando NON si paga, vediamo se le persone dietro quelle firme poi cacciano fuori il grano per un gioco vecchio e fermo a 10 anni fa quando allo stesso prezzo possono giocare allo stesso gioco ma aggiornato, graficamente migliorato, con 6 espansioni di contenuti, con QOL da buttare.

BTW Nostalrius ha chiuso i server, quindi di che numeri parliamo?
ci sono anche degli achivement che per ottenerli devi avere pg di un certo livello e sotto un certo ilvl. esistono gilde dedicate a fare queste cose per affrontate i vecchi content.
 
Alto